Olio essenziale origano

Origano. La pianta

La pianta di origano è originaria del Medio Oriente. La sua coltivazione è molto diffusa in Europa, soprattutto nelle zone dove il terreno si presenta arido e roccioso. Predilige un clima soleggiato. Si tratta di una pianta annuale, che fa parte della famiglia delle Labiate. I suoi fusti raggiungono l’altezza di 60 centimetri. Le foglie sono piccole e profumate e crescono ai nodi del fusto. I fiori molto piccoli sono raggruppati in corolle di colore rosa intenso. Le parti utilizzate della pianta sono le infiorescenze. L'origano viene impiegato per uso esterno per inalazioni e cataplasmi, mentre per uso interno è utilizzato come infuso e condimento per arricchire vari piatti gastronomici. L'olio essenziale di origano serve in particolare per massaggiare i muscoli quando sono dolenti.
pianta di origano

100% Pure Greco Selvatica Olio Essenziale di Origano Olio.Minimum 86% Carvacrolo - Timolo <2%.- 30ml X 1 . Oil of Oregano Oil

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Origano. Proprietà

origano in fiore Dalla pianta di origano si estrae un olio essenziale che racchiude elementi preziosi come il carvacrolo, il timolo, i flavonoidi e l’acido ursolico, in grado di contrastare diversi disturbi organici. Questi elementi, combinati tra loro conferiscono all’origano azioni sedative, antispastiche, carminative e antireumatiche. L'utilizzo dell'origano si consiglia per curare disturbi digestivi, affezioni respiratorie, dolori muscolari. Grazie al timolo e al carvacrolo, l’origano combatte la cattiva digestione di origine nervosa e i gas intestinali. Per osteggiare questi disturbi viene utilizzato fresco, come condimento per pizze, minestre e verdure. Qualche goccia di olio essenziale di origano sciolta in un bicchiere d'acqua, è un valido colluttorio per combattere alitosi, e affezioni della bocca.

  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Foto Borragine La borragine appartiene alla famiglia delle Boragineacee, al genere Borago ed alla specie officinalis. È una pianta erbacea annuale alta 50-70 cm e larga 30 cm, con habitus di crescita ascendente e ra...
  • Foto di Cedrina La cedrina, detta anche erba citrina o erba luigia, appartiene alla famiglia delle Verbenacee, al genere Lippia ed alla specie citriodora. È una pianta perenne, alta 1,5-2 m ed ampia 1-1,5 m, che assu...
  • Foto di Coriandolo Il coriandolo appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, al genere Coriandrum ed alla specie sativum. È una pianta erbacea annuale, alta 50-60 cm e larga 20 cm, con un portamento eretto e con fusti ...

Olio Essenziale Di Origano - 50ml - 100% Puro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€


Olio essenziale di origano. Preparazione

massaggi con olio essenziale di origano L'olio essenziale di origano si ottiene per distillazione a vapore delle parti fiorite fresche o essiccate della pianta di origano selvatico. Durante il procedimento la temperatura del vapore va regolata per impedire che la pianta possa bruciare. Terminata la vaporizzazione, si passa al raffreddamento e quindi alla condensazione dove si produce un liquido che una volta privato dell’acqua rimane l’olio essenziale. L’olio va versato direttamente sulla zona colpita dal dolore e si prosegue con un massaggio per stimolare la circolazione e alleviare le contratture muscolari. In caso di affezioni respiratorie è sufficiente aggiungere all'acqua calda, qualche goccia di olio essenziale di origano. Se le gengive sanguinano, si passa direttamente sul colletto dei denti per un'azione antibatterica e rinforzante delle mucose della bocca.


Olio essenziale origano: Origano da mangiare a da massaggiare

pomodori e origano L’olio essenziale contenuto nell’origano conferisce alla pianta virtù antibatteriche, antisettiche e antifungine. L’olio essenziale di origano diluito con un olio di base come l’olio di mandorle o di jojoba, è un valido alleato per combattere il piede d’atleta. L’origano ha molte proprietà benefiche, in genere viene utilizzato in cucina per il suo profumo e il suo aroma. Viene adoperato per impreziosire di sapore la pizza, alcuni tipi di pasta e di carni. L’olio essenziale di origano trova impiego terapeutico, in genere viene usato in fisioterapia per praticare massaggi. I muscoli ne trovano un immediato beneficio, le contratture muscolari si sciolgono e tutto il sistema nervoso ne beneficia. Quindi chi pensa che l'origano è soltanto una pianta aromatica si sbaglia.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO