Lampade antizanzare

Lampade fulmina zanzare

La presenza di insetti è inevitabile all’interno di uno spazio verde. Quando però moscerini e zanzare sono diffusi in maniera così massiccia da compromettere l’utilizzo del giardino e peggiorare la qualità del tempo trascorso in esso, è possibile porre rimedio attraverso la disposizione, nello spazio maggiormente utilizzato, di lampade anzizanzare. I più tradizionali modelli sono costituiti da una lampada in grado di attirare gli insetti, attratti proprio dai raggi ultravioletti emessi, e da una griglia che garantisce invece la massima sicurezza per l’uomo e per gli animali domestici. All’interno della griglia trova collocazione una rete a basso voltaggio elettrico, sufficiente però per uccidere le zanzare che vi entreranno in contatto. Alcuni modelli sono in grado di diffondere nell’ambiente anche odori impercettibili per l’uomo ma con un forte potere d’attrazione per le zanzare, aumentando l’efficacia del dispositivo. Le lampade antizanzare possono garantire l’efficacia per un’area relativamente grande del giardino e favorire dunque l’utilizzo di un salotto per esterni anche nelle ore serali, accogliendo i propri ospiti o trascorrendo del tempo con la propria famiglia nel massimo del confort.
Lampade antizanzare

Zanzariera Elettrica Fochea 6W Lampada Insetticida Zanzare Repellente Pest Reject Per Zanzare Mosche Pulc Per Interni ed Esterni per I Bambini e Gli Animali Domestici Anti-zanzare Alimentato Tramite Cavo USB

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,99€


Lampade con strisce adesive

Lampada antizanzareAccanto alle tradizionali lampade in grado di sterminare le zanzare tramite elettricità, vi sono sul mercato anche lampade antizanzare che presentano alcune varianti, come la presenza di strisce adesive che cattureranno le zanzare. In questo caso verrà eliminato il fastidioso ronzare caratteristico del momento in cui gli insetti entrano in contatto con la corrente elettrica e si potrà avere a disposizione una lampada che necessita di leggermente meno energia per funzionare correttamente. Come le lampade antizanzare elettriche richiedono periodica pulizia, anche le lampade con strisce adesive necessitano di qualche periodico intervento, per eliminare le strisce già utilizzate e sostituirle con quelle nuove. In generale le lampade antizanzare possono presentare caratteristiche molto variegate e soddisfare qualsiasi esigenza anche dal punto di vista estetico; essendo pensate per gli spazi esterni possono funzionare sia attaccate alla presa elettrica sia alimentate a pile, per una più completa libertà relativa al posizionamento. Questo tipo di lampada, ad elettricità o con strisce adesive, permette non solo di liberarsi delle zanzare, ma anche di altri piccoli insetti fastidiosi, in modo tale da rendere l’area perfettamente accogliente e un luogo nel quale rilassarsi del tutto indisturbati.

  • Articoli da giardino Per prendersi cura del proprio giardino o del proprio spazio verde sono necessari attrezzi adeguati alle diverse operazioni da compiere e al tipo di coltivazioni presenti: la cura di piccole siepi ric...

Isotronic Antizanzare con lampada blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,8€


Lampadine repellenti

Lampada antizanzarePer rendere accogliente il proprio giardino anche nelle ore serali non è necessario intervenire per forza con la disposizione di lampade che uccidono gli insetti e che richiedono periodica pulizia: sono sempre più diffuse sul mercato particolari lampadine dal caratteristico colore giallo, che emettono una gradazione di luce tale da allontanare le zanzare anziché attirarle. Il principio di funzionamento è dunque opposto a quello delle tradizionali lampade antizanzare e gli insetti non vengono catturati e uccisi, ma semplicemente allontanati, perché naturalmente infastiditi dal tipo di luce emessa. La lampadina assolverà dunque duplice funzione: quella di repellente antizanzare e quella di illuminare la zona da sfruttare nelle ore notturne. Occorre precisare, però, che questo tipo di lampadina si rivela inefficace contro la zanzare tigre: la sua diffusione, infatti, è maggiore soprattutto di giorno, quando l’utilizzo della lampada sarebbe inutile a causa della presenza della luce del sole. L’efficacia è invece comprovata per quanto riguarda le ore serali; per proteggere spazi di particolare ampiezza è possibile provvedere alla collocazione di più lampadine in punti opposti del giardino, ottenendo così una copertura completa.


Lampade antizanzare: Acquisto e utilizzo

Lampada antizanzareL’acquisto di una lampada antizanzare comporta una spesa contenuta e un’efficacia notevole. Tali prodotti sono quindi molto diffusi e possono essere trovati anche presso ben forniti centri commerciali. Le lampade, tuttavia, possono presentare diversa estetica per meglio adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente, dunque per una maggiore possibilità di scelta si consiglia di rivolgersi presso centri dedicati al giardinaggio e all’arredamento degli spazi esterni. Il numero di lampade da acquistare e posizionare nel giardino varierà a seconda della conformazione e delle dimensioni dello spazio stesso, in modo tale da renderlo interamente fruibile anche nelle ore serali. Le lampade potranno essere utilizzate nel corso della notte, come le lampadine, ma anche di giorno, in quanto capaci di attirare gli insetti anche con la presenza di odori particolari che risultano gradevoli alle zanzare. Le lampade possono essere collegate alle prese elettriche oppure funzionare a pile, se non è possibile il collegamento. In questo modo si avrà a disposizione la più totale libertà per quanto riguarda il posizionamento, trasformando elementi utili in elementi dotati anche di elevato potenziale decorativo in grado di valorizzare lo spazio circostante.



COMMENTI SULL' ARTICOLO