Mattoni refrattari prezzo

vedi anche: Mattoni refrattari

Proprietà ed utilizzi dei mattoni refrattari

I mattoni refrattari si differenziano dai comuni per le loro proprietà adatte adatte a specifici utilizzi. I materiali necessari alla costruzione di forni, stufe, barbecue e camini sono sottoposti a sollecitazioni termiche e anche meccaniche, molto elevate. I mattoni refrattari sono pertanto lavorati e prodotti con tecniche specifice e con particolare cura a partire dalla composizione dell'impasto fino alla cottura. Il materiale refrattario presenta delle caratteristiche uniche: ottima capacità di resistere a sollecitazioni meccaniche; porosità minima, utile a resistere ad azioni chimiche e corrosive della combustione; invariabilità del volume che assicura la stabilità dei progetti realizzati. La composizione chimica varia a seconda dell'utilizzo ma di certo presentano un'alta percentuale di silice e alluminia e basse quantità di altri ossidi.
Barbecue in mattoni refrattari

Tepro - Griglia/Barbecue Modello Toronto 1061, Trasportabile con 2 ruote, Piano di appoggio laterale, Temperatura regolabile, In acciaio inox, Nero e cromo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88€
(Risparmi 62,23€)


Il prezzo dei mattoni refrattari

Mattoni refrattari L'ottima resistenza al calore rende i mattoni refrattari il prodotto più indicato nella realizzazione di tutte quelle opere in cui si prevede di raggiungere un altissima temperatura. In commercio ne esistono di diversa tipologia, si differenziano anche nel colore in modo da poter scegliere quello che più si adatta alle nostre esigenze, gusti e ambiente circostante. Forme a cuneo e forme a listelli, addirittura alcune aziende producono dei mattoni refrattari antichizzati. Nonostante tutte le valide caratteristiche, i mattoni refrattari conservano un prezzo accessibile che può variare solo di poco. In linea di massima il prezzo dei mattoni refrattari si aggira intorno ad 1 € per il singolo. Per fare una stima del prezzo che otteniamo in totale, basta calcolare l'area del nostro progetto e considerare una ventina di mattoni per metro quadrato. In Italia si contano circa 45 fabbriche con un impiego di 3000 operai addetti alla produzione di mattoni refrattari. La produzione supera i 2 milioni di quintali. E' possibile acquistarli in negozi dedicati al bricolage, presso industrie edili e rappresentanti. Difficilmente anche presso ferramenta, non sempre sono così fornite.

    L'originale Swiss Home Marble Grill! L'unica piastra elettrica con rivestimento in pietra lavica nera da 1800w - con termostato regolabile in 5 posizioni - Bistecchiera Griglia BBQ Barbecue Barbeque Elettrico Teppanyaki grigliata cottura da tavolo rivestito rivestita multiuso tavola 1800 watt w - 6629

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€
    (Risparmi 64,95€)


    Tipologie dei materiali refrattari

    Tipologie dei mattoni refrattari Esistono una varietà di materiali refrattari, ognuna adatta ad uno specifico utilizzo. Tra le varie tipologie, il mattone refrattario è il più comune. I mattoni di qualità rossa, ad esempio, sono più adatti nel rivestimento di caminetti e barbecue, si adoperano nella realizzazione di muretti a vista dei caminetti e davanzali, ottimi anche per i piani dei forni a legna. Contengono piccole quantità di ossidi di ferro. I mattoni refrattari di qualità bianca sono utilizzati per focolari di barbecue e canimetti, muretti e spallette, pareti di forni a legna. Quelli che presentano un alto contenuto di alluminia vengono adoperati per realizzare caldaie e condotte fumi, nell'industria edilizia per il rivestimento dei forni industriali. Volendo optare tra le diverse tipologie, il prezzo non varia di molto. Refrattari sono anche i leganti che vengono adoperati nella realizzazione dei diversi progetti. Malte e cementi refrattari principalmente.


    Mattoni refrattari prezzo: Scegliere il materiale da utilizzare in base al progetto

    Forno a legna con mattori refrattari Con l'arrivo della bella stagione, l'idea di avere un barbecue in giardino affascina un pò tutti. Il progetto però va studiato nella giusta maniera e necessita di una serie di considerazioni. Per quanto riguarda la scelta del materiale, bisogna innanzitutto stabilire che tipo di alimentazione utilizzare. Stabilito ciò, si potrà scegliere il materiale più adatto in base al progetto. Optando per l'alimentazione a legna, ad esempio, non c'è la necessità di preferire un mattone ad altissima resistenza in quanto, la legna, non provoca un riscaldamento immediato. Al contrario invece se scegliamo di progettare un'opera utilizzando il gas. Per la realizzazione di forni per la cottura del pane, il materiale refrattario più utilizzato è il 'biscotto di Sorrento'. Questo speciale materiale, prodotto principalmente in Campania, è realizzato esclusivamente a mano. A differenza degli altri mattoni refrattari, viene fatto seccare all'aria e poi cotto in forno a legna. Consigliato da molti, il biscotto di Sorrento, assicura un omogenea cottura del pane (così come della pizza) scongiurando il rischi di bruciature nella parte del fondo.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO