Peonia

Caratteristiche della peonia

Nota anche come “Rosa senza spine”, la peonia è una pianta di grande fascino per via dei fiori ampi e colorati. E’ diffusa in Italia ed Europa principalmente in forma erbacea, ma esistono molte varianti ibride e peonie arbustive, prevalentemente di provenienza asiatica. Le peonie arbustive presentano fusti legnosi e possono raggiungere anche i due metri di altezza, producendo grandi fiori in estate, mentre nei periodi invernali i rami restano spogli. Le peonie arbustive richiedono dunque ampio spazio ma offrono un notevole impatto, se si considera che possono raggiungere anche i due metri di altezza. Più adatte alla coltivazione in vaso e alla coltivazione all’interno di case e appartamenti sono invece le peonie erbacee, altrettanto eleganti ma di dimensioni più ridotte: le varietà di peonia erbacea non superano solitamente il metro di altezza. I fiori dai colori accesi sono valorizzati dalle foglie verde brillante, che si sviluppano in abbondanza se la pianta viene coltivata all’interno di un terreno adeguato e con sufficiente spazio per lo sviluppo delle radici. La messa in terreno o in vaso va effettuata in periodo primaverile, in un terreno soffice e fertile, meglio se mescolato a stallatico. La peonia richiede poche cure e se sufficientemente esposta alla luce offre una fioritura abbondante, che non passa mai inosservata.
Peonia

Las preposiciones no son difíciles

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,21€


La peonia in Occidente

PeoniaNel linguaggio dei fiori, in Occidente la peonia è simbolo di pudore e timidezza. Insieme alla rosa, è per eccellenza il fiore donato dagli innamorati alle loro amate. La massiccia coltivazione delle peonie ha inizio nel ‘700, ma già in epoche più antiche si trova traccia della diffusione delle piante e del loro ruolo di veicolatrici di messaggi amorosi. Testi medievali, ma anche antichi miti fanno riferimento agli affascinanti fiori dai petali arricciati quali simbolo di amore e raffinatezza. Mutuata dall’Oriente, l’usanza di tatuarsi peonie permetteva di stemperare simboli di forza e coraggio con un elemento legato all’eleganza e alla purezza. I pionieri arrivati in America, invece, spesso si tatuavano variopinte peonie in ricordo delle bellezze della propria terra di provenienza. Dopo qualche anno di relativa assenza, la peonia in Occidente sta vantando una diffusione crescente quale fiore primario e tema per i matrimoni, proprio per via del fascino degli ampi fiori e per via del significato romantico ad esso attribuito.

  • Peonia La peonia è un fiore di grande diffusione anche se la sua origine è orientale: i fiori dalle grandi dimensioni, ricchi di petali frastagliati, i colori accesi e gli intensi profumi ne fanno un fiore m...
  • Tipica peonia arbustiva La peonia arbustiva iniziò ad essere conosciuta in Cina, fin dagli anni precedenti alla nascita di Cristo. Da quì, venne poi esportata in Giappone, probabilmente da monaci, che ne favorirono una maggi...
  • Varietà di peonia La peonia è una pianta che fiorisce una volta all'anno per un periodo molto breve. I fiori sono delicati e basta un acquazzone improvviso per rovinarli. Tuttavia all'apice del loro splendore contribui...
  • Splendida Peonia rosa Il significato occidentale della Peonia è molto legato ad un concetto devozionale e religioso, per cui spesso la sua presenza è connessa a riti di ordine sacrale. Fiore frequentemente dedicato alla Ma...

Simbologia ed esoterismo della natura. Miti, leggende, fantasie, riti di piante e fiori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,25€
(Risparmi 3,75€)


La peonia in Oriente

PeoniaSimbolo d’amore in Occidente, anche in Oriente la peonia è considerata di buon auspicio per lunghi matrimoni e rappresentatrice di amore, nobiltà d’animo e anche, nel periodo di fioritura, pace. Più in generale, nella cultura cinese sin dall’antichità la peonia è portatrice di buon auspicio. Quadri rappresentanti il fiore vengono appesi nelle case o negli uffici, per concludere buoni affari. Nella variante bianca, le peonie vengono offerte a ragazze che si distinguono per la loro bellezza, mentre le peonie rosse sono più legate alla sensualità. La peonia rosa rimanda all’amore romantico. In cinese, il nome delle peonia significa “bello” ed è uno dei pochi fiori a rientrare all’interno del principio Yang, legato alla mascolinità, alla giovinezza, alla ricchezza e alla buona fortuna, mentre in Giappone il suo significato si declina nel significato della fortuna, della gioia e della fertilità all’interno della vita matrimoniale. Sin dall’antichità, inoltre, la peonia è nota per le sue proprietà curative: si riteneva che un rametto del fusto portato intorno al collo potesse curare dalla pazzia, mentre in Occidente si trovano tracce in letteratura della peonia utilizzata come rimedio contro l’epilessia.


La peonia nella mitologia

Peonia Antichi miti greci e latini fanno riferimento alla nascita della peonia, che dunque era evidentemente già diffusa in Europa. Secondo la mitologia greca, il dio Zeus trasformò Paeon in peonia per proteggerlo dall’ira del suo maestro Asclepio, dio della medicina. Esistono, tuttavia, diverse versioni di tale mito, incentrate sulla rivalità tra Paeon e Asclepio, oppure legate alla figura di Leto e a quella di Apollo. La peonia è anche al centro di numerose leggende che rivelano diverse versioni della nascita di questo suggestivo e affascinante fiore. Nella mitologia la nascita della peonia viene anche legata alle lacrime versate da Diana, dea della caccia, dopo aver scoperto di aver ucciso per errore il proprio amato colpendolo con una freccia. La nascita del significato tuttora attribuito alla peonia nel linguaggio dei fiori, invece, si lega alla figura mitologia delle ninfe: esse avrebbero avuto l’abitudine di nascondersi all’interno dei petali delle peonie. Da qui, l’accostamento dei temi amorosi a quelli della vergogna, del pudore e della timidezza. La mitologia non è l’unico ambito nel quale la peonia compare come elemento ricorrente: il fiore veniva utilizzato in antichità anche per le sue proprietà curative. Si riteneva, infatti, che potesse aiutare ad alleviare i dolori del parto, mentre assunta sotto forma di tisana era considerata un utile lenitivo contro la tosse e i problemi respiratori.


Peonia: La peonia nei tattoo

peonia Nel mondo odierno, i tatuaggi con motivi floreali vengono realizzati di routine. Non solo le donne scelgono questa raffigurazione, ma anche gli uomini optano per farsi tatuare dei petali di peonia sul loro corpo grazie al significato che il fiore racchiude in se. I fiori di peonia simboleggiano la primavera e nella maggior parte dei casi sono legati ad immagini di rocce e sfondi d’acqua. Nell’antichità, questi fiori potevano essere raccolti esclusivamente dagli imperatori: per questo motivo sono associati all’immagine dell’imperialità ma anche della serenità e della pace. Con i petali di peonia è possibile realizzare svariati disegni combinando le differenti tonalità del fiore con altri elementi naturali e se si desidera seguire la tradizione giapponese, si potrà notare l’associazione della peonia ad immagini raffiguranti draghi e leoni, simbolo di forza e potenza.


  • peonia tattoo Il fiore della peonia è tra i più venerati in Oriente da migliaia di anni come portatore di fortuna e di un matrimonio f
    visita : peonia tattoo
  • peonia significato Il nome Peonia deriva dal greco paionia, che significa pianta che risana: le radici della pianta hanno infatti proprietà
    visita : peonia significato
  • peonie bianche Ben note per i loro splendidi fiori, le peonie producono anche un bel fogliame e degli arbusti vigorosi e ampi, molto ad
    visita : peonie bianche
  • fiori peonie Esistono sostanzialmente due grandi gruppi di peonie: erbacee e arbustive. La caratteristica principale delle varietà er
    visita : fiori peonie

COMMENTI SULL' ARTICOLO