Verande esterne

Le verande esterne

Le verande esterne esercitano su tutti noi un fascino particolare, dovuto alla loro caratteristica di essere degli spazi neutri, a metà fra interno ed esterno, fatto che conferisce a noi la più totale libertà sull’uso che ne possiamo fare; sono un ottimo modo, ad esempio, per godersi il proprio spazio anche con la cattiva stagione e, se ben arredate, possono trasformarsi in veri e propri giardini interni; altrimenti possono anche essere usate efficacemente per ampliare gli spazi del nostro appartamento, se si riescono ad ottenere tutti i permessi per farlo, ad esempio allestendo nello spazio esterno trasformato in veranda la cucina. A seconda della loro grandezza e posizione inoltre, le verande esterne possono andarsi ad integrare più o meno efficacemente con l’ambiente esterno, dando a volte l’impressione di essere luoghi protetti ma immersi nella natura.
Veranda esterna

Philips Veranda Lampada da Parete da Esterno con Sensore, Alluminio Grigio, Lampadina Inclusa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,8€


Le verande esterne in legno

Veranda esterna in legnoUno dei materiali maggiormente adatti alla costruzione di verande esterne è il legno; le verande esterne in legno infatti si adattano bene ad essere realizzate sia presso case anch’esse in legno, come spesso si usa nei luoghi di montagna, sia presso case in muratura, senza che la resa estetica ne risulti penalizzata; anzi, le verande esterne in legno, grazie alla naturalezza del materiale, hanno il pregio di conferire continuità all’ambiente rispetto ai luoghi esterni, aiutando nell’integrare la veranda con il contesto. Il legno è stato usato tradizionalmente come materiale da costruzione non solo per la grande robustezza, ma anche perché è un materiale naturalmente isolante, e perciò molto adatto a questo tipo di realizzazione; oggi oltretutto viene trattato con procedimenti che garantiscono ancora di più la sicurezza delle le verande esterne in legno, sia aperte che chiuse.

    Philips Veranda Lampada da Parete da Esterno, Alluminio Grigio, Lampadina Inclusa

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 45€


    Realizzare verande esterne

    Veranda esterna in metalloVoler realizzare una veranda esterna è un desiderio che, se si possiede lo spazio necessario, possono esaudire tutti; se siete particolarmente bravi con il fai da te potete anche realizzarla voi stessi, altrimenti potrete rivolgervi sia ad un architetto che a professionisti del settore, i quali potranno realizzare la vostra veranda come più la preferite. Le verande esterne vanno infatti progettate seguendo tutti gli standard di sicurezza, poiché è quasi come realizzare una stanza in più, fuori o dentro casa; in quest'ultimo caso, sarà più semplice se possedete l’intero immobile mentre, per realizzare verande esterne in appartamenti collocati in condomini, la normativa varia: se la struttura sarà rimovibile potrete costruirla tranquillamente mentre se è permanente per realizzarla avrete bisogno del permesso degli altri condomini, del comune e, in casi particolari, anche della sovrintendenza di zona competente.


    Verande esterne: Costo delle verande esterne

    Veranda in legno aperta Realizzare una veranda nella propria abitazione si può considerare un vero e proprio investimento, perché nella maggior parte dei casi si tratta di architetture permanenti che diventeranno parte del design della nostra abitazione e del nostro giardino; per questo, quantificare quanto costa realizzarne una è difficile perché molto dipenderà dalla grandezza dell’ambiente, da quanto bisognerà modificare l’architettura preesistente, e dal tipo dei materiali che vorrete impiegare. Tuttavia, considerando solo la struttura, bisognerà calcolare un costo minimo di 3/4000 euro per una veranda esterna in legno di medie dimensioni; per altri materiali, come il vetro e il metallo, i costi sono leggermente inferiori, sui 2/3000 euro, però bisogna considerare che questi materiali sono più fragili, per cui sarà bene scegliere quello più adatto alle nostre esigenze.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO