Giochi da piscine

Divertimento in piscina

La piscina è un luogo in cui l’essere umano sembra ritrovare la gioia di essere a contatto con la natura; immerso in un elemento naturale, e specificatamente nell’elemento naturale più importante di tutti per la sua vita, l’uomo si sente libero e ritorna a quella spensieratezza che è una merce rara e preziosa nel mondo odierno, fatto solamente di stress e di continue corse per adempiere a tutti gli impegni ed a tutti gli appuntamenti. Per questo motivo lo sport del nuoto è popolarissimo tra le persone impegnate in uffici o in lavori tra i più vari, perché sia nell’intervallo di pranzo che a fine giornata può essere uno strumento utilissimo per ricaricarsi al meglio e continuare a vivere il resto con una certa serenità. Ma non solo, questo è anche uno dei principali motivi per cui tantissime persone desiderano di possedere una piscina personale in giardino: tornare dalla giornata di lavoro ed impegni e sapere di potersi godere la propria piscina con la propria famiglia è un pensiero che risolleva l’animo ancora prima di avverarsi. Insomma, il divertimento in piscina è un divertimento salutare e benefico per la salute fisica e mentale.
tennis da acqua.

Intex - Gioco Di Pallavolo Gonfiabile Galleggiante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,23€


Bambini in piscina

Ma chi sono coloro i quali possono essere definiti i maestri del divertimento, coloro che riescono a divertirsi e stare bene con poco? Semplice: i bambini! I bambini hanno l’incredibile potere di riuscire a divertirsi con qualsiasi oggetto ed in tutte le situazioni possibile, grazie alla fantasia fervida e vivace ed alla spensieratezza tipica della loro età. Alcune volte essa potrebbe essere definita come leggerezza, ma non lo è affatto perchè tanti studi sull’argomento hanno dimostrato con il gioco per il bambino è un momento di serietà ed impegno, un momento di crescita tra i più importanti della sua età. Trasportando tutto questo al caso della piscina, possiamo solo immaginare quanto un bambino possa divertirsi e crescere in una piscina. Infatti la piscina, lo stare immersi in acqua, provoca degli stimoli sensoriali, fisici, di movimento, che non hanno nulla a che fare con quello che il bambino ha già sperimentato nel resto del mondo esterno; queste novità sensoriali contribuiscono ad aumentare il suo bagaglio culturale e di esperienze, cosa che non farà che bene alla sua crescita ed allo sviluppo armonico della testa e del corpo.

  • piscina da giardino. Nel nostro mondo, fatto dai cosiddetti “must”, dalle mode, dalle cose a cui non si può rinunciare “perché ce l’hanno tutti i miei amici” o perché semplicemente coloro che governano (e non solo politic...
  • piscina di atmosfera. Il sogno di una casa tutta propria è comune tra quasi tutte le persone, gli adolescenti ed i ragazzi che guardano al futuro. Molto spesso però non ci limitiamo al sogno della casa, ma immaginiamo e ri...

Jilong 27213 - Water Wheel Ruota Giocattolo Galleggiante per Bambini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


Giochi da piscina

Perché un bambino riesca a divertirsi ed a prendere tutto quanto c’è di positivo nel giocare in piscina, ci vogliono le condizioni adatte ed anche alcuni strumenti. Diciamo innanzitutto che un presupposto fondamentale per la presenza del bambino in piscina è un’adeguata sicurezza. Anche se fino ad ora abbiamo celebrato tutti i lati positivi del gioco in piscina di grandi e piccini, soprattutto i bimbi sono comunque molto vulnerabili in un ambiente che può essere molto diverso dall’aria libera in cui sono molto abituati. E’ vero che i bimbi hanno un bel rapporto con l’acqua, ma se per qualche motivo vanno a finire con la testa sotto il pelo dell’acqua, potrebbero non riuscire a rialzarsi semplicemente perché non hanno ancora il giusto sviluppo dell’equilibrio e dell’orientamento e né la giusta esperienza per capire che l’aria si troverà verso l’alto. Ebbene, quindi per esempio risulteranno importantissimi i salvagenti ed i braccioli, che il genitore potrà far passare come gioco ma che in realtà hanno l’unica funzione di aiutare il bambino a galleggiare e quindi a stare il più possibile con la testa fuori dall’acqua, evitando così di rischiare un annegamento. A parte questi, esistono poi altri tantissimi giochi da piscina che permettono ai bimbi di divertirsi in tutta sicurezza e di sperimentare fisicamente e psicologicamente lo stare in acqua. I giochi da piscina più comuni ed amati da grandi e piccini (a proposito, i grandi dicono sempre di far compagnia ai piccoli ma spesso si scatenano più dei piccoli stessi) sono i giochi sportivi: pallamano, pallacanestro, pallavolo, tennis ed altri sport comunissimi vengono modificati ed adeguati soprattutto nelle strutture per permettere lo svolgimento in acqua.


Giochi da piscine: Materiali e principi

Per adeguare uno sport a gioco da piscina occorre, come accennavamo nel precedente paragrafo, modificare in parte sia le strutture e sia le regole del gioco. Per esempio, il principio che regola tutti i giochi in acqua è quello che sia la palla che la struttura o devono galleggiare o devono comunque stare fuori dall’acqua. E’ per questo motivo che le porte in stile calcetto e pallamano vengono dotate di un cuscino d’aria in modo che galleggino, oppure che lo stesso avvenga con un canestro per permettere di giocare in acqua stessa. A ciò si associa la modifica dei materiali, necessaria per il galleggiamento ma soprattutto per la sicurezza di chi gioca ed in primis dei bambini impegnati. Per esempio si devono smussare tutti gli angoli pericolosi, le superfici dure vanno sostituite con altre morbide, vanno messe delle protezioni contro il ribaltamento della struttura e tante altre soluzioni ingegnosamente concepite perché l’attività in piscina sia meno rischiosa e più istruttiva ed utile possibile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO