Armadi da esterno

Armadi da esterno: spazi all'aperto ordinati e funzionali

Lo spazio all’aperto è uno spazio piacevole da vivere se ben sfruttato: gli attrezzi e i materiali che servono per prendersi cura di terrazze, giardini e balconi sono molti per cui diventa fondamentale l’utilizzo di armadi da esterno per riporre tutto il necessario. Gli armadi da esterno sono preziosi alleati sia in caso di grandi spazi che per piccole terrazze o poggioli: oggi in commercio sono presenti numerosi articoli di diversi materiali, colori, finiture e dimensioni. Una scelta accurata va fatta prima di tutto in base allo spazio a disposizione, poi individuando le necessità e infine ci si può focalizzare sulla scelta degli armadi da esterno anche dal punto di vista estetico e di design. I materiali più utilizzati per gli armadi da esterno sono il metallo, la plastica ed in alcuni casi anche il legno e negli ultimi anni si è assistita ad un vero e proprio cambiamento di rotta: gli armadi da esterno non sono solo pensati per contenere diversi materiali ma anche per dare un tocco di stile allo spazio con differenti varianti di colore e texture.
Armadio da esterno multifunzione

Terry Jline 368 Armadio Alto in Plastica Portascope, Grigio/Nero, 68 x 37.5 x 163.5 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Armadio da esterno: la scelta del materiale

Armadio da esterno in plastica  Fonte: www.diyshop.com Lo spazio da riordinare è coperto, semi-coperto o esposto agli agenti atmosferici? Questa la prima domanda da porsi prima di affrontare la scelta tra tutti gli armadi da esterno presenti oggi sul mercato. Tra le diverse proposte la plastica, il metallo e il legno sono sicuramente i materiali più utilizzati nella produzione di armadi da esterno per la loro robustezza e resistenza. Uno spazio che non ha alcuna protezione contro gli agenti atmosferici come vento, pioggia o raggi UV si presta senza dubbio meglio all’utilizzo di un armadio in plastica per l’eccezionale capacità di resistere all’usura di questo materiale. Metallo e legno si addicono più che altro a spazi semi coperti visto che si tratta di materiali comunque robusti ma sicuramente più delicati: questi infatti temono in particolar modo l’usura data dall’umidità (ad esempio il metallo tende a produrre ruggine) e dall’esposizione alla luce solare (il legno potrebbe scolorire). La plastica non richiede alcun tipo di trattamento preventivo e/o migliorativo ed è sufficiente pulirla con un panno umido per rimuovere lo sporco e la polvere, mentre il legno ed il devono essere trattati di frequente con prodotti lucidanti ed anti-ruggine.

  • Ombrellone da terrazzo Sfruttare il proprio terrazzo trasformandolo in una zona adibita al relax non è sempre facile: in assenza di strutture in muratura che costituiscano una valida copertura contro la pioggia o i raggi di...
  • Grigliati in legno da giardino Decorare lo spazio verde con fiori e piante è un imperativo per gli amanti degli spazi aperti; meglio ancora se le coltivazioni si estendono a decorare anche le superfici verticali, come nel caso dell...
  • Grigliati in legno per terrazzo Delimitare il terrazzo con dei grigliati in legno significa dare vita ad una barriera protettiva che, senza creare oppressione, possa garantire la privacy di chi ne fa uso decorando allo stesso tempo ...
  • piantedaterrazzo Il terrazzo è uno spazio più limitato del giardino ma pur sempre ideale per praticare del buon sano giardinaggio. L’amore per il verde, infatti, non ha confini e può essere praticato anche in spazi ri...

Art Plast E71/B Armadio in Plastica, Basso, Economico, Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,8€
(Risparmi 0,1€)


Colore e design per gli armadi da esterno

Armadio da esterno colorato   Fonte: colormob5k.com Gli armadi da esterno, oltre ad essere un pratico aiuto per tenere tutto ordinato, oggi giorno sono vere e proprie soluzioni di stile per arredare terrazze, giardini e balconi. Sia che si scelgano soluzioni in plastica, in metallo o in legno le varianti e le finiture di armadi da esterno oggi disponibili sul mercato sono davvero infinite: la scelta può essere fatta sia in base alle funzionalità che allo stile che si vuole dare allo spazio esterno. Il legno sicuramente si presta ad arredare e organizzare grandi spazi di campagna per il suo stile più country, mentre metallo e plastica sono materiali più versatili ed adatti anche alla "città" e a piccoli spazi esterni come balconi e terrazze. Le soluzioni tra cui scegliere il proprio armadio da esterno sono davvero numerose: il classico colore verde dei mobili da giardino oggi è stato integrato anche da colori più ricercati come il sabbia ed il marrone cioccolato che ben si sposano anche con gli spazi più moderni. Il legno può essere naturalmente acquistato in colore naturale e con finitura "grezza" e poi essere verniciato a proprio gusto per abbinarlo ad un eventuale arredo già presente.


Armadi da esterno: forme e dimensioni

Armadi da esterno funzionali Grandi o piccoli, coperti o scoperti gli spazi all’ aperto hanno sempre bisogno di essere ordinati: gli armadi da esterno rappresentano un’ottima soluzione viste le numerose possibilità tra cui scegliere. Sul mercato sono presenti prodotti in kit da montare in poche e semplici mosse di piccole dimensioni, adatti ad esempio ad essere posizionati sono ad una finestre, e vere e proprie strutture quasi simili a piccole casette. La prima accortezza da prendere nel momento in cui si sceglie un armadio da esterno è individuare il luogo dove posizionarlo e le dimensioni massime per individuare il corretto ingombro: a disposizione ci sono armadi che si sviluppano in altezza organizzati a più ripiani o anche soluzioni più basse simili a bauli che possono essere talvolta usate anche come sedute. A seconda poi dell’utilizzo che se ne deve fare si può optare per armadi da esterno suddivisi a ripiani o liberi all’interno per riporre oggetti più voluminosi come scope e rastrelli. Le soluzioni sono davvero molteplici e talvolta modulabili.




COMMENTI SULL' ARTICOLO