Quali piante scegliere per siepi sempreverdi

Piante per siepi sempreverdi: il Bosso

Il Bosso è un arbusto sempreverde dalla crescita piuttosto lenta. È molto utilizzato per la costituzione di siepi da giardino in quanto non richiede particolari cure e risulta essere estremamente resistente al freddo e al vento. L'arbusto preferisce zone assolate o leggermente ombrose e si adatta a qualsiasi terreno, purché non sia pregno di acqua. Le siepi con bosso possono raggiungere anche i tre metri di altezza, la chioma di questo arbusto infatti è molto folta e fitta alla base e per questo forma siepi molto rigogliose e compatte. Il bosso presenta dei fiori poco appariscenti di colore giallo-verde, malgrado ciò viene spesso utilizzato per la costituzione di siepi in quanto, con una giusta potatura, si riesce a fargli ottenere una bellissima forma, questa caratteristica rende il bosso una delle piante per siepi sempreverdi più utilizzate.
Siepe di Buxus sempervirens

CONCIMI IN POLVERE SIEPI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,4€


Piante per siepi sempreverdi: l'Alloro

Siepe di Laurus nobilisUna delle piante più utilizzate per siepi sempreverdi è l'alloro. L’alloro è una pianta mediterranea estremamente resistente soprattutto ai periodi caldi e secchi, inoltre, essendo sempreverde, tende a non perdere le foglie durante la stagione fredda garantendo così una siepe rigogliosa per tutto l'anno. La pianta produce anche dei piccoli fiorellini bianchi piuttosto profumati ed ornamentali. Le siepi di alloro possono anche raggiungere i tre metri di altezza, e non richiedono particolari cure, tuttavia per evitare una crescita disordinata ed incontrollabile è bene garantire alle piante 2 potature l'anno. Una siepe di alloro, non solo garantisce una costante e valida copertura del proprio giardino, ma con le sue foglie ricche di aromi ed olio essenziale consente anche di impreziosire grigliate ed arrosti.

    Osmo® Bio Evergreen fertilizzante 7 – 5 di 6 + 3% MG (DK 7 – 2 di 5) Sacco 5 kg

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


    Piante per siepi sempreverdi: l'Agrifoglio

    Ilex aquifoliumL'albero di agrifoglio ha una crescita piuttosto lenta e si presta bene per la costituzione di siepi in quanto richiede pochissime cure, presenta delle foglie lucide verdi dai colori piacevolmente variegati, e produce delle bacche rosse molto caratteristiche e ornamentali. La pianta può raggiungere anche i 6 metri di altezza per questo viene utilizzata spesso per siepi i cui scopi sono: il confinamento di un giardino e la protezione dal vento. L'agrifoglio presenta una chioma molto folta che con apposite potature può assumere forme gradevoli. Per le siepi si raccomanda una potatura verso la fine del periodo invernale così da stimolare la successiva crescita vegetativa. Siccome la pianta risulta essere molto resistente anche con temperature sotto lo zero, la siepe ad agrifoglio può essere impiantata anche nelle zone alpine.


    Quali piante scegliere per siepi sempreverdi: Piante per siepi sempreverdi: la Pyracantha

    PyracanthaTra le piante per siepi sempreverdi più utilizzate troviamo la Pyracantha che con le sue spine acuminate si presta per costituire siepi soprattutto difensive. Le siepi con Pyracantha risultano essere molto appariscenti, infatti la pianta produce delle bacche commestibili dai colori molto caldi e accesi che rimangono sulla pianta per tutta la stagione invernale a volte fino alla primavera quando sulla pianta ricompaiono i piccoli fiori a stella, di colore bianco, molto profumati ed ornamentali. Le siepi con Phyracantha andrebbero poste in un luogo piuttosto soleggiato, questo garantisce alle piante una fioritura abbondante. La Pyracantha può raggiungere anche i 3 metri di altezza, tuttavia, siccome presenta dei fusti estremamente sottili, soprattutto nei primi anni di vita è bene sostenere la pianta con cavi o tubi, questo garantisce un corretto e ordinato sviluppo della siepe.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO