Piante da balcone sempreverdi

Le piante da balcone sempreverdi di Andromeda giapponese

Conosciuta comunemente con il nome di Andromeda giapponese, la Pieris japonica è una specie arbustiva sempreverde. Appartenente alla famiglia delle Ericaceae, questa pianta è originaria del continente asiatico. I rami sono numerosi, il portamento è cespuglioso e arrotondato. Il fogliame è fitto e compatto, di forma lanceolata oppure ovale, coriaceo e di colore verde scuro. La fioritura inizia alla fine della stagione invernale e continua per tutta la primavera. Le piante da balcone sempreverdi di Andromeda producono all'estremità delle ramificazioni, numerosi fiori campanulati, dall'aspetto ceroso, bianchi o rosa, in base alle differenti varietà ibride e cultivar. Resistenti al freddo, non temono le gelate invernali e gradiscono un terriccio dal Ph acido molto ben drenato. Crescono a mezz'ombra oppure in ombra mentre le irrigazioni sono regolari in primavera e in estate.
Pianta di Andromeda polifolia Blue Ice

7 tipi per scegliere 20 pezzi rari Semi blu acero piante Bonsai Pot Vestito per giardino di casa fai da te semi di acero giapponese 20 sempreverdi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Piante da terrazzo, il genere sempreverde di Carpenteria

Fiori della pianta di Carpenteria californica Il genere di piante da balcone sempreverdi di Carpenteria, comprende una sola specie denominata Carpenteria californica. Appartenente alla famiglia delle Hydrangeaceae, è originaria della California e si caratterizza per le abbondanti fioriture che produce nel mese di giugno. I fiori sono riuniti a mazzetto, semplici e delicatamente profumati, di colore bianco. Il portamento di questo arbusto è compatto mentre il fogliame è di forma lanceolata oppure ellittica, lucido, verde intenso. Questi vegetali temono il gelo e vengono coltivati in contesti ambientali dal clima mite e temperato. Si adattano ad ogni tipologia di terreno e crescono rigogliosamente in luoghi ben soleggiati. Sopportano senza difficoltà i periodi siccitosi e le irrigazioni sono frequenti a partire dalla primavera mentre vengono ridotte in autunno e inverno.

    Edera - Hedera Hibernica 140-175 cm (rampicanti sempreverdi) - (Pianta rampicante - Edera- Pianta adulta) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,5€


    Le specie del genere Diplacus, piante da balcone sempreverdi

    Fiori di Diplacus puniceus Penelope Sono diverse le specie comprese nel genere conosciuto con il nome di Diplacus, appartenenti alla famiglia delle Phrymaceae, sono originarie del Sudafrica, del Nordamerica e dell'Asia orientale. Piante da balcone sempreverdi adatte alla coltivazione a scopo ornamentale, in contesti climatici miti e temperati. L'abbondante fioritura ha inizio in primavera, nel mese di aprile e si protrae fino alla stagione autunnale. I fiori sono semplici a forma di imbuto, generalmente di colore giallo, rosa salmone oppure arancione. Il portamento è arbustivo mentre il fogliame è lanceolato, verde scuro. Questi vegetali vanno protetti dalle correnti fredde invernali e dalle temperature inferiori ai cinque gradi. Preferiscono un terriccio fertile e ben drenato mentre l'esposizione è soleggiata. Non richiedono irrigazioni regolari e frequenti, resistono ai periodi siccitosi e temono i ristagni idrici.


    Piante da balcone sempreverdi: Piante da terrazzo, gli arbusti del genere di Kalmia

    Fiori di Kalmia latifolia Ostbo Red Originarie del Nordamerica sono meno di una decina le specie comprese nel genere denominato Kalmia, appartenente alla famiglia delle Ericaceae. Piante da balcone sempreverdi e perenni, si caratterizzano per l'elegante e abbondante fioritura che producono in tarda primavera. I fiori sono riuniti in corimbi, la forma è tondeggiante oppure appiattita di colore rosa, bianco e rosso, in base alle differenti varietà. Il fogliame può essere lanceolato, ellittico od ovato, dall'aspetto coriaceo è verde acceso. Questi vegetali preferiscono un terriccio dal Ph acido, ben drenato per evitare i deleteri ristagni idrici. L'esposizione è molto soleggiata ed al riparo dalle correnti forti; le irrigazioni sono abbondanti e frequenti a partire dalla primavera e per tutta l'estate mentre vengono ridotte in autunno ed inverno.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO