Goji proprietà

Proprietà delle bacche di Goji

Semisconosciute fino a qualche anno fa nel mondo occidentale, le bacche di Goji stanno entrando prepotentemente nelle abitudini alimentari di tutti noi. Il motivo di tale cambiamento è presto detto: sono dei frutti dalle proprietà straordinarie che consentono di proteggere il nostro organismo da innumerevoli malattie, contribuendo tra l'altro a rallentare notevolmente il processo di invecchiamento cellulare. Le bacche di Goji sono particolarmente ricche di fibre e vitamine e sono una fonte eccezionale di innumerevoli elementi minerali quali: cromo, zinco, sodio, potassio, fosforo, magnesio, ferro e selenio. Un vero e proprio integratore alimentare del tutto naturale. Gli effetti benefici derivanti dall'assunzione delle bacche di Goji sono testimoniati da una miriade di studi che provano come tale frutto sia una vera e propria mano santa per donare energia e vitalità al proprio organismo oltre che permettere di frenare i processi biologici legati all'avanzamento dell'età.
Bacche di Goji

JustIngredients Centocchio - 500 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Varietà delle bacche di Goji

Lycium barbarum Le bacche di Goji, sono i frutti di un albero conosciuto in botanica come "Lycium barbarum". Sono caratterizzate dal tipico colore rosso acceso e vengono coltivate regolarmente sin dall'antichità in tutto il continente asiatico seppure siano originarie della zona del Tibet. Oltre alla varietà appena citata, ne esiste una seconda denominata "Lycium chinense". Questo arbusto, morfologicamente molto simile al primo, presenta però foglie più larghe e corte rispetto al Lycium barbarum. Com'è desumibile dal nome si tratta di una varietà particolarmente diffusa in Cina. Essa fornische bacche che, pur mantenendo intatte le loro proprietà benefiche sull'organismo umano, sono meno piacevoli al palato a causa del loro sapore amaro. In seguito alla crescente domanda delle bacche di Goji che si è registrata negli ultimi anni in tutta Europa, il Lycium barbarum è stato introdotto anche nel nostro continente. Al momento la Spagna risulta esserne il primo produttore.

  • La pianta di Goji Le bacche di Goji sono un frutto minore, date le ridottissime dimensioni, che si sviluppa e cresce in maniera spontanea nelle zone orientali come il Tibet, la Cina, la Mongolia, l'Hymalaya. La più alt...
  • Arbusto di Lycium barbarum Le bacche di Goji sono dei piccoli frutti prodotti dal Lycium barbarum, arbusto spontaneo appartenente alla famiglia delle Solanaceae, la stessa dei pomodori, delle patate e dei peperoni. L'origine de...
  • Bacche di Goji I molteplici effetti positivi delle bacche di Goji sull'organismo umano sono ormai noti ed hanno contribuito notevolmente alla diffusione di questo frutto nel vecchio continente. Viceversa, molto meno...
  • Bacche di Goji Da frutto semisconosciuto, consumato quasi esclusivamente nel continente asiatico, le bacche di Goji sono entrate prepotentemente a far parte della dieta quotidiana di migliaia di cittadini occidental...

Ginseng siberiano 2000mg - 360 compresse - 6 mesi di fornitura - Per aumentare la tua energia e vitalità - SimplySupplements

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,29€


Assunzione corretta delle bacche

Bacche di Goji Sebbene le bacche di Goji sembrano essere un vero e proprio elisir di salute e giovinezza, come accade per qualsiasi altro alimento, è buona norma non abusarne. Ai fini di una corretta assunzione viene indicata la dose di riferimento di 30 grammi giornalieri per gli adulti e all'incirca la metà per i bambini. Trattandosi di un frutto assolutamente naturale è chiaro che si tratta di valori di riferimento del tutto approssimativi che andrebbero bilanciati da caso a caso in funzione delle specifiche esigenze personali. In ogni caso, qualora si decida di inserire regolarmente le bacche di Goji nella propria dieta, è comunque consigliabile informare il proprio nutrizionista o medico di base in modo da evitare qualsiasi controindicazione derivante dall'interferenza con eventuali farmaci presenti nel proprio piano terapeutico.


Goji proprietà: Coltivazione delle bacche di Goji

Arbusto di Lycium barbarum Per coloro che lo desiderano, esiste la possibilità di coltivare le bacche di Goji per proprio conto evitando di doverle acquistare in negozio o al supermercato. Considerato il costo relativamente alto delle bacche si tratta di una soluzione che consente un notevole risparmio. Il periodo ideale per piantare i semi del Lycium barbarum è senza dubbio la primavera. Per velocizzare il processo è possibile acquistare piccoli arbusti già cresciuti pronti per essere interrati. Da ricordare che questo genere di pianta richiede terreni sabbiosi o con fondo in ghiaia in modo da evitare l'eccessivo ristagno di acqua che può danneggiare le radici del Lycium. Il raccolto delle bacche avviene una volta all'anno verso la fine dell'estate quando le bacche, spuntate tra maggio e luglio, arrivano alla loro piena maturazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO