Tettoie per balconi

Arredamento della casa

Sull’argomento dell’importanza della casa per un cittadino sono stati fatti un numero elevatissimo di sondaggi, ricerche e studi ad ogni livello; il risultato è stato che per gli Italiani la casa è il bene più importante sia per chi lo possiede che per chi non ce l’ha, e ciò vuol dire che essa è anche il bene più desiderato, la cosa per cui si fanno i maggiori sacrifici soprattutto lavorativi, dato che richiede solitamente una spesa enorme. Da ciò ne consegue che chiunque abbia una casa la provi a curare il più possibile, e ciò vuol dire sia che opera della manutenzione per renderla sempre efficiente e vivibile, e sia che la cura esteticamente in modo da darle anche un aspetto dignitoso e corrispondente ai suoi gusti. In quest’ultimo argomento vogliamo “infilarci” oggi, cioè nell’arredamento della casa: questa attività sta prendendo una sempre maggiore quota nella società, sia perché è la società stessa che richiede sempre più l’estetica nelle cose, e sia per i motivi sopracitati di importanza della casa per le persone. Ed è quindi evidente la nascita di sempre più negozi, aziende, professionisti che giostrano il loro intero lavoro sull’arredo delle case, che si tratti di progettare e produrre pezzi d’arredo, che si tratti di venderli al pubblico o che si tratti di progettare la parte estetica interna ed esterna della casa stessa.
tettoia da balcone

Pensilina Copriporta, Materiale Sintetico, Alluminio, Diverse Misure, Tettoia Ad Arco, Ingresso, Hxl: 80 X 60 Cm, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,24€


Eleganza funzionale

Come abbiamo già detto in precedenza, la società odierna pone un accento sempre più greve sull’estetica, che si tratti di una casa o di un cellulare, o di qualsiasi altro oggetto, se non altro che ciò colpisce anche le persone, alcune delle quali fanno di tutto per elevare il loro grado sociale solo attraverso l’estetica. Per quanto riguarda una casa però l’estetica non deve essere tutto, anche se è importante, perché in una casa non bisogna compiacersi di quanto è bella ma bisogna viverci; vivere in una casa vuol dire che ci si deve trovare a proprio agio in essa, cioè la si deve ritenere confortevole ed adatta alla nostre esigenze. Con questa definizione non intendiamo nessuna casa di lusso, ma una casa funzionale, che coniughi esigenze ed utilità con l’estetica di buon gusto. Per questo motivo da un po’ di anni la ricerca industriale riguardante il mercato degli arredamenti di interno è proprio concentrata sul trovare le migliori soluzioni per migliorare la vita di chi abita in casa, con la certezza di un aspetto comunque accettabile in tutti i sensi.

  • tettoia in ferro La nostra casa è un luogo intoccabile e sacro; moltissime persone (tranne davvero i pochi fortunati che sono ereditieri) fanno enormi sacrifici, spesso per quasi tutta la vita, per costruirsi o compra...
  • tettoia solare Il giardino di casa è un luogo particolare in cui tante persone amano sostare dopo il lavoro, per rilassarsi e riconciliarsi con un pezzettino di natura dopo che tutto il giorno sono stati a contatto ...
  • tettoia in legno. Ogni persona che ha la fortuna di possedere una casa di proprietà la ama e la cura con tutte le sue forze per farla essere sempre efficiente ed accogliente; ci sono stati studi e ricerche varie che ha...
  • tettoia vetro. La casa è probabilmente il bene più importante ed irrinunciabile del mondo; è vero che a riguardo sono stati fatti studi scientifici e sociologici che hanno confermato questa teoria, ma sinceramente b...

Spear & Jackson COLDFRAME3 Miniserra Fredda, 100 x 69 x 48.5 cm, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 96,34€


La tettoia

La tettoia è un elemento di arredamento per casa molto importante, sia per la sua funzione e sia per la sua estetica; quest’ultima cosa nasce dalla considerazione che l’elemento tettoia è sempre esposto all’esterno, sia che si trovi in giardino, che in terrazzo, che su un balcone. Da ciò deduciamo che la sua componente estetica non deve mai essere trascurata, se non si vuole sembrare incurati, che può essere anche giusto perché sono gusti e scelte personali. E’ per questo motivo che le tettoie che i nostri nonni potevano avere sono molto diverse da quelle che possiamo avere noi ora: si è passati con una certa decisione da quattro pilastri in ferro a sorreggere un tetto di lamiere o al massimo di legno, alle tettoie in materiali rifiniti e tenaci, per sopportare anche grosse strutture, ma sempre con un’eleganza ed una finezza adattabile a tanti apparati. Tra le varie funzioni di una tettoia ci sono le classiche, ovvero quella di riparare un qualcosa che ha bisogno di non essere esposto agli agenti atmosferici, come la pioggia ma anche il sole diretto. Ed ecco che quindi le applicazioni maggiori sono per il riparo delle auto, di macchinari o di oggetti quali sacchette di terra, semi, pneumatici o tutto ciò che possiamo avere in casa.


Tettoie per balconi

Uno dei nuovi utilizzi per le tettoie moderne è quello della copertura parziale o totale di balconi e terrazze; diciamo la parola “nuovo” perché la tettoia non nasce con altro scopo che quello di creare uno spazio riparato per qualche attrezzo o al massimo per l’automobile in giardino. Invece ora, grazie ai nuovi materiali ed alle tecniche avanzate si riesce ad avere un prodotto più leggero ed allo stesso tempo resistente, in modo che possa esser sicuro disporlo su un balcone o comunque nella casa stessa praticamente. A ciò bisogna anche integrare anche i progressi nello stile, che permettono anche a delle cose utili di essere belle, aspetto da non dare per scontato perchè fino a pochissimo tempo fa non era così. Sta di fatto che oggi quindi le tettoie per balconi sono tutt’altro che rare, anzi vengono molto utilizzate nei grandi balconi per creare un certo riparo soprattutto a delle sedie con tavolino dove rilassarsi con gli amici i fare uno spuntino. Poi è ovvio che la scopa e la paletta le possiamo sempre lasciare lì, in modo che non sporchino dentro casa e che non siano costrette alle intemperie che le renderebbero inutilizzabili. I materiali nuovi che si utilizzano ora per le tettoie sono l’acciaio, il legno rinforzato (dall’estetica sopraffina e molto apprezzato, dato che è il più utilizzato), l’alluminio ed il vetro, anche se quest’ultimo è utilizzato solo per coperture o simili in quanto non può avere funzione portante.




COMMENTI SULL' ARTICOLO