Case prefabbricate

Case in legno

Sono ricche di fascino, facili da realizzare e pronte in poco tempo: le case di legno sono sempre più una realtà affermata nel mondo e stanno prendendo piede anche in Italia. Qui, solitamente, le strutture in legno vengono perlopiù utilizzate, secondo tradizione, in territori di montagna, ma anche le realizzazioni nei territori di diverse condizioni climatiche stanno prendendo piede. Le case in legno vengono solitamente acquistate per dare vita a seconde abitazioni ad uso sporadico, ma sempre più frequentemente diventano la scelta per la realizzazione della casa nella quale vivere quotidianamente. All’interno della vastissima categoria delle case in legno occorre però fare qualche distinzione: la definizione prevede le piccole costruzioni pensate per offrire un piccolo riparo all’interno del giardino, fino a vere e proprie abitazioni che nulla hanno da invidiare alle tradizionali realizzazioni in muratura. Le prime possono essere acquistate presso negozi dedicati al giardino, al fai da te e all’arredamento da esterni, mentre per la seconda tipologia sarà necessario rivolgersi a ditte specializzate. Prima di effettuare l’acquisto di una casa in legno occorrerà verificare che le condizioni ambientali e climatiche siano adeguate, scegliendo poi tra le proposte delle diverse aziende che garantiscono un’ampia varietà di stili e la possibilità di personalizzare la costruzione.
Casa prefabbricata

cadema Casetta da giardino in legno 3,3 m x 6,3 m, (19 mm) con finestre, con pavimento, alacant della Casetta da giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1849€


Case in muratura

Casa prefabbricataQuando si tratta di case prefabbricate di piccole dimensioni si pensa solitamente a casette in legno: sul mercato sono disponibili invece anche molti modelli realizzati in muratura, anche di piccole dimensioni. Le case prefabbricate in muratura offrono, accanto alla totale sicurezza e alla completa solidità del materiale, anche tutti i vantaggi di una realizzazione prefabbricata, studiata per rendere al meglio dal punto di vista estetico ed energetico, riducendo l’impatto ambientale ed usufruendo di tempi di consegna estremamente ristretti. Le case in muratura garantiscono la massima durata senza bisogno di frequenti interventi di ristrutturazione, per un notevole risparmio finale nel tempo. La casa prefabbricata in muratura può costituire una soluzione ottimale per l’acquisto di abitazioni prefabbricate anche laddove non sia concesso l’utilizzo del legno quale materiale di rivestimento: le case in legno, infatti, nonostante forniscano migliori condizioni di risparmio energetico, ma non sempre possono essere installate e richiedono maggiore manutenzione rispetto alle costruzioni in muratura. La scelta, dunque, dovrà essere fatta sulla base delle caratteristiche estetiche, ma anche della qualità del materiale e delle caratteristiche ambientali.

  • Casa in legno prefabbricata In America sono una realtà già consolidata e di vasta diffusione, ma anche in Europa stanno prendendo sempre più piede: le case prefabbricate in legno sono una delle soluzioni più apprezzate in sostit...
  • Casa ecologica prefabbricata Quando si decide di acquistare la propria abitazione, i fattori da considerare sono moltissimi, in vista di una casa che deve poter soddisfare le esigenze di una famiglia in continua evoluzione. La ca...
  • Casa in legno All’interno del giardino gli elementi naturali e quelli artificiali devono potersi fondere in maniera armoniosa, per dare vita ad uno spazio elegante e piacevole da vivere e da ammirare. Per questo oc...
  • Case mobili Il mercato immobiliare si compone di un’offerta che mai come ai giorni nostri risulta variegata, per tipologie e sviluppo di strutture in grado di rispondere alle diverse esigenze di ogni individuo. A...

Gazebo in legno da giardino da 8mq a 21mq

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10400€


Case mobili

Casa prefabbricataAll'interno della categoria delle case prefabbricate rientrano anche le casemobili: al contrario di quelle in legno o muratura a disposizione fissa, le case mobili sono pensate esclusivamente per l'uso provvisorio e non per costituire prima abitazione. Esse si rivelano ideali per il posizionamento su terreni in luoghi nei quali si prevede di trascorrere solo una limitata porzione di tempo nel corso dell'anno, come ad esempio luoghi di vacanza. Il principale vantaggio delle case mobili è che possono essere posizionate anche su terreni non edificabili, proprio perché non costituiscono un intervento stabile ed inamovibile. Al contrario, le case mobili possono essere trasportate su ruote e spostate con estrema facilità, grazie anche al sistema costruttivo modulare che permette alla struttura di venire modificata e resa di dimensioni adatte al trasporto. Il dinamismo delle case mobili non comporta, ad ogni modo, una minore sicurezza per quanto riguarda la solidità della struttura. Le case mobili possono presentare diverse misure e diverse caratteristiche interne, in modo tale da soddisfare le esigenze di tutti coloro che ne desiderano fare uso, dai singoli ad intere famiglie.


Casette da giardino

Casa prefabbricataLe case prefabbricate sono strutture realizzate con moduli che possono venire montati in estrema rapidità all'interno del giardino: le dimensioni e le caratteristiche interne potranno variare molto a seconda dei modelli e delle tipologie desiderate, nonché in base alle destinazioni d'uso. Le case prefabbricate più ampie ed elaborate potranno infatti costituire una soluzione alternativa alle tradizionali abitazioni, essere seconde abitazioni temporanee o riservate agli ospiti, oppure essere strutture semplici ed agili che potranno essere utilizzate sia per trascorrervi il proprio tempo libero sia per riporvi oggetti ed attrezzi da utilizzare per la cura del giardino. Avere a disposizione un luogo riparato per gli strumenti utili alla cura del verde è infatti importante e permette di non dover destinare ad essi porzioni della propria casa e non avere il costante timore di sporcare le superfici interne. Le casette da giardino possono essere realizzate in diversi materiali, solitamente i più diffusi sono il legno e il pvc: all'interno è possibile, grazie alla presenza di finestre, dare vita anche a piccole serre nelle quali custodire le piantine nel periodo invernale. Le casette in legno, se di dimensioni adeguate, possono anche costituire un ottimo spazio nel quale dedicarsi ai propri hobby, al riparo dal caldo estivo o dal freddo invernale, senza dover sporcare casa o occupare in questo modo un'apposita stanza. Installare le casette da giardino è molto semplice e rapido, non richiedono ampio spazio a disposizione e con altrettanta semplicità possono essere successivamente spostate in caso di modifiche nell'uso o nella costituzione dello spazio verde.


Impatto ambientale

Le case mobili o prefabbricate pensate per costituire abitazione fissa rientrano nel settore della bioedilizia, di crescente diffusione anche in Italia. Si tratta di costruzioni naturalmente pensate per poter soddisfare appieno le esigenze estetiche e pratiche di chi farà della casa il proprio nido o comunque ci trascorrerà molto tempo, con allo stesso tempo una particolare attenzione all’impatto ambientale. Dall’esposizione alla struttura, passando per la scelta dei materiali costruttivi, di isolamento e di rivestimento, la realizzazione sfrutta il più possibile materiali in grado di garantire le migliori prestazioni e ridurre al minimo l’impatto della casa sull’ambiente. Garantendo il massimo isolamento termico e l’efficienza energetica, le case prefabbricate di questo tipo saranno quindi in grado di garantire un notevole risparmio riscontrabile anche sulle bollette sin dai primi tempi.


Case passive

Tra le case prefabbricate che possono essere acquistate ad uso abitativo e che dunque necessitano di una costruzione su terreno edificabile, è possibile selezionare la tipologia anche in base ai consumi e all’impatto sull’ambiente: sebbene non esista ancora un sistema univoco di classificazione, è possibile suddividere le abitazioni in otto fasce a seconda dei consumi. Tra queste, la categoria a maggiore risparmio è quella passiva, che idealmente produce quanto consuma, o comunque garantisce livelli di consumo estremamente bassi. Le case passive garantiscono tali risultati grazie alla scelta dei materiali di costruzione e di rivestimento, così come all’attenta valutazione delle caratteristiche ambientali del luogo nel quale vengono costruite ed assemblate. Le case passive possono essere prefabbricate ma lasciare comunque spazio alla personalizzazione e alle modifiche utili per rendere la casa perfetta per le esigenze dell’acquirente e della sua famiglia. Tra i vantaggi di una casa passiva non vi sono solamente il risparmio in bolletta e i ridotti consumi, ma anche la consapevolezza di condurre una vita ecosostenibile in armonia con l’ambiente circostante, riducendo su di esso il proprio impatto quotidiano.


Progettazione case prefabbricate

Più le strutture sono di grandi dimensioni e pensate per l’utilizzo costante e continuativo, più la necessità di spazi personalizzati si fa sentire: per questo talvolta si possono nutrire dei preconcetti nei confronti delle abitazioni prefabbricate. In realtà, il crescente numero di aziende specializzate in questo tipo di produzione e la varietà all’interno dei cataloghi garantisce la possibilità di individuare modelli in grado di incontrare le esigenze funzionali ed estetiche dell’acquirente. Le case prefabbricate possono, dunque, essere almeno in parte progettate su misura, soprattutto per quanto riguarda gli interni e la loro disposizione. Anche i materiali di rivestimento possono essere selezionati all’interno di un vasto carnet di opzioni, permettendo in ogni caso di dare vita ad un’abitazione del tutto personale e realizzata su misura. Le case prefabbricate offrono inoltre l’indubbio vantaggio di richiedere pochissimo tempo per la realizzazione, proprio perché in loco è sufficiente il posizionamento e il fissaggio dei moduli già realizzati in azienda, ad eccezione di eventuali piccoli interventi.


Case prefabbricate: L'acquisto

L’acquisto di case prefabbricate può essere effettuate tramite diverse modalità a seconda della tipologia di case che si sta ricercando: come visto, all’interno della categoria rientrano in realtà costruzioni di diverso utilizzo e realizzazione. Le piccole case prefabbricate da utilizzare all’interno del giardino come ripostiglio per gli oggetti e gli attrezzi da giardino, oppure come semplici spazi riparati da sfruttare anche nelle stagioni fredde, possono venire acquistati presso centri dedicati al giardinaggio e al fai da te, richiedendo il trasporto e montaggio oppure provvedendo in modo autonomo. Diverso il discorso per le costruzioni più complesse e dalle dimensioni maggiori, con destinazione d’uso abitativo: in questo caso è più indicato rivolgersi a ditte specializzate nella realizzazione della casa mobile e della casa in legno o muratura. La scelta dell’azienda può essere effettuata informandosi adeguatamente circa le possibilità costruttive offerte, la qualità dei servizi e dei materiali, senza sottovalutare le possibilità di assistenza e manutenzione anche a lungo termine, in modo tale da poter avere sempre il supporto di professionisti del settore. L’acquisto avverrà, in questo caso, a seguito di analisi del territorio, delle esigenze dell’acquirente e della progettazione nel dettaglio dell’abitazione, per una casa prefabbricata eppure perfettamente su misura.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO