ghiaia per giardini

Ghiaia per giardini: possibili usi.

La ghiaia per giardini permette di ricoprire facilmente piccole o grandi aree del nostro giardino e di conferirgli un tocco più o meno artistico. La ghiaia per giardini è in grado di venire incontro alle più svariate esigenze. Si può utilizzare in alternativa al prato o al pavimento, per intervallare aree di verde, per isolare delle aiuole o anche per correggere i difetti di un terreno mal tenuto.In buona sostanza si tratta di un vero e proprio passe-par-tout, di una soluzione praticamente adatta ad ogni ambiente all'aperto e, cosa ancora più importante, capace di prestarsi alle esigenze di tutte le tasche. La scelta della tipologia di ghiaia da utilizzare dipende dallo scopo. Se l'intento è puramente decorativo, infatti, sarà opportuno dirigere la selezione verso ghiaia piccola e colorata.
Ghiaia a trama grossa.

Principi di microbiologia medica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81,6€
(Risparmi 14,4€)


I vantaggi della ghiaia per giardini.

Esempio di area in ghiaia. La ghiaia per giardini offre una serie smisurata di vantaggi ed utilità. Il primo aspetto positivo è, indubbiamente, quello economico. Con la ghiaia per giardini si ottengono gli stessi risultati offerti da una pavimentazione ma non si sostengono i relativi costi. Altro aspetto importante è quello della manutenzione: la ghiaia non richiede cura e si presta a svolgere anche un'azione drenante. Per questo motivo risulta ideale anche durante le stagioni piovose per evitare la formazione di pozzanghere o avvallamenti. Sempre restando in tema di pro all'utilizzo della ghiaia possiamo considerare la rimozione della stessa. La ghiaia, infatti, può essere spostata e riassestata in qualsiasi momento. Nulla esclude che, di volta in volta, si scelga di destinarla ad un'area diversa o, magari, di ricomporla per ricreare delle geometrie.

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...

Il piacere di un bel giardino. Progettare, comporre, coltivare aiuole, bordure, prati, roseti e giardini rocciosi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Sistemare la ghiaia: consigli fai da te.

Sistemazione della ghiaia per giardini. Alla sistemazione della ghiaia per giardini è possibile provvedere anche in autonomia. La messa in posa fai da te non si mostra impresa impossibile ove si seguano fedelmente i passaggi prescritti. La prima operazione è di mero calcolo: è opportuno considerare la superficie da ricoprire con la ghiaia per giardini e derivare i metri cubi di ghiaia necessari. Ciò fatto, sarà opportuno preparare il terreno effettuando un piccolo scavo, massimo 20 cm, ed eventualmente servirsi delle apposite strutture a nido d'ape disponibili in commercio e destinate a contenere i sassolini di ghiaia garantendogli stabilità. Per stendere la nostra ghiaia sarà sufficiente un comune rastrello o una spianatoia che, insieme ad una livella, ci permetteranno di portare a termine il lavoro con precisione e meticolosità.


Creare un vialetto in ghiaia.

Vialetto di ghiaia. Il vialetto di ghiaia, oltre a richiamare atmosfere fiabesche, può offrire una soluzione a chi sia stanco di attraversare il prato o il giardino sporcandosi i piedi, magari di fango e terra! Un vialetto con ghiaia per giardini, infatti, permette di creare un percorso definito e di dargli la forma preferita, magari creando movimentazioni in alternativa al comune rettilineo. Trattandosi di un vialetto destinato al calpestio sarà opportuno predeterminarne la struttura con un telo pacciamante e dei cordoli in alluminio per le estremità. Prima di procedere alla posa della ghiaia per giardini potreste decidere di contornare il bordo del viale con delle piante basse ed, eventualmente, sistemare delle luci a led o delle lanterne capaci di illuminare il percorso. Fatto ciò non vi resterà che versare la ghiaia e compattarla con un rastrello.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO