Ficus ginseng

Irrigare ficus ginseng

Il ficus ginseng, o più precisamente il Ficus macrocarpa o Ficus retusa, in natura si presenta come un albero di notevoli dimensioni, arrivando a misurare anche 25 metri. Cresce nelle foreste pluviali e, come qualunque altro vegetale, ha un fabbisogno idrico peculiare della sua specie e delle condizioni in cui vive. Non soddisfarlo significa provocarne la sofferenza o la morte per siccità o al contrario per troppa umidità, che provoca la marcescenza delle radici. Quest'ultima è particolarmente pericolosa perché di solito irreversibile. Le innaffiature corrette devono quindi permettere al ficus ginseng di tenere le radici sotterranee in un terreno piuttosto umido ma non inzuppato d'acqua, e soprattutto bisogna evitare che l'acqua ristagni nel sottovaso, controllandolo spesso. Ugualmente è da evitare una eccessiva secchezza del terreno, che si evidenzia toccandolo e osservando le foglie del ficus, che appaiono lievemente avvizzite e meno lucide. D'estate può essere necessario bagnarlo a giorni alterni oppure se viene tenuto all'aperto anche tutti i giorni, mentre d'inverno occorre diradare le irrigazioni, limitandosi a non far seccare il terreno.
Ficus ginseng pianta

Ficus-Dünger Fertilizzante Liquido Hightech Per Ficus E Simili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,95€


La coltivazione

pianta ficus ginseng Per la coltivazione di questa pianta non servono eccessivi accorgimenti, essendo il ficus robusto e non troppo esigente. Ma alcune regole son importanti. La prima riguarda il terriccio, che deve essere ricco di sali minerali ma ben drenato. L'ideale è usare un composto costituito dal 50-70% di terriccio universale di qualità superiore e un 30-50% di substrato argilloso, al fine di che regolare l'umidità del terreno. I rinvasi, da effettuarsi in primavera, devono essere preferibilmente annuali nelle piante giovani e triennali in quelle adulte. Anche le potature sono fondamentali per preservare intatta la bellezza della sua chioma compatta. Ma attenzione ad evitare tagli drastici, che la pianta non reggerebbe: occorre limitarsi ad accorciare i rametti di piccole dimensioni e che crescono in modo disordinato. Il periodo più adatto per farlo è lo stesso del rinvaso, la primavera.

  • Esemplare di bonsai Ficus retusa Il bonsai Ficus retusa, al contrario della maggior parte degli altri bonsai, è adatto a stare al coperto. Vive e cresce bene in luoghi con poca luce, dove altre piante non sopravviverebbero, inoltre n...
  • Bonsai di Ficus microcarpa Originaria del continente asiatico, la specie di bonsai denominata Ficus microcarpa è appartenente alla famiglia delle Moraceae. Questi vegetali molto diffusi e impiegati per la coltivazione a scopo o...
  • ficus Il Ficus comprende un genere di piante usate a scopo ornamentale. Anche se il nome è simile alla famosa pianta da frutto, le piante del genere Ficus comprendono circa ottocento specie tra arbusti, ram...
  • ficus benjiamina Le piante del genere ficus non comprendono solo il famoso Fico d’India, ma anche diverse specie ornamentali coltivate in appartamento per il loro splendido portamento e per l’intensa colorazione delle...

Ficus ginseng - 20cm pot

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


La concimazione

Coppia di ficus ginseng I prodotti migliori per concimare il ficus ginseng sono quelli specifici per piante verdi, meglio se organici, da utilizzarsi (con dosaggi diversi) lungo tutto l'arco dell'anno. Non bisogna dimenticarsi di usarli, perché le piante in vaso non hanno a disposizione l'abbondanza di elementi nutritivi presenti nella terra, dove vengono continuamente rinnovati. In più, occore considerare che ha un fabbisogno piuttosto elevato di sali minerali. Si possono scegliere sia prodotti liquidi che a lenta cessione, con un rapporto equilibrato azoto-fosforo-potassio, quindi ad esempio 5:5:5 oppure 10:10:10. Ovviamente a seconda del prodotto cambierà la cadenza delle concimazioni: bisettimanali con i primi ed ogni 40-50 giorni con i secondi, diradando un po' di più nel tardo autunno-inverno, in particolare se la pianta viene fatta crescere in un terreno molto ricco.


Ficus ginseng: Malattie del ficus ginseng ed esposizione ideale

Esemplare di ficus ginseng Un'esposizione consona, per il ficus ginseng, deve essere rigorosamente al riparo dalle forti correnti d'aria, pena la caduta delle foglie, e molto luminosa ma non al sole diretto. La sua permanenza in casa è possibile e anzi consigliata in inverno, poiché teme molto le basse temperature, però risparmiandogli un'eccessiva secchezza dell'aria. Quindi va tenuto lontano dai caloriferi, ed eventualmente nebulizzato con acqua non calcarea. I nemici più comuni del ficus ginseng sono: cocciniglia, inclusa quella cotonosa, fumaggine e ragnetto rosso. Le loro infestazioni sono comuni quando vive all'aperto, mentre sono rare se la pianta sta in appartamento, a meno di non avere altre piante malate. Le cocciniglie sono insetti fitofagi che vivono a spese della linfa delle piante aggredite, che deperiscono e muoiono. Si identificano per la presenza di scudetti cerosi o, se è cotonosa, batuffoli bianchi. Le foglie sono appicicose e può svilupparsi la fumaggine, un fungo che annerisce le foglie. I ragnetti rossi sono acari fitofagi. Per eliminali si può usare un insetticida ad ampio spettro, ottimo anche per le cocciniglie, o la paraffina liquida. Per la fumaggine occorre un antifungino.


Guarda il Video
  • ficus ginseng Viene chiamato ficus ginseng il Ficus retusa (o Ficus microcarpa) coltivato a bonsai, questo perché la pianta sviluppa u
    visita : ficus ginseng
  • bonsai ficus ginseng Pianta caratterizzata da un fusto allargato e ampio e da radici aeree nodose e grosse, il bonsai ficus ginseng richiama,
    visita : bonsai ficus ginseng
  • ginseng pianta Il termine ginseng deriva dal cinese "Jen - Shen" e significa "pianta dell'uomo", infatti ha delle radici che ricordano
    visita : ginseng pianta
  • ficus ginseng cura Il Bonsai Ginseng è una pianta che ama ambienti con un tasso di umidità molto elevato. Richiede annaffiature frequenti s
    visita : ficus ginseng cura

COMMENTI SULL' ARTICOLO