Illuminazione esterna giardino

Illuminazione esterna da giardino: eleganza ed efficienza

L'illuminazione esterna da giardino deve anzitutto dare risalto agli arredi e agli accessori degli ambienti che va ad illuminare, deve essere confortevole, quindi il posizionamento di una lanterna a caduta piuttosto che quella a palo, o la forma della lanterna stessa, giocano un ruolo fondamentale nella proiezione e nella prospettiva delle luci. Anche i faretti, con dei luminosissimi LED, hanno una grande resa in termini di luminosità e anche di risparmio energetico. I faretti, come le lanterne, possono essere montati su palo oppure su una cancellata o una staccionata grazie al supporto a molletta, o ancora, possono essere piazzati direttamente a terra, magari vicino ad una fontana, creando così degli splendidi giochi di luce. Le forme delle lanterne sono altrettanto fondamentali anche per lo stile che si vuole accostare agli arredi da esterno.
Applique lanterna a parete

FARO LED 2835 SMD CON PANNELLO SOLARE PER ILLUMINAZIONE ESTERNA PER GIARDINO O PER CAMPER, SPIAGGIA, MONTAGNA, RESISTENTE ALLE INTEMPERIE CON BATTERIA INTEGRATA DA 2000mAh, FARETTO LAMPADA 4 LED 2W 5V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,7€


Illuminazione esterna da giardino: tra barocco e geometrie

Lampioni da giardino in acciaio Nell'acquisto delle lanterne per l'illuminazione esterna da giardino, possiamo scegliere un modello sobrio, con un design a linee nette, geometriche, decise, come nel modello più comune, oppure quelle "a fungo", a testa di lampione, poi ci sono altri modelli con linee desicamente più arzigogolate, disegni quasi floreali, grigliature barocche. Anche i materiali fanno la differenza: che siano lanterne a parete/caduta o a paletto, quelle con supporto/scheletro in plastica (pvc) possiamo definirle più sbarazzine e moderne, abbinabili agli arredi ugualmente in pvc, quindi anche leggere nel montaggio. Quelle in ferro battutto, invece, hanno un sapore più retrò, capaci di antichizzare senza esser fuoriluogo, eleganti e che ben si accostano, ad esempio, ad un grazioso salottino in rattan o ad altri accessori metallici.

    Luci da Esterno Solari GrandBeing® 450LM Illuminazione Giardino con Sensore di Movimento Alta Luminosità Installazione Facile ,36 LED Lampada Wireless ad Energia Solare IP65 con Lunga Vita 4 Modalità di Illuminazione per Cortile/ Parete / Giardino / Cortile / Scale / Muro

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


    Moderni faretti nell'illuminazione esterna da giardino

    Faretto fotovoltaico da giardino Tecnologici e moderni faretti per l'illuminazione esterna del giardino. Faretti con sensore di rilevamento di presenza che si accendono al passaggio di un individuo, faretti che all'occorrenza diventano degli utili dispositivi di sicurezza permettendo anche l'inserimento di microcamere al fine di unificare la ripresa con il momento in cui avviene l'illuminazione dell'area. Il bello dei faretti direzionabili, è che permettono di illuminare nei punti ove è necessario, inoltre tra i modelli "energy green" per l'illuminazione ecosostenibile ritroviamo quelli dotati di fotocellula e micropannello fotovoltaico che generano luce sfruttando l'energia solare. Poi abbiamo i faretti ad incastro fisso con tecnologia LED con grande resa economica ed efficienza di luce, faretti da esterno a parete in vari modelli di plafoniera classica o a griglia e con raggio d'uscita in varie direzioni.


    Illuminazione esterna giardino: Risparmio energetico nell'illuminazione esterna da giardino

    Faretto LED ad incastro L'efficienza dei LED in generale è sinonimo di illuminazione ad elevate prestazioni e alta percentuale di risparmio energetico, ben fino al 90%, superiore rispetto alle lampadine fluorescenti al mercurio, fino a meritare la classificazione A+ . Inoltre, se consideriamo che i LED non contengono nemmeno mercurio, l'ecosostenibilità per lo smaltimento è davvero ottimale. Scegliere i LED o i faretti fotovoltaici per un'illuminazione esterna in giardino è la scelta migliore per l'ambiente e per l'economia di casa. Esiste poi un dispositivo, il dimmer, chiamato anche varialuce, che, montato dove presente il collegamento della fonte luminosa da utilizzare, permette di regolarne l'intensità, e la compatibilità con i LED di ultima generazione, indicata comunque specificamente sui packaging di ogni modello, è ormai estesa quasi a tutti i LED disponibili in commercio.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO