Fioriere da esterno

vedi anche: Vasi e fioriere

Le fioriere da esterni: le caratteristiche ed i modelli

Le fioriere da esterni possono essere comprate in qualunque negozio di bricolage oppure realizzate con il fai da te. Inoltre, possono essere inserite in qualunque ambiente esterno (terrazzo, giardino, cortili, portici, ecc) e ne esistono di vari modelli: possono essere integrate con grigliati, bordare un muretto o una recinzione, oppure essere ad angolo. In quest'ultimo caso, le fioriere da esterni sono particolarmente indicate per occupare e ravvivare uno spazio di solito inutilizzato e trascurato. Per realizzare una fioriera ad angolo basta misurare il frontale dell'angolo, in modo da decidere quanto sarà grande la fioriera: si misura, infatti, l'ampiezza dell'angolo e lo si chiude con una linea immaginaria. Questa sarà la misura della fioriera. Si deve, quindi, tagliare una tavola sottile (in bachelite o legno) con queste stesse misure e verniciarla con tintura per pareti (usando lo stesso colore dei muri esterni).
Fioriere da esterno

Vaso Fioriera in Resina per Piante Lechuza Balconera 50 Color Set Completo - GRIGIO ARDESIA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,95€


Come realizzare fioriere da esterno ad angolo

Fioriere ad angolo con graticcio L'altezza delle fioriere da esterno ad angolo può essere decisa in modo assolutamente libero: può andare da 1 metro (per fioriere da esterno molto alte, per grandi piante oppure alberi) a soli 40- 50 centimetri (per fioriere da esterno basse per piante piccole e fiori). Se le fioriere da esterno sono inserite in un angolo del terrazzo si può realizzare una composizione di ciclamini e felci per la zona bassa ed uno o due tronchetti della felicità per quella centrale. In alternativa, possono essere usate kenzie, pothos e dracene, oppure piante grasse. In quest'ultimo caso, non saranno necessarie cure particolari e le piante dureranno a lungo. Basterà creare un gioco di altezze per sopraelevare le piante per la base ed usare pietre pugliesi a buchi larghi per riempire i vuoti. Una volta terminata la composizione, si chiuderà l'angolo con la tavola di legno, fissandolo al muro con cerniere.

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...

PFLANZWERK® Vaso da fiori CUBE TOWER TUB DIVIDER Antracite BESTSELLER *Resistente al gelo* *Protezione UV* *Europea di qualità*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Le fioriere da esterno in legno fai da te

Fioriera in legno Un materiale molto utilizzato per realizzare fioriere da esterno è il legno, in quanto si tratta di un elemento molto versatile e molto semplice da lavorare. Infatti, attraverso il fai da te, si possono creare e costruire arredi e decorazioni da esterno seguendo la nostra fantasia. Per realizzare fioriere da esterno in legno bastano solo alcune assi di legno, un trapano, viti da legno, catramina e vernice impregnante per legno (servirà a proteggere il legno dalle intemperie e dall'azione del sole e dell'acqua). Innanzitutto, si deve misurare lo spazio che si vuole riempire per decidere esattamente quali dimensioni dovrà avere la fioriera. Attenzione: le misure devono essere precise. Dopo aver acquistato in un negozio di bricolage i materiali necessari si potrà iniziare il lavoro, cominciando dalle fiancate della fioriera.


Fioriere da esterno: Come realizzare una fioriera da esterno in legno

Fioriera in legno fai da te Ogni fianco della fioriera è composto da 3 assi lunghe. Per costruirle, basterà porre le assi sul pavimento a cui si dovranno aggiungere due quadriletti per realizzare gli angoli interni. Attenzione: i quadriletti dovranno essere distanti 3 centimetri dal filo esterno delle tavole. Le viti devono essere fissare dall'esterno usando l'avvitatore. Fatto questo, si possono realizzare i lati corti, ripetendo le stesse identiche operazioni per la costruzione delle fiancate. A questo punto si procede all'assemblaggio, avvicinando una fiancata ad una parte corta, in modo che siano filo contro filo, e fissando le viti dall'esterno. Realizzata la struttura, si dovrà assemblare il fondo: si dovranno unire tre assi lunghe con un quadriletto verticale al centro delle assi. Dopo averlo fissato dall'esterno con le viti, si dovranno fare sul fondo alcuni fori con il trapano, per permettere all'acqua di uscire. Fatto questo, si dovrà assemblare il fondo e 4 listelli (i piedini) sulla fioriera, e dare una mano di catramina per rendere la fioriera impermeabile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO