Verdura invernale

Frutta invernale: gli agrumi

Tra la frutta invernale per eccellenza, gli agrumi come arance, mandaranci, clementine e mandarini sono alimenti particolarmente ricchi di vitamina A e C, ma anche di vitamine del gruppo B (come la tiamina e la niacina) che li rende assolutamente perfetti per combattere e prevenire raffreddore e influenza ma anche stomatiti, gengiviti e molte altre malattie infettive. Inoltre, le arance ed i mandaranci contengono significative quantità di bioflavonoidi in grado di favorire l'irrobustimento di ossa, denti, cartilageni e legamenti. Ed ancora, possono migliorare la circolazione del sangue e ridurre la fragilità dei capillari. I mandarini sono particolarmente apprezzati per le loro proprietà calmanti e dissetanti. Tutti gli agrumi garantiscono, infine, un ridotto apporto calorico (che va dalle 44 kcal ogni cento grammi dei mandarini alle 47 dell'arancia alle 53 dei mandaranci).
Arance

Fertilizzante da 5 kg fertilizzante di potassio fertilizzante per autunno verdura fertilizzante – fertilizzante rende le vostre piante da giardino invernale fisso contiene idrosolubile Potassio ossido, ossido di magnesio e zolfo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€


Mele, pere e cachi

Mele E non possono mancare in questa stagione mele, pere e cachi. La mela ha in media 90 calorie ed è per oltre l'85% del suo peso costituita da acqua e per il restante 15% da carboidrati e vitamine tra cui la A, E e C. La mela contiene inoltre vitamina B1 in grado di combattere efficacemente nervosismo ed inappetenza e B2 che facilita la digestione. Analogamente, le pere hanno in media 70 calorie e sono ricchissime di fibre, sali minerali e vitamine A, E, C, B1 e B2. La pera è notoriamente efficace nella lotta ai radicali liberi, oltre a favorire la prevenzione di malattie cardiovascolari. Infine, i cachi sono leggermente più calorici (112 calorie in un frutto di dimensioni medie) e quindi piuttosto energetici. Notevoli sono le sue proprietà diuretiche e lassative. Spesso sono utilizzati in concomitanza con cure antibiotiche perchè favoriscono la riparazione della flora intestinale.

  • Panoramica Agrumi Gli agrumi sono alberi appartenenti alla famiglia delle Rutaceae e ai generi Citrus (come arancio, limone o pompelmo), Fortunella (cioè il Kumqat) e Poncirus. I tre generi comprendono 18 specie stabil...
  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Arancio amaro L’arancio amaro, o melangolo, appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie aurantium. È un albero di modeste dimensioni, in grado di raggiungere un’altezza di 10 m, con una ...
  • Frutto di Arancio con foglie L’arancio dolce appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie sinensis.È un albero di modeste dimensioni, in grado di raggiungere un’altezza di 12 m, con una chioma densa e...

NITRATO DI POTASSIO CONCIME NK 13-46 IN CONFEZIONE SECCHIELLO DA 5 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,5€


Verdure invernali da fusto e da radice

Cardi Ampissima è anche la scelta di verdure invernali, che include ortaggi a fusto, a radice a foglia ed a fiore particolarmente benefici e gustosi. Tra le verdure a fusto disponibili nel periodo invernale, il cardo è ricchissimo di fibre, calcio magnesio, potassio ed acido folico, oltre ad essere povero in calorie (solo 18 ogni cento grammi) e quindi perfetto per essere inserito in regimi alimentari ipocalorici. Tra le verdure invernale che rientrano nel categoria a radice, particolarmente apprezzate in questa stagione sono le carote, rape e ravanelli. Le carote garantiscono un ridotto apporto calorico (35 kcal ogni cento grammi) benchè ricchissime di sali minerali come sodio, potassio, ferro, calcio, fosforo, rame, selenio e magnesio e di vitamine A e C.


Verdura invernale: Verdure invernali da fiore e da foglia

Cavolfiore In inverno, non possono mancare nelle nostre tavole, infine, gli ortaggi da fiore di stagione come carciofi, cavolfiori e broccoli. Tutti ricchi di protovitamina e vitamina A, vitamine B1, B2, B9 (acido folico), PP, C, K ed U nonché di minerali come fosforo, calcio, ferro, zolfo, potassio, rame, magnesio e iodio. Inoltre, sono naturalmente poco calorici garantendo un apporto per ogni cento grammi di prodotto, rispettivamente, pari a 47, 25 e 34 kcal. Tra gli ortaggi a foglia disponibili in inverno, la lattuga, il radicchio e gli spinaci sono alimenti alleati della salute di grandi e piccini e che consentono di fare il pieno di vitamine e sali minerali. E, anche queste verdure, sono poverissime in termini di calorie (rispettivamente 15, 23 e 25 kcal per ogni cento grammi).


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO