Case mobili

Abitazioni in movimento

Il mercato immobiliare si compone di un’offerta che mai come ai giorni nostri risulta variegata, per tipologie e sviluppo di strutture in grado di rispondere alle diverse esigenze di ogni individuo. Accanto alle case tradizionali, il mercato si apre anche ad elementi realizzati in modo tale da poter garantire il massimo dinamismo e rispondere alle esigenze legate ad utilizzi temporanei. In questo caso si può esulare dal più tradizionale mercato edilizio per scoprire strutture di diversa natura, che non richiedono concessioni edilizie o il posizionamento su terreni edificabili. All’interno di questa categoria rientrano le case mobili, strutture modulari in grado di essere spostate e posizionate anche su terreni agricoli poiché senza fondamenta e senza disposizione stabile. Le case mobili sono ideali per coloro che desiderano una struttura duratura nel tempo, ma che possa essere spostata in base ad esigenze di lavoro o di vita. Si tratta di un acquisto che viene effettuato sempre più frequentemente anche ad uso vacanze, sia da privati che desiderano coniugare al massimo il confort e la privacy con la libertà di movimento sia da gestori di strutture turistiche che vogliono offrire il meglio ai propri clienti.
Case mobili

Homfa Nera Copertura Mobile Casa, Cover Set Tavolo Giardino, Resistente Polvere Gelo Antiacqua e Morbida 120 × 120 × 74cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


I materiali

Case mobiliLe case mobili possono essere realizzate in diversi materiali, atti a conferire ad esse la massima solidità e la più totale efficienza per rispondere alle diverse esigenze alle quali sono soggette. Tra i modelli più diffusi spicca il legno, poiché materiale naturale in grado di essere lavorato a costi contenuti e di offrire, di contro, grandissima resistenza e leggerezza. Le case mobili in legno possono essere trasportate con facilità grazie alla presenza delle ruote e alla struttura modulare, in grado di essere modificata, se necessario, per il trasporto su strada. Nonostante le necessità legate al dinamismo e alla praticità di spostamento, le case mobili possono essere dotate di dimensioni anche considerevoli e realizzate su specifiche esigenze dell’acquirente; una volta posizionate sul terreno, le case mobili garantiscono solidità e stabilità anche per lungo tempo, grazie alla qualità del materiale utilizzato, sia esso legno, cemento o altro, con tutta la sicurezza di una casa vera e propria e una struttura del tutto antisismica. Dal punto di vista estetico, le case mobili possono presentare ruote a vista anche quando fermate sul terreno, oppure lasciarle nascoste, dando vita a strutture in tutto e per tutto simili ad una qualsiasi casa tradizionale.

  • Casa in legno prefabbricata In America sono una realtà già consolidata e di vasta diffusione, ma anche in Europa stanno prendendo sempre più piede: le case prefabbricate in legno sono una delle soluzioni più apprezzate in sostit...
  • Casetta in legno Una casetta in legno è un elemento imprescindibile per i grandi giardini dei quali ci si prende cura con molti attrezzi specifici: le casette permettono infatti di creare ordine e di riporre gli attre...
  • Casa prefabbricata Sono ricche di fascino, facili da realizzare e pronte in poco tempo: le case di legno sono sempre più una realtà affermata nel mondo e stanno prendendo piede anche in Italia. Qui, solitamente, le stru...
  • Casette per attrezzi Tra le soluzioni studiate appositamente per ottimizzare gli spazi all’interno del giardino, su terrazzi o perfino ampi balconi, la più tradizionale e diffusa è la casetta in legno per gli attrezzi. Da...

[en.casa] Divano palette euro - mobili DIY - Divano per dentro con cuscini per le palette ideale per salotto - giardino d´inverno (1 x cuscino per il sedile e 2 x cuscino per schienale) beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,9€


Case mobili omologate

Case mobiliLe case mobili non necessitano di permessi edilizi: esse non sono, infatti, provviste di fondamenta e dunque possono essere posizionate per uso temporaneo anche prolungato su qualsiasi tipo di terreno agricolo e su suoli non edificabili. Prima del posizionamento, tuttavia, è importante informarsi adeguatamente circa la normativa vigente nel Comune presso il quale si desidera stanziare la casa mobile. Le dovute certificazioni devono essere richieste, al momento dell’acquisto, presso la ditta produttrice o rivenditrice, per avere la garanzia di serietà e professionalità e non incorrere in nessun tipo di problema nel momento del posizionamento e dell’utilizzo. Dal momento che sono pensate per poter viaggiare su strada, al pari delle roulottes, le case mobili devono rispondere a precisi standard di dimensioni e peso e devono essere omologate: anche in questo caso, la richiesta di tutte le certificazioni necessarie prima dell’acquisto permetterà di non rimanere delusi dal proprio acquisto e di poter utilizzare la struttura e spostarla in tutta tranquillità, nel pieno rispetto delle norme vigenti.


Personalizzazione

Case mobiliIn Italia, la diffusione delle case mobili è in ascesa, così come il numero di aziende produttrici. La varietà che caratterizza l’offerta è dunque in costante crescita e ciò permette all’acquirente di poter facilmente trovare una soluzione in linea con le proprie esigenze e con i propri desideri, sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista funzionale. Se, infatti, i rivestimenti esterni e i dettagli possono essere scelti tra le diverse linee delle singole ditte produttrice, la maggior parte di esse offre anche la possibilità di personalizzare la struttura in modo tale che le dimensioni e la disposizione delle stanze interne soddisfino le principali esigenze dell’acquirente. Le strutture sono modulari e ogni modulo offre un minimo di 25mq, per dare vita ad una abitazione che nulla ha da invidiare a quelle stabili munite delle necessarie fondamenta. Modifiche e personalizzazioni andranno concordate prima della consegna, in modo tale da permettere che vengano eseguite in fase di realizzazione: i tempi di consegna saranno comunque molto brevi, soprattutto se confrontati con quelli di una casa tradizionale. In poche settimane sarà dunque possibile avere recapitata la propria casa mobile direttamente sul terreno che si desidera sia la sede del primo posizionamento.


Case mobili ad uso turistico

Le case mobili vanno a coprire un mercato che interessa sia i privati, sia le strutture di ricezione turistica. Nel primo caso, l’acquirente potrà godere di tutti i confort offerti da un’abitazione vera e propria, con l’indubbio vantaggio della possibilità di spostamento dell’intera struttura in caso di necessità, la sua disposizione anche su terreni non edificabili e la rapidità di realizzazione e consegna. Tali vantaggi vanno a favore anche delle strutture ricettive turistiche: in questo caso, le case mobili potranno anche essere acquistate in blocco e sostituire i tradizionali bungalow, offrendo maggiori confort, possibilità di personalizzazione e differenziazione, nonché tutto il vantaggio della mobilità, che permette di spostare le case mobili anche all’interno dell’area predisposta in modo tale da progettarla e variarla a seconda delle esigenze specifiche della stagione. Le case mobili possono essere posizionate su terreni di pianura, collina o montagna: adatte a qualsiasi clima e a qualsiasi tipo di ambiente, proprio come le case normali possono garantire la massima sicurezza e la resistenza e il corretto isolamento dal clima esterno, rivelandosi la perfetta soluzione per ogni vacanza.


L'acquisto

Acquistare una casa mobile significa effettuare un investimento rilevante, a fronte di una struttura da sfruttare a lungo nel tempo, a disposizione fissa o variabile. Per questo l’acquisto deve essere valutato accuratamente in base alle proprie esigenze e alle caratteristiche dei prodotti messi in vendita dalle diverse ditte produttrici. Individuare il modello più adatto è infatti indispensabile per un acquisto soddisfacente e una struttura che verrà utilizzata al meglio: sfruttare la possibilità di personalizzazione è una preziosa risorsa per l’acquisto di una casa mobile in grado di adattarsi alle esigenze in evoluzione di ogni acquirente. Al momento dell’acquisto è bene informarsi accuratamente anche riguardo alle condizioni legate all’utilizzo e alla manutenzione, nonché alle normative vigenti nel Comune che ospiterà la casa, per essere certi che qualsiasi parametro venga rispettato. Tra gli elementi da tenere in considerazione vi sono anche gli allacciamenti alle reti energetiche: anche in questo caso sarà bene informarsi circa le condizioni e le tempistiche previste dal Comune e dalle aziende di fornitura energetica presenti sul territorio, per una casa interamente da vivere.


Consegna e assistenza

della casa mobile. Al momento dell’acquisto è bene informarsi anche relativamente alle modalità e ai tempi di consegna sul terreno, in modo tale da poter sfruttare la casa mobile nei tempi previsti, in linea con le proprie esigenze. Al contrario di una casa tradizionale, i tempi solitamente sono molto ridotti: si parla di qualche settimana, mentre possono variare a seconda della quantità e della complessità delle modifiche richieste in caso di case mobili personalizzate, magari la cui struttura differisca di molto dal modello originario. Molto importanti anche le condizioni di garanzia, per assicurarsi che ogni dettaglio sia curato e che il rivenditore sia sempre al fianco dei suoi clienti. La casa mobile costituisce infatti un bene duraturo e per questo l’acquirente deve potersi avvalere del supporto di personale esperto e specializzato nel corso del tempo.


Case mobili usate

Le case mobili costituiscono un mercato relativamente recente in Italia, ma in continua crescita: di pari passo con la realizzazione e messa in vendita di nuovi modelli da parte delle varie aziende presenti sul territorio nazionale, anch’esse in crescita, è in crescita anche il mercato dell’usato, con la messa in vendita da parte di privati tramite annunci singoli oppure tramite l’interfaccia offerta da negozi di settore. Acquistare una casa mobile usata è possibile e permette solitamente di risparmiare sul costo finale rispetto all’acquisto di un prodotto nuovo, anche se occorre tenere presente alcune fondamentali differenze. L’acquisto di una casa mobile usata comporta, innanzitutto, l’acquisto di un prodotto finito e già pronto all’utilizzo, che lascia dunque poco spazio alla personalizzazione e alla progettazione di spazi su misura. Di contro, uno dei principali vantaggi, accanto a quello economico, sarà la possibilità di usufruire in modo immediato della casa mobile, posizionandola direttamente sul terreno nel quale la si desidera collocare e sfruttare. L’acquisto di un prodotto usato tramite negozi specializzati che trattino anche prodotti di seconda mano sarà una ulteriore garanzia dell’acquisto di una struttura comunque controllata e di qualità. Per coloro che si accingono ad effettuare il primo acquisto di tale tipo e che non sono molto pratici in tema di case mobili, si consiglia dunque di affidarsi ad un centro vendita, per strutture di prima o seconda mano, in modo tale da poter usufruire di tutti i servizi disponibili legati all’assistenza e alla garanzia, nonché di sfruttare i preziosi consigli e la guida del personale specializzato nella vendita, che saprà indirizzare ogni acquirente verso il prodotto più in linea con le proprie esigenze.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO