Malattie Delle Piante

Malattie Delle Piante

Fortunatamente esistono molti prodotti in commercio e molti rimedi naturali per aiutarvi a combattere questi insetti. La crescente attenzione sviluppatasi riguardo al rispetto dell'ambiente che ci circonda ha permesso di sviluppare sempre più nuove tecniche ecologiche a discapito di prodotti chimici, considerati dannosi e pericolosi soprattutto se il giardino è luogo di gioco e svago destinato ai bambini. Vediamo insieme quali sono i possibili rimedi per combattere ed eliminare i parassiti dalle piante senza provocare danni all'ambiente e ai nostri cari.
Malattie Delle Piante

ROOT!T First Feed per Sostenere le Piante Giovani, 125 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,19€


Base di partenza il terreno

Preparare una buona base di terriccio per le piante ornamentali o per l'orto è assolutamente importante. Oltre a garantire il giusto nutrimento un terreno preparato con terra di diatomee contribuirà notevolmente a tenere lontani i parassiti dalle vostre piante. Si tratta di una sostanza naturale in polvere che può permanere nel terreno per decenni, quindi particolarmente adatta per una prevenzione anche a lungo termine.

  • malattie piante Le piante sono degli esseri viventi e in quanto tali possono ammalarsi anche gravemente rischiando la morte. La maggior parte delle specie vegetali vengono frequentemente colpite da malattie provocate...
  • Malattie delle piante da frutto La cura delle piante da frutto passa anche attraverso la prevenzione e l’eliminazione delle malattie e dei parassiti che possono colpire la pianta indebolendole oppure uccidendola. Ottimali condizioni...
  • Aleurodide Noti col nome di mosche bianche, gli aleurodidi sono insetti di piccole dimensioni di origine tropicale, che però proliferano ormai anche nelle nostre zone e attaccano in particolare le piante che si ...
  • Malattie delle foglie Le piante non possono certo parlare, eppure hanno modi molto efficaci per far capire il loro stato di salute e quando necessitano di un intervento: saper osservare le proprie coltivazioni significa av...

NO MALATTIE FUNGINE - NO INSETTO CAPSULE GEL CONFEZIONE DA 24 CAPSULE (12 + 12)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,5€


Insetticidi pronti all'uso

Insetticidi Facilmente reperibili in ogni negozio si tratta di prodotti innocui in grado di agire da pesticidi senza arrecare danno. Fra i tanti prodotti utilizzati per tale scopo vi sono l'alcol, l'aceto di mele, i chiodi di garofano ed il peperoncino; due-tre cucchiai di questi prodotti diluiti in un litro di acqua utilizzata per innaffiare le piante sono un ottimo rimedio per eliminare i parassiti e ridare splendore e vigore alle vostre piante.


Veloci preparazioni fai da te

cocciniglia Ottimi risultati possono essere ottenuti anche da preparazioni semplici e veloci da realizzare in casa. Ad esempio si può sciogliere un panetto di sapone di marsiglia ridotto a piccoli pezzi in due litri di acqua calda, mescolare bene ed utilizzare il macerato così ottenuto per spruzzare le piante ogni giorno fino alla completa scomparsa dei parassiti. Un altro preparato molto efficace è a base di olio di Neem. Classificato dal regolamento europeo relativo ai prodotti autorizzati in agricoltura come insetticida bio ha il grande pregio di poter essere utilizzato come trattamento preventivo o curativo. Anche un preparato di oli essenziali di lavanda, tea tree, timo, menta e cipresso può svolgere la stessa funzione.

Si tratta di rimedi assolutamente naturali che agiscono sui parassiti delle piante senza danneggiare gli insetti che invece risultano utili per l'ecosistema e nella coltivazione delle piante, come ad esempio api, coccinelle, uccelli ed animali a sangue caldo.


Volatili contro la lotta ai parassiti?

Negli ultimi anni si è fatta molta pubblicità riguardo alla possibilità di impiego dei volatili per poter combattere in maniera assolutamente naturale ed innocua i parassiti che invadono i giardini e gli orti. Si tratta senza dubbio di un rimedio assolutamente biologico, economico e naturale, che non prevede l'utilizzo di nessun composto chimico. Ma occorre fare molta attenzione nel compiere questa scelta, occorre valutare bene la possibilità che questi volatili possano nutrirsi anche dei semi collocati nell'orto andando a distruggere il vostro raccolto ancor prima che possa nascere.


Un prezioso alleato

Se siete veramente intenzionati ad "adottare" un animale in grado di aiutarvi nella lotta contro i parassiti dannosi per le piante potreste prendere in seria considerazione l'idea di adottare un rospo. Sono animali molto ghiotti di insetti e con pochi piccoli accorgimenti avrete a disposizione un prezioso alleato. Basterà costruirgli una tana scavando una buca di 20-30 cm. e ricoprendola solo parzialmente con una pietra; il rospo avrà la sua casa e voi avrete il vostro cacciatore a disposizione a tempo pieno. Anche il riccio ed il geco sono utilissimi per questo scopo. Se deciderete di utilizzare questo metodo dovrete però prendere alcuni accorgimenti. Non pensate di unire le forze dei tre animali insieme per combattere la vostra battaglia contro i parassiti perché il rospo, oltre che di insetti, è golosissimo anche di gechi e ricci e finirebbe per mangiare anche gli altri vostri alleati. Inoltre ricordatevi di non usare pesticidi che finirebbero per danneggiare i vostri nuovi "amici".



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO