Balle di funghi

Coltivazione delle balle di funghi

Le coltivazioni di balle di funghi, sono sempre state un difficile scoglio da portare nelle nostre case. L'eccitante voglia di andare per boschi, che non sempre sono vicini alla nostra casa, non permette tale divertimento. Cosa fare? Comprare delle balle di funghi e creare il proprio orto. Le balle, solitamente, si presentano di diversa misura e sono racchiuse da una pellicola con fori da dove, trascorso il periodo di maturazione, inizieranno ad uscire i nostri funghi. Non è assolutamente impossibile coltivare i funghi, poiché non è necessario dedicare a loro molto tempo ma solo pochi minuti al giorno.Occorre nebulizzare dell'acqua sulle ballette e dopo circa 10 giorni vedrete iniziare la propria produzione a prendere forma, iniziando da un piccolo grappolo compatto che giorno dopo giorno darà conferma alle proprie aspettative.
Balla funghi pleurotus

2 pezzi kit coltivazione funghi pleurotus cardoncello substrato panetti funghi,casa giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Come acquistare balle di funghi

Funghi in balle preconfezionate L'acquisto di balle per le coltivazioni di funghi, varia per tipologia e forma poiché è da tenere in considerazione se la produzione è su grandi quantità o piccole di uso proprio. Le balle sono quasi tutte confezionate in plastica, con fori atti a far germogliare le spore e così dare inizio alla produzione dei funghi. Possono essere collocate in cantina o in posti che non abbiano luce diretta ma in penombra. Importante è l'irrigazione costante, utilizzando un normale nebulizzatore, bisogna ogni mattina effettuare l'operazione direttamente sulla plastica che avvolge la confezione e non va ripetuta durante la giornata, l'eccessiva irrigazione potrebbe invertire il processo e far marcire l'intera balla in modo irreversibile. Pertanto non va esposta al sole nel tentativo di far evaporare eventuale acqua in eccesso.

  • Pianta di melo con frutti La storia del melo è molto antica; sembra che il suo centro d’origine sia localizzato in unaregione montagnosa del Sud-Est della Cina dove, tramite la propagazione delle specie Malus Sieversii, si s...
  • Albero di Pero Il pero appartiene alla famiglia delle Rosaceae, alla sottofamiglia delle Pomoidee ed al genere Pyrus, comprendente una trentina di specie diffuse in tutto il mondo. La specie Pyrus communis è tipica ...
  • Sclerotinia Tra i parassiti e le malattie fungine che minacciano le coltivazioni, la sclerotinia è uno dei principali nemici, in quanto in grado di riprodursi rapidamente e condurre alla morte la pianta che ne ri...
  • Malattie delle foglie Le piante non possono certo parlare, eppure hanno modi molto efficaci per far capire il loro stato di salute e quando necessitano di un intervento: saper osservare le proprie coltivazioni significa av...

kit coltivazione funghi lt 7,5 pleurotus cardoncello eryngii substrato serra semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Coltivare i funghi in serra e in casa

Funghi pleurotus king in serra Il fungo è molto delicato consideriamo che, nella quasi totalità, è composto di acqua, per cui la regolare coltivazione e irrigazione è la parola d'ordine per la riuscita. Spesso vengono attaccati da batteri e insetti, per cui ricorrere ad ambienti in serre o piccole serre da casa è il metodo per tenere al sicuro le balle. Troviamo balle che sono composte da terriccio poiché la coltivazione può essere effettuata in cassette, assemblando una miscela di substrato "composto" e dopo poter seminare i miceli ovvero i semi del fungo. Innaffiare con nebulizzatore e dopo circa 10 giorni i funghi faranno la loro comparsa. Altra soluzione, le balle medie e grandi che possono essere collocate in mini e grandi serre che assicurano un buon prodotto e risultato.


Balle di funghi: Funghi in casa e in serra

Balle funghi champignon La possibilità di poter ottenere risultati, dalla coltivazione di funghi è garantita da un prodotto già preconfezionato all'attivazione del processo di fermentazione del composto. Per una rapida coltivazione in casa o in larga scala è necessario acquistare le balle di funghi. Una volta selezionata la tipologia di coltivazione è importante avere un giusto luogo dove un pò di luce e ombra sono necessari allo sviluppo. Si possono coltivare contemporaneamente diverse tipologie di funghi, ottenendo una variegata produzione da offrire ai propri ospiti o da commercializzare considerata la richiesta del mercato. I funghi pleurotus, chiodini e champignon sono i più diffusi, per questo tipo di coltivazione, che raggiunge ottimi risultati di raccolta tutto l'anno, tenendo conto delle temperature rigide, che possono rallentare o non far germogliare le balle.


  • ballette funghi I funghi non fanno parte del regno delle piante, ma danno origine ad un vero e proprio regno a se stante, quello dei fun
    visita : ballette funghi

COMMENTI SULL' ARTICOLO