Pisicne in vetroresina

La piscina personale

Non è un mistero che moltissime persone sognano per il loro futuro le cose più grandi e stravaganti; molto spesso la mente di un adolescente o di un ragazzo può desiderare e progettare per il proprio futuro delle soluzioni quasi sorprendenti. Molti sognano di sbancare il lunario, altri sognano una famiglia, altri cercano di trovare fortuna in altri continenti, altri ancora vogliono girare il mondo, altri vorrebbero vivere facendo ciò che piace loro e che li diverte; non è raro però che questi sogni siano più convenzionali, ovvero che si “limitino” a desiderare un buon lavoro, condito da una casa di proprietà da condividere con la propria famiglia. Magari, in mezzo a tanta convenzionalità, ci si può anche spingere un po’ oltre, e molti lo fanno: tante persone sognano di avere a disposizione un giardino proprio vicino casa, un giardino dove poter trascorrere belle serate con amici e parenti e dove poter magari un giorno costruire una piscina! Eh si, questo è uno dei desideri più ricorrenti, sia perché dà una sensazione di appagamento materiale, e sia perché un po’ soddisfa quel senso di imitazione che proviamo verso coloro i quali la nostra società ci vuole imporre come modelli, attraverso televisione e pubblicità: ricchi sportivi, attori famosi, grandi imprenditori eccetera eccetera.
piscina in vetroresina

Intex, Piscina Frame rettangolare, 300x200x75 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,9€
(Risparmi 132,1€)


Scegliere la piscina

piscina in vetroresina.Un bel giorno magari arriva quel momento tanto atteso e che sembrava tanto lontano: analizzando la nostra situazione familiare ed economica, ci accorgiamo che dopotutto questo sogno della piscina in giardino non è poi così irrealizzabile; certo, come ogni cosa, è ovvio che occorrano dei sacrifici, ma la voglia di regalarci un qualcosa tutto per noi è grande e decidiamo almeno di cominciare a sondare il terreno. Un tempo questa fase ci avrebbe del tutto scoraggiato, se le nostre possibilità sono non smisurate; infatti, la prima e più diffusa soluzione di piscina, cioè la piscina in muratura, ha dei costi e delle problematiche burocratiche e di gestione che arrivano a scoraggiare anche i più determinati a diventare possessori di una piscina personale. Per fortuna però oggi non è più così: le tecnologie, l’inventiva di ingegneri ed esperti del settore, il coraggio nel proporre altre soluzioni, hanno permesso di introdurre le piscine modulari, o anche dette in vetroresina, dal materiale più comunemente usato per costruirle. Vediamo tutti in vantaggi di questa soluzione.

  • piscina da giardino. Nel nostro mondo, fatto dai cosiddetti “must”, dalle mode, dalle cose a cui non si può rinunciare “perché ce l’hanno tutti i miei amici” o perché semplicemente coloro che governano (e non solo politic...
  • piscina di atmosfera. Il sogno di una casa tutta propria è comune tra quasi tutte le persone, gli adolescenti ed i ragazzi che guardano al futuro. Molto spesso però non ci limitiamo al sogno della casa, ma immaginiamo e ri...
  • piscina in giardino. Svegliarsi la mattina di un giorno festivo, indossare un abito comodo ed uscire fuori in giardino per fare qualche servizietto di manutenzione alla nostra proprietà è una delle attività che moltissime...
  • piscina in plastica La vita moderna è fatta ormai di una successione incredibilmente veloce di eventi, di impegni, di occasioni e di avvenimenti molto spesso negativi o comunque non positivi che ci distraggono da quelle ...

Pool' Gom - Gomma Speciale Per La Pulizia Della Linea Dell'Acqua Sulle Pareti E Per Le Parti In Plastica Di Piscine E Spa.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,77€


La piscina in vetroresina

Come abbiamo già detto, sono varie le motivazioni che hanno portato alla nascita delle piscine modulari o in vetroresina; partiamo dall’analisi del nome. Per “modulare” si intende una piscina che è costruita tutta in un pezzo, ovvero come una vasca, che poi deve solo essere messa in posizione e fissata al terreno o al supporto che deve reggerla. Diciamo che, per fare un esempio ed un paragone, è come una casa prefabbricata: è già progettata e costruita, bisogna solo trasportarla sul luogo dove si deve posizionare e nient’altro. Invece, quando parliamo di “vetroresina”, ci riferiamo al materiale con cui queste piscine modulari sono costruite nella stragrande maggioranza dei casi. Si tratta certamente di una leggera generalizzazione, in quanto ci sono tanti esempi di piscine costruite in materiali diversi, ma questo polimero è stato il primo ad essere utilizzato in questa applicazione e quindi ne ha caratterizzato il nome. Inoltre, la vetroresina è apprezzata per le sue proprietà sia meccaniche (su tutte la resistenza in rapporto col peso) e sia estetiche, perchè può essere decorata e colorata a piacimento ed offre ampie possibilità.


Perchè una piscina in vetroresina

Ma quali sono gli effettivi vantaggi delle piscine modulari in vetroresina (o materiali simili)? Innanzitutto, facendone un discorso economico, che interessa sempre tutti, per effetto della produzione in serie, della standardizzazione e della diffusione più capillare e veloce di questa soluzione costruttiva, il prezzo di una piscina modulare scende automaticamente proprio perché si aumentano i volumi di vendita, con una sola progettazione e tante produzioni più veloci e standard, ed è richiesto solo trasporto e posizionamento. Il confronto con la piscina in muratura da questo punto di vista è impari, in quanto essa richiede una lavorazione mattone per mattone, molto più lenta e macchinosa, che aumenta i costi anche per via del tempo che richiede. A proposito, è proprio questo un altro vantaggio della piscina modulare in vetroresina: la velocità con cui si può passare dal pensare di comprarla a vederla posizionata e funzionante nel proprio giardino.


Pisicne in vetroresina: Niente esclusività

Il difetto principale delle piscine in vetroresina è assolutamente quello di non poter essere considerate “uniche”, proprio per via del fatto che sono conseguenze di una progettazione e produzione in serie; anche se i modelli disponibili in commercio sono sempre di più, potrà sempre capitare di avere una piscina uguale a quella di un’altra persona, anche se magari lontana da noi in chilometraggio tra le case. Questo è l’unico aspetto negativo, ma è il prezzo da pagare per … avere un buon prezzo da sborsare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO