Costruzione barbecue

Perchè avere un barbecue

Molte persone si chiederanno di sicuro perché il barbecue ha una tale diffusione da essere oramai riconosciuto dovunque nel mondo come oggetto comune a tanti popoli e culture; in realtà la storia del barbecue è relativamente recente, o almeno lo è rispetto ad altri oggetti che hanno anche maggiore diffusione ma essa è coadiuvata da una storia anche più che centenaria. Invece il barbecue inteso come lo intendiamo noi oggi prende i suoi natali negli Stati Uniti d’America, circa verso la fine del decennio 1970 – 1980. In questi anni il popolo americano scopre questa piacevole abitudine di riunirsi con parenti ed amici intorno ad un barbecue per dei pranzi o delle cene di stampo non convenzionale, dove si preparano solo dei determinati cibi da cuocere sul barbecue e da mangiare molto spesso in piedi ed appena cotti, se non addirittura prendendoli direttamente dalla griglia cocente. Da ciò è partito un successo commerciale di dimensioni incredibili, che è arrivato fino all’Oriente ma soprattutto ha conquistato l’Europa in un battibaleno. Il perché è presto detto: l’armonia che si respira intorno ad un fuoco che cuoce degli ottimi cibi insieme ai propri cari, parenti o amici, è un qualcosa che è sempre più raro da trovare con altri mezzi, mentre è facilissimo col barbecue. E’ una motivazione semplice, ma importante ed evidentemente efficace.
giardino con barbecue.

Asscom Barbecue Pulizia Spazzole, 18 "- 3 Spazzole in Acciaio Inossidabile in 1 e Un 100% Silicone Pennello - Il Miglior Barbecue più Strumenti Accessori - Heavy Duty Barbecue Cleaner Strumenti, Perfetto per Maniglia Weber Carbone, Charbroil, Gas, Elettrico, Porcellana, Griglie a Infrarossi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Modelli di barbecue

barbecue costruito.I modelli con cui il barbecue si affaccia oggi sul mercato mondiale sono tantissimi; questa cosa sembra ingiustificata perché in effetti il barbecue ha uno scopo semplice e sembra strano che ci siano tante forme per poi finire sempre per cuocere carni e salsicce su una fonte di calore. D’altro canto però abbiamo già citato la diffusione globale del barbecue, quindi i vari modelli sono stati creati per soddisfare gusti ed esigenze non solo delle varie personalità di un popolo (che sarebbero comunque tante), ma anche di più popoli; per questo motivo infatti c’è la scelta tra i materiali, tra le forme ed anche ovviamente tra le dimensioni. In ultimo c’è la presenza degli accessori a richiesta, che nel gergo automobilistico sono detti “optionals”, parola che rende bene l’idea, dato che oggi c’è una grande corsa alla personalizzazione di oggetti però di stampo globalizzato. I modelli di barbecue si distinguono per il barbecue semplice, con la griglia ed il braciere per il combustibile, il barbecue in combinazione col forno, che prevede o una cappa di copertura per trasformarlo da barbecue a forno a legna, oppure prevede proprio la presenza nella stessa struttura di un forno separato dal barbecue. A queste due/tre macro aree poi si possono aggiungere tutta una serie di optional, cioè di richieste di accessori particolari per le nostre esigenze.

  • progettazione giardino Ognuno di noi ha un luogo, in casa o fuori, che per lui è sacro ed intoccabile; non si tratta né di qualcosa di religioso e né di spirituale in qualche modo, bensì stiamo semplicemente parlando di un ...
  • attrezzi da giardino La vita dei nostri giorni è molto molto diversa da quella di qualche tempo fa; un tempo l’esistenza era diviso tra il lavoro e la famiglia, mentre oggi molto spesso si vive per lavorare, mentre il tem...
  • piscina con sposi. La piscina da giardino è il più desiderato degli arredi da giardino; chiunque fin dall’adolescenza (tantissimi cominciano anche prima, ma è da quando si comincia a ragionare per davvero che lo si desi...
  • grande forno barbecue. Noi viviamo in un mondo particolare, in una società molto diversa da quella di anche dieci anni fa, figuriamoci quanto diversa da quella in cui i nostri genitori sono cresciuti ed a cui si sono ispira...

pepeng 18 "triangolo in metallo griglia per Barbecue Spazzola di pulizia, Heavy Duty 3-branch da barbecue in acciaio inox setole per pulizia facile e pulizia, Acciaio inossidabile, 3-Branch

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Acquisto o costruzione

Sull’origine del barbecue c’è da dire un’altra cosa; i primi barbecue, quelli nati in America qualche decennio fa, erano pressoché totalmente autocostruiti. Infatti gli Americani dell’epoca ricavavano i loro bracieri da dei bidoni in ferro in cui veniva praticata un’apertura per riporre la griglia, oppure li costruivano con dei mattoni, oppure ancora si sbizzarrivano con idee geniali per ricavarli anche da cofani di vecchie auto (classica la scena del barbecue nel cofano anteriore di un vecchio Maggiolino). Oggi invece è tutto prodotto in serie o quasi, ed anche il barbecue viene progettato e prodotto in grandi numeri, anche se tante aziende ci tengono al fatto che l’aspetto esteriore dei loro barbecue (soprattutto nei casi di quelli costruiti in muratura) non sia tanto perfetto da sembrare uguale agli altri. Ma è meglio comprarlo o costruirlo il nostro barbecue? Ebbene, si può facilmente immaginare come un barbecue costruito dia maggiore soddisfazione al padrone-costruttore, ma per questa operazione è richiesta una grande dose di pazienza ed anche un po’ di praticità e di dimestichezza con la calce, i mattoni e le palette. Mentre la soluzione dell’acquisto è di certo più rapida, ma anche economicamente più costosa.


Costruzione barbecue: La costruzione

La costruzione di un barbecue, come abbiamo già detto, richiede una certa manualità ed abitudine coi lavori di questo genere, soprattutto se vogliamo un barbecue in mattoni classico. I materiali che ci servono sono i mattoni, della calce, una piastra o griglia in metallo ed una base per il combustibile, quindi niente di complicato. Poi però bisogna amalgamare bene queste cose, partendo dal basamento resistente per finire alla eventuale cappa che non dovrebbe crollare. Per un’ulteriore sicurezza personale è bene che le parti più vicine alla fonte di calore siano isolate, per evitare che si riscaldino troppo e che rischino di far male soprattutto ai bambini che inavvertitamente vi si avvicinano troppo. Il costo della costruzione di un barbecue dovrebbe essere in generale minore di un acquisto di un pari modello; c’è però da includere qualche possibile imperfezione (a meno che non siamo perfetti), che però spesso può essere un segno di bellezza. Ovviamente la spesa maggiore è in tempo ed energie, che può essere sanguinoso per chi ha poca pazienza oppure oggettivamente poco tempo libero. In questo caso l’unica soluzione è l’acquisto in negozi specializzati.



COMMENTI SULL' ARTICOLO