Nani da giardino

Decorare con i nani da giardino

Sono allegri, colorati e in grado di conferire un tocco di vivacità allo spazio verde: i nani da giardino sono sempre più diffusi e il loro fascino non diminuisce con il tempo. Le variegate statuette offrono una gamma pressoché infinita di varianti, che per dimensioni, colori e pose possono incontrare i gusti di qualsiasi acquirente. La tradizione che caratterizza queste statuette ha origine in Germania nel XVII secolo, ma si è presto diffusa anche in Inghilterra e da lì in tutta Europa, portando un tocco di originalità e personalità nei giardini di tutto il territorio. Da sempre creature legate ai boschi e agli ambienti naturali, i nani da giardino sono considerati di buon auspicio ed è possibile posizionarli all’interno del giardino in modo tale da renderlo un luogo più magico e suggestivo. I nani da giardino si adattano particolarmente a giardini dall’aspetto tradizionale e dal verde rigoglioso, dal quale possono fare capolino, oppure divenire centro visivo in spazi più minimali, che in questo modo rifletteranno una rinnovata personalità e un carattere del tutto unico.
Nani da giardino

Mariotti - Set biancaneve e sette nani media

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70€


I materiali

Nani da giardinoOriginariamente realizzati in terracotta, oggi i nani da giardino possono essere acquistati in diversi materiali che ne conferiscono caratteristiche diverse tra loro. I tradizionali nani da giardino in terracotta possono essere realizzati da aziende specializzate o da artigiani che creeranno di volta in volta modelli sempre unici ed originali. Il materiale consente una buona resistenza agli sbalzi termici e all’esposizione prolungata negli spazi aperti, con il mantenimento anche dei colori più vivaci per lungo tempo. Di contro, si tratta di un materiale estremamente fragile in caso di urti, da maneggiare con cura. Sul mercato sono disponibili anche nani da giardino in cemento, che a fronte di un notevole peso possono garantire la massima resistenza e conservazione anche se esposti perennemente all’aria aperta, oppure nani da giardino in plastica e pvc, che sebbene prodotti solitamente in serie garantiscono massima resistenza combinata alla massima leggerezza; unico svantaggio la possibilità che, con il passare del tempo, i colori sbiadiscano. Sta all’acquirente dunque selezionare il tipo di materiale idoneo per la disposizione di nani da giardino nel proprio spazio verde.

    Smart Solar - Lampade Solari A Forma Di Nani, Set Da 3

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,82€
    (Risparmi 6,28€)


    Il posizionamento

    Nani da giardinoI nani da giardino possono essere acquistati in set oppure come elementi singoli, da inserire di volta in volta nello spazio libero. La loro funzione è prevalentemente decorativa, anche se sul mercato non mancano nani da giardino che uniscono ad essa anche uno scopo più strettamente funzionale, dando vita a porta vasi e colorate fioriere. In questo caso, per la disposizione e il posizionamento si dovrà tenere conto anche delle necessità dei fiori, mentre in caso di nani puramente decorativi la scelta sarà libera ed affidata al gusto del proprietario. I nani da giardino possono quindi essere posizionati in modo tale da dominare lo spazio verde, oppure emergere appena da rami, siepi e foglie, dando vita ad una simpatica caccia per lo sguardo di chi entra nel giardino, che diventerà un luogo tutto da scoprire. Per il posizionamento, è bene tenere conto delle caratteristiche dei materiali: i nani in terracotta dovrebbero poter sfruttare una disposizione stabile poiché eventuali cadute, specie se da ripiani o gradini relativamente alti, potrebbero comportarne la rottura; i nani in plastica se molto leggeri dovrebbero essere posti in luoghi riparati dalle raffiche di vento che potrebbero invece rovesciarli. Simili o provenienti da lavorazioni diverse, i nani da giardino possono comunque convivere all’interno dello stesso spazio, popolandolo ed arricchendolo di colore.


    L'acquisto

    Nani da giardinoData la loro vasta diffusione, i nani da giardino possono essere acquistati molto facilmente e trovati in svariate combinazioni e materiali realizzativi. Modelli economici e realizzati in serie possono essere acquistati anche presso ben forniti centri commerciali o negozi dedicati al giardinaggio e al fai da te, mentre per modelli più elaborati e dai dettagli particolarmente curati, nonché per poter godere di una maggiore possibilità di scelta, ci si potrà rivolgere a centri specializzati nell’arredamento per esterni e nel giardinaggio. Per acquistare i nani da giardino, inoltre, ci si può rivolgere direttamente a ditte produttrici o artigiani, che in alcuni casi offriranno anche la possibilità di una realizzazione su misura, per soddisfare appieno le esigenze del cliente. Una volta posizionati nello spazio verde, i nani da giardino non necessitano di particolare manutenzione. L’acquisto può riguardare interi set oppure singoli elementi, che andranno ad arricchire di volta in volta lo spazio. In base al materiale, alle dimensioni e alle tecniche di realizzazione i prezzi possono variare notevolmente: è possibile quindi individuare nani da giardino alla portata di tutte le tasche e pronti a trovare collocamento in giardini di qualsiasi stile e composizione, fondendosi in armonia con l’ambiente naturale e l’arredamento presente.


    Nani da giardino: mobili da giardino : Dove mettere i nani in giardino

    Dove mettere i nani in giardino I nani in giardino sono elementi decorativi molto belle ed originali che vi aiutano ad arredare con simpatia il giardino ed a renderlo meno formale.

    I nani sono molto colorati e per questo rendono molto vivaci spazi che normalmente non sono colati nemmeno dalle piante.

    MA una volta acquistati dove vanno collocai i nanetti in giardino?

    Innanzitutto potrete decidere se fissarli in giardino oppure no, nel caso voi voleste tenerli solo d’estate.

    Se decidete di fissarli vanno fissati su una piccola base in cemento che li rende più resistenti anche la vento.

    Poi si collocano generalmente sotto le piante o lungo il vialetto del giardino in modo che siano più visibili.

    Anche questa è una scelta in cui non esistono regole, ma solo il gusto personale.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO