Olio di borragine

Introduzione

Viene comunemente definito “l’olio della bellezza e della lunga vita”, per le sue benefiche proprietà sui processi cellulari e sull’invecchiamento cutaneo. I suoi benefici effetti sono conosciuti fin dai tempi più remoti, quando la medicina si basava esclusivamente sull’utilizzo di prodotti del mondo vegetale. Stiamo parlando dell’olio di borragine, sostanza benefica che si estrae dai semi dall’omonima pianta originaria dell’Asia, dell’Africa e del Nord America, ma ormai diffusa anche in Europa. L’olio di borragine si rivela utile per contrastare diverse condizioni negative della pelle e dell’organismo, rientrando a pieno titolo tra i prodotti che hanno sia una valenza dermocosmetica che erboristica. Con l’olio di borragine si possono combattere inestetismi cutanei e si possono prevenire anche malattie cardiovascolari. Nei prossimi paragrafi chiariremo meglio i meccanismi benefici di questo utilissimo prodotto erboristico.
olioborragine

Olio di Semi di Borragine Vergine - Olio Vettore Puro al 100% - 60ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Caratteristiche

borragineL’olio di borragine si ricava dai semi di una verdura coltivata in gran parte del mondo, dall’Europa mediterranea, all’Asia, all’Africa. Questa pianta cresce ai bordi delle strade, sulle pendici delle montagne e su terreni umidi e fertili. Non è difficile riconoscerla perché presenta dei peletti sulle foglie e sui gambi e dei fiori di colore azzurro. L’olio di borragine si estrae dalla spremitura a freddo dei semi della pianta. Durante il procedimento di estrazione non vengono aggiunti solventi o conservanti, poiché le sostanze estranee alla borragine distruggono i principi attivi della pianta.

    Naturando Olio di Borragine - 70 Capsule

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,66€


    Proprietà

    L’olio di borragine contiene acidi grassi essenziali appartenenti al gruppo degli omega 3 e degli omega 6. Questi grassi, chiamati anche polinsaturi o grassi buoni, svolgono un ruolo essenziale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e nelle prevenzione delle condizioni patologiche ad esse associate, quali ipercoloesterolemia ed ipertensione arteriosa. In particolare, l’olio di borragine contiene acido linoleico, un omega tre, e acido gamma linoleico, un omega 6 che svolge una potente azione regolatrice dei processi metabolici ed ormonali dell’organismo. Gran parte degli effetti benefici dell’olio di borragine sono legati proprio alla presenza dell’acido gamma linoleico, che una volta ingerito si trasforma in acido diomogamma-linoleico, sostanza in grado di regolare la sintesi delle prostaglandine, ormoni implicati in moltissime funzioni umane, dalla sintesi degli stimoli dolorosi, alla regolazione del flusso sanguigno. In particolare, l’acido gamma linoleico interviene nella regolazione delle PEG1, ovvero delle prostaglandine del gruppo 1, che hanno una funzione anticoagulante, vasodilatatrice ed antinfiammatoria. Gli acidi grassi dell’olio di borragine, intervenendo sulla sintesi delle PEG 1, svolgono quindi un’importante funzione protettiva delle malattie cardiovascolari e infiammatorie.


    Usi

    L’olio di borragine viene usato per contrastare diverse condizioni dell’organismo e della pelle. La presenza di acidi grassi omega 6 dona a quest’olio anche elevate proprietà antiossidanti, tanto da impiegarlo in prodotti antirughe o anti-age. I meccanismi di azione sugli ormoni umani permettono di ottenere effetti benefici anche sulla pelle. L’olio di borragine viene, infatti, usato in caso di cute grassa e di forfora, ma anche in caso di arrossamenti della pelle e di patologie come la psoriasi. Il meccanismo seboregolatore dell’olio di borragine permette di curare l’eccesso di sebo, sia a livello cutaneo che sui capelli, ma anche l’eccessiva secchezza del viso dovuta a processi di invecchiamento cellulare.


    Prodotti commerciali

    L’olio di borragine viene commercializzato sia sotto forma di olio puro estratto a freddo, che sotto forma di perle. L’olio di borragine puro si può usare per proteggere la pelle dall’invecchiamento e dall’azione nociva degli agenti esterni, quali raggi solari, gelo e smog. Applicando alcune gocce di olio di borragine sulle zone da trattare si proteggerà l’epidermide da tutte le aggressioni esterne che ne causano l’invecchiamento. L’olio di borragine si rivela utile anche in caso di pelle opaca e spenta e in caso di smagliature. Dopo qualche giorno di applicazioni la pelle apparirà più tonica e luminosa. Altra forma commerciale dell’olio di borragine, le perle rivestite da gelatina, glicerina e acqua purificata. Le dosi consigliate sono di due perle al giorno durante i pasti. Il costo dei preparati a base di olio di borragine è abbastanza elevato. Una confezione di olio puro estratto a freddo, da 100 ml, costa circa 32 euro. Più economiche le perle: una confezione di 90 perle a base di olio di borragine costa 15 euro. Le fasce di prezzo dei prodotti a base di olio di borragine variano anche in base all’azienda produttrice. Confezioni da 45 perle possono costare, infatti, anche 16 euro.


    Olio di borragine: Controindicazioni

    Non esistono controindicazioni per quanto riguarda l’applicazione di olio di borragine puro sulla pelle. Qualche attenzione si deve prestare all’assunzione delle perle. Chi segue una dieta ricca di pesce azzurro, in cui i grassi omega 3 e 6 sono naturalmente presenti, può fare a meno delle perle di olio di borragine, perché corre il rischio di accusare effetti dovuti a eccesso di acidi grassi. L’assunzione delle perle deve essere valutata dal medico anche quando si soffre di specifiche patologie o quando si assumono dei farmaci.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO