Terrazzi in legno

Il fascino dei terrazzi in legno

Probabilmente tutti coloro che hanno la fortuna di disporre di un cortile possono godere anche un luogo confortevole per la ricreazione e il tempo libero. Il legno è il materiale perfetto per rendere questo luogo all’aperto più bello e aggiungervi un po’ di calore. Il legno è inoltre in grado di aggiungere un tocco naturale, che non fai mai male. Ci sono molte tipologie di legno per la pavimentazione del terrazzo disponibili sul mercato al giorno d’oggi, quindi non dovrebbe essere un problema trovare nel giro di poco tempo quello in grado di farvi innamorare a prima vista. In caso contrario, è possibile puntare sulla combinazione di diversi tipi di legno per la pavimentazione di una zona oppure un’altra soluzione potrebbe essere quella di dipingere il materiale con la tonalità di legno preferita. Eventualmente, è anche possibile passare all’azione e realizzare con le proprie mani una perfetta pavimentazione in legno adatta a patii e terrazze.
terrazzo legno terreno

Sekey® 200 × 150 cm Ombrellone in Legno Ombrello Parasole da Esterno da Giardino Crema Protezione solare UV50+

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 10€)


Come realizzare terrazzi in legno

terrazzo legno bosco Realizzare terrazzi in legno solitamente è più semplice che maneggiare la pietra o il cemento, ed è anche una scelta più economica. Forse non tutti sanno che è possibile realizzare terrazzi in legno con le proprie mani, munendosi di alcuni attrezzi base e seguendo alcune semplici istruzioni. Come prima cosa, ovviamente bisogna prendere le misure sul posto dove il futuro terrazzo in legno prenderà forma. Basta abbozzare un piano per capire quale tipo di risultato finale si vuole ottenere. Non è necessario lavorare ad un piano professionale, anche uno schizzo approssimativo può andare più che bene. A questo punto si procede aggiungendo le misure per lunghezza, larghezza e altezza. Una volta terminato il piano, è consigliabile portarlo al negozio specializzato più vicino a casa per richiedere il parere di un esperto sul tipo di legname più adatto con quale si andrà a lavorare e a mettere su il terrazzo in legno.

  • Armadio da giardino Gli appassionati di giardinaggio si ritrovano, presto o tardi, a fare i conti con lo stesso problema: dove riporre tutti gli attrezzi, piccoli e grandi, necessari per effettuare i lavori di manutenzio...
  • Lavandino da giardino La praticità nella cura del proprio giardino è un valore aggiunto, che può rendere più piacevole l’utilizzo e il mantenimento dello spazio verde. Che si decida di dare vita a piccoli orti o piuttosto ...
  • Pannelli frangivento Per delimitare il proprio giardino dalle proprietà confinanti o dal suolo pubblico sono disponibili svariate soluzioni, che vanno dalle basse staccionate ai più imponenti muri. Tra queste ci sono dell...
  • Ultrasuoni antizanzare I mesi estivi sono senza dubbio i migliori per godere delle lunghe ore di sole all’aria aperta: dopo il lungo inverno, riscoprire i piaceri del relax nel proprio giardino personalmente progettato è un...

Tavolino/Tavolo in legno di acacia oliato Washington

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€


Richiedere il parere di uno specialista

terrazzo legno casa Il consiglio di uno specialista del settore è fondamentale per capire anche la quantità di legname necessaria per la costruzione del terrazzo, sempre basandosi sullo schizzo fatto in precedenza. Il passo successivo è quello di livellare il terreno su cui si andrà a costruire la terrazza. Questo ovviamente dipende molto dalla tipologia di spazio esterno che si ha a disposizione. Ad esempio, nel caso in cui si stia lavorando in uno spazio all’aperto, sarà necessario applicare uno strato di ghiaia in modo tale da aiutare il drenaggio dell’acqua piovana. In caso contrario, ovvero se si sta lavorando sopra ad un ponte in cemento pre-esistente oppure su un tetto piano, non ci sarà il bisogno di applicare questa procedura. Fatto questo, bisogna costruire una struttura di base da rafforzare con delle traverse. È consigliabile lasciare spazio sufficiente tra le lunghezze delle traverse per fare in modo che l’acqua modo di defluire.


Terrazzi in legno: Come arredare la terrazza in legno

terrazzo legno scuro Naturalmente un lavoro di questo tipo, in alcuni casi, necessita della supervisione di un esperto. Ad esempio, nel caso in cui si stia costruendo una terrazza in legno su di un tetto, chiamare un professionista può essere indispensabile per controllare se l’intera costruzione sarà abbastanza forte da sostenere il peso di diverse persone e oggetti, a seconda ovviamente di quello che si andrà a mettere sulla terrazza. Infatti, non è detto che tutti i tetti siano abbastanza resistenti da permettere carichi eccessivi. Una volta che l’esperto avrà dato il via libera, allora a questo punto si potrà pensare all’aspetto più gradevole di tutto il lavoro: l’arredamento. Il legno riesce già di per sé ad offrire un ambiente elegante e piacevole, per cui basterà scegliere elementi di arredo che si fondano con l’ambiente circostante. Tavolo, sedie, ombrelloni, anche un dondolo se lo spazio lo consente, insomma, tutto l’indispensabile per godere appieno del proprio meritato spazio all’aria aperta.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO