Tavoli in legno da esterno

Organizzare gli spazi esterni per l’arrivo della primavera

L’inverno sta per finire, e con l’inizio della bella stagione chi dispone di un’area esterna, come un giardino, un patio o una terrazza, può iniziare i preparativi e iniziare ad allestire un po' di mobilio in vista delle tavolate di amici, famigliari e conoscenti che andranno a popolare le cene organizzate nelle calde serate primaverili o estive. Tutti iniziano a trascorrere più tempo all’aria aperta, quindi, per ogni genere di attività, a seconda dello spazio che si ha disposizione: c’è chi prepara grigliate approfittando dell’angolo barbecue, c’è chi può addirittura organizzare mini tornei di calcetto o di pallavolo, mentre i bambini possono scorrazzare in giro e giocare liberamente a nascondino. A seconda delle proprie abitudini, quindi, si può procedere con l’organizzazione dei mobili da disporre nell’area esterna; tra questi, non possono mancare dei tavoli in legno da esterno, perfetti per cene, aperitivi e giochi da tavola in compagnia della famiglia e degli amici.
tavolo in legno chiaro

Tavolo tavolino in legno "Athene" - arredo esterno - tavolo da giardino - campeggio - tavolo da salotto - molti colori - basso - resistente alle intemperie - Dal legno di acacia (Bianco Antico)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,99€


Come realizzare tavoli in legno da esterno

tavolo in legno particolare I tavoli in legno da esterno stanno bene un po' ovunque e possono essere facilmente personalizzati con una tovaglia o un po’ di creatività, ad esempio riverniciandoli con il proprio colore preferito, a seconda dei gusti e dell’ambiente circostante. In commercio ci sono numerose tipologie e grandezze di tavoli in legno, ma gli appassionati di fai da te non disdegneranno la possibilità di fabbricarne uno con le proprie mani. A seconda delle dimensioni delle tavole che si hanno a disposizione, bisogna ricavare quattro traverse (due corte e due lunghe) e creare con queste un telaio che servirà da base per il montaggio del tavolo. In ciascuno dei quattro angoli del telaio provvisorio bisogna montare le gambe del tavolo con l’aiuto degli angolari. A questo punto si può fissare la superficie del tavolo, aiutandosi con un trapano. Naturalmente l’operazione richiede anche di tappini per aiutare la superficie del tavolo ad aderire bene alle gambe portanti.

  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Complemeti d'arredo Chi desidera vivere il proprio giardino appieno, rendendolo parte integrante della propria abitazione e luogo della quotidianità domestica, non può non prendersi cura della disposizione dei mobili da ...
  • Accessori da esterno Una volta investiti risparmi ed energie nella decorazione e nell'arredamento del proprio spazio verde, è naturale il desiderio di poterlo vivere appieno per il maggior tempo possibile. Certamente i cl...
  • Gazebo in legno Per gli amanti del giardino, poter godere dei propri spazi verdi in qualsiasi stagione è una desiderio preminente; il tempo trascorso nel giardino deve essere tempo di qualità, che permetta il relax e...

Tavolo tavolino pieghevole in legno "Dionysos" - arredo esterno - tavolo da giardino - campeggio - molti colori - resistente alle intemperie - eucalipto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Finitura e personalizzazione del tavolo in legno

mobili da giardino legno A questo punto bisogna girare quella che sarà la superficie del tavolo ed effettuare altri fori, rimuovere i tappini, spalmare la colla e infine assemblare la superficie all’intera struttura. La colla deve asciugare per circa 2 o 3 giorni, dopodiché sarà possibile utilizzare il tavolo. Naturalmente ognuno è libero di decidere dove posizionare il tavolo in legno: è particolarmente adatto agli ambienti esterni, questo perché il legno è un materiale estremamente resistente e versatile, inoltre utilizzandolo come mobile da esterno ben si sposa con il verde del giardino e delle piante, offrendo uno scenario suggestivo. Durante i mesi invernali, il tavolo in legno può invece essere messo al riparo sotto ad un gazebo, per fare in modo che non si impregni troppo di acqua, oppure può essere posizionato in cucina come supporto aggiuntivo al tavolo principale, in caso di ospiti a cena. Il tavolo in legno può essere decorato a piacere con tovaglie colorate oppure riverniciato.


Tavoli in legno da esterno: I vantaggi del legno come materiale da costruzione

tavolo legno ovale Avere un tavolo in legno per organizzare cene ed eventi all’interno del proprio giardino o terrazzo, o anche solo come supporto per le attività all’aria aperta, comporta vantaggi non da poco: il legno, infatti, è un materiale resistente e forte, capace di trattenere il calore ma anche di resistere al fuoco (nonostante sia un materiale combustibile). Questo perché il legno brucia lentamente , dal momento che la carbonizzazione del materiale avviene dall’esterno verso l’interno. Il legno inoltre, non dimentichiamolo, è un materiale bio-sostenibile perché nella fase di produzione richiede un consumo di energia estremamente basso. Oltre a questo, è un materiale ecologico e rinnovabile, perfetto quindi per la costruzione non solo di tavoli di legno da esterno, ma anche per moltissimi altri mobili da casa, per interni e non. Oltre a questi aspetti, sicuramente molto importanti, il legno è un materiale dotato di innata eleganza, capace di trasformare gli ambienti e di renderli istantaneamente più confortevoli e piacevoli da vivere.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO