Tettoie in legno fai da te

vedi anche: Gazebo fai da te

Tettoie in legno fai da te

Costruire una tettoia in legno fai da te è un buon modo per valorizzare la porta che abbiamo sul giardino, creando una zona all'esterno dove poter comunque ricevere i propri conoscenti. È un'operazione edilizia di una certa portata e, se non ci sentiamo sicuri, è meglio interpellare un operaio specializzato che lo costruisca per noi. Inoltre, dato che si tratta di una costruzione che modifica la struttura della nostra casa, è meglio assicurarsi di avere tutti i permessi necessari al comune di appartenenza. Detto questo, se abbiamo le autorizzazioni specifiche e l'esperienza necessaria, possiamo però fare da soli, a patto di avere i materiali necessari che vedremo nel prossimo paragrafo; il progetto in sè non è eccessivamente complesso e con un po' di manualità possiamo assemblare la tettoia senza alcun problema.
Una piccola tettoia

solidbasic 500 x 400 cm LxP colla legno, tetto per terrazza + lastre alveolari + accessori - in legno non trattato/Beige - tettoia, terrazze sul tetto in legno tettoia Garage, terrazza giardino PERGOLA gazebo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 493€


Materiali ed attrezzi necessari

Una tettoia in legno I materiali che dobbiamo reperire per poter costruire una tettoia in legno fai da te consistono in quattro (o più, a seconda delle dimensioni che vogliamo dare alla tettoia) travi, altrettanti pali di sostegno, dei bulloni a testa tonda, dei travetti, dei chiodi, legname per la copertura e degli ancoraggi per pavimento. In aggiunta, dovremo andare a prendere degli attrezzi, come metro, matita, righello, gesso colorato e trapano. Naturalmente, possiamo aggiungere altre cose, come una lastra in plexiglass; tutti i materiali, inoltre, saranno in dimensioni relative a quelle del nostro progetto. Di conseguenza, è opportuno prima effettuare una sorta di progettazione, abbozzando sul foglio le dimensioni generali della tettoia in scala con l'ausilio di metro e righello, per poi andare in negozio a prendere tutto l'occorrente.

  • Esempio di vaso in plastica color terracotta Tutti coloro che amano i colori dei fiori e vogliono inserirli nel proprio giardino oggigiorno non devono ricorrere più solo alla realizzazione di aiuole ma esistono dei vasi da poter poggiare sul ter...
  • Piscina per bimbi. La piscina è uno dei luoghi preferiti per trascorrere momenti e giornate nel segno del divertimento, del movimento fisico e della salute. Tutti conoscono come l’attività fisica del nuoto sia tra le pi...
  • Tavolo da giardino I tavoli da giardino presenti sul mercato si differenziano notevolmente per materiale, struttura ed aspetto finale, tanto da garantire soluzioni ottimali per qualsiasi tipo di spazio, ambientazione e ...
  • Ombrellone da giardino in alluminio Gli ombrelloni da giardino possono essere inseriti all’interno di qualsiasi spazio verde, indipendentemente dallo stile che lo caratterizza o dalla presenza di elementi da giardino preesistenti: la va...

Anself Struttura Pensilina in Legno Massello per Esterno 150 x 150 x 160 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,97€


Costruzione delle tettoie in legno fai da te

Una tettoia in costruzione A questo punto si passa alla costruzione vera e propria della tettoia; prima di tutto, occorre ricreare le dimensioni progettate sul luogo dove andremo ad erigerla mediante l'uso del metro e del gesso, o usando dei chiodi e dello spago nel caso stiamo lavorando sulla terra. È ora possibile poggiare a terra gli ancoraggi zincati sui segni fatti a terra, dopo aver fatto un buco nel suolo con il trapano e quindi fissarli con le viti. A questo punto è consigliabile farsi aiutare da una persona per fissare i due pali più vicini alla casa e fermarli con l'aiuto di un travetto. Quindi si effettua un foro sia sulla trave che sui pali e li si fissa con l'ausilio di uno dei bulloni a testa tonda. Si ripete quindi l'operazione per tutti gli altri pali fino ad avere la struttura portante della nostra tettoia. Basta quindi applicare il legno di copertura per terminare la nostra tettoia.


Tocchi finali e consigli

Una tettoia in legno A questo punto si può passare ai tocchi finali, come la verniciatura, che protegge la nostra tettoia da malattie fungine e dalle tarme, a patto che si utilizzi una vernice adeguata. I costi di una tettoia così costruita variano considerevolmente in funzione delle dimensioni e della struttura. Per una tettoia molto piccola, che protegga appena la porta, possono bastare un centinaio di euro, ma se vogliamo creare una struttura di dimensioni considerevoli e molto elaborata, il prezzo può lievitare fino al migliaio di euro o anche di più. Il prezzo varia anche in base al genere di legno che usiamo; l'abete sarà, per esempio, più conveniente del rovere. Per quanto riguarda la manutenzione, la tettoia non ne ha grande bisogno; basta pulirla con un panno impregnato nei prodotti appositi per il legno come si fa per i normali mobili.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO