Tavoli da esterno in legno

Tavoli da esterno in legno: i modelli più economici

I tavoli da esterno in legno possono essere composti da moltissimi tipi di legno più o meno costosi e più o meno resistenti alle intemperie; ma basta avere qualche piccolo accorgimento per far durare parecchio tempo anche il legno più economico. Il truciolato ad esempio è il legno più economico che esista in commercio, ma purtroppo si rovina molto facilmente, per cui bisogna fare attenzione a tenerlo lontano dalle intemperie, portandolo all’interno durante l’inverno e durante i temporali estivi; il truciolato è un legno leggerissimo che può essere spostato facilmente per portarlo al riparo o per creare un ambiente sempre diverso nel proprio giardino. Meno delicato del truciolato, ma sempre economico è il tavolo in legno di pino; un legno che se trattato periodicamente con i giusti prodotti dura a lungo mantenendo tutta la sua bellezza.
tavolo economico in pino

Tavolo tavolino pieghevole in legno "Dionysos" - arredo esterno - tavolo da giardino - campeggio - molti colori - resistente alle intemperie - eucalipto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,99€


Tavoli da esterno in legno più costosi e duraturi

tavolo rotondo in rattan Uno dei tipi di legno più utilizzati per l’esterno è il massello, questo legno pregiato è molto resistente e duraturo e si adatta bene agli spazi esterni; i tavoli composti da questo legno sono molto pesanti e quindi difficili da spostare, adatti quindi ad una postazione fissa; come la maggior parte dei legni per mantenere intatta la sua bellezza bisogna curarlo con degli appositi prodotti. Contrariamente al massello il rattan è un tipo di legno molto leggero, formato da bellissimi intrecci di rami di una palma tropicale, questo legno molto raffinato ed elegante è molto costoso ma ha il vantaggio di poter essere sottoposto alle intemperie senza rovinarsi e di resistere bene agli urti; un altro tipo di legno adatto agli spazi esterni perché può essere esposto alle piogge senza rovinarsi è il teak, questo legno è per natura idrorepellente ed è quindi adatto ad essere esposto nei giardini senza bisogno di nessun tipo di manutenzione.

    PureDay - Tavolino da esterni in legno, per piante, colore marrone

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 86,99€


    tavoli da esterno in legno: i diversi modelli

    tavolo allungabile in legno Oltre al tipo di legno i tavoli da esterno si differenziano anche per i vari modelli esistenti in commercio: grandi, piccoli, quadrati, tondi oltre che fissi, allungabili e piegabili, per soddisfare ogni esigenza. I tavoli fissi generalmente in legno massello, sono molto pesanti, difficili da spostare una volta posizionati; i piccoli sono ideali davanti ad un divano oppure con poche sedie intorno, sono spesso combinati con altri materiali, ad esempio hanno il piano in vetro e si trovano di ogni forma, di solito i più utilizzati sono quelli in rattan. I tavoli da esterno in legno allungabili sono ideali per chi non ha molto spazio ed è solito organizzare pranzi e cene in compagnia di amici o parenti; questi tavoli si presentano piccoli, ma hanno dei pannelli che si incastrano sulla struttura fino a diventare molto lungo, proprio per la sua resistenza solitamente questi tavoli sono realizzati in teak; i tavoli in legno pieghevoli sono ideali per chi non ha lo spazio necessario ad ospitarne uno fisso, ma ama comunque organizzare delle cene in compagnia; questi tavoli sono generalmente realizzati in truciolato e hanno il vantaggio di occupare pochissimo spazio da chiusi.


    Le cure per mantenere bene un tavolo in legno

    curare il tavolo con l'impregnante Quando si sceglie un tavolo da esterno in legno, bisogna tenere conto nella scelta della posizione e dell’utilizzo che andrà fatto del tavolo: se verrà posizionato sotto un portico o se completamente all’aperto, se resterà fisso o se può essere spostato all’interno durante le piogge; bisogna infatti tenere conto che a seconda del luogo dove questo verrà posizionato e dell'utilizzo che se ne farà, bisognerà prestargli più o meno cure. Tutti i tavoli in legno prima della vendita vengono trattati con apposite vernici per proteggerli dalle intemperie, ma con il passare del tempo la vernice dovrà essere sostituita, altrimenti il legno si rovinerà irreparabilmente. Se non si ha il tempo o la voglia di curare il tavolo, si può optare sul teak e sul rattan che sono due tipi di legno che non necessitano di nessuna manutenzione.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO