Rosa floribunda

Rosa floribunda

La rosa floribunda è una variante della rosa relativamente recente, nata nel corso del Novecento dall'ibridazione di rosa Polyanthe e di rosa Tea. Il risultato è una pianta, apprezzatissima dagli amanti delle rose, in grado di produrre arbusti molto ramificati con una fitta fioritura, caratterizzata da ampi fiori con molti petali,raccolti a formare macchie colorate. Una ulteriore caratteristica molto apprezzata che ne ha favorito la diffusione è lo sviluppo contenuto di questa pianta, che non raggiunge grandi altezze e può trovare collocazione anche in giardini dalle dimensioni contenute, dove si desidera creare piccole aiuole o siepi divisorie. La scelta, all'interno della categoria delle rose floribunde, è estremamente varia: esistono moltissime varietà di questa splendida pianta, da selezionare in base ai propri gusti e alle possibilità di adattamento della pianta.
Rosa floribunda

Scudo Rose, Connettore Rosa Smaltata, Floribunda: Gloria Dei, Meilland 1945

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,69€


Rosa floribunda

Rosa floribundaColtivare le rose floribunde richiede, come per tutte le rose, un po' di attenzione dal momento che si tratta di piante delicate. Si tratta di rose che amano il sole: l'esposizione ideale è quella che consente loro di ricevere luce diretta del sole per diverse ore al giorno, anche se, in caso di clima particolarmente torrido in estate, è consigliabile trovare una posizione semiombreggiata. Un'esposizione soleggiata richiederà, in particolare, frequenti annaffiature, che però non dovranno essere troppo abbondanti: la rosa floribunda teme i ristagni idrici e per questo è meglio provvedere a più annaffiature ravvicinate piuttosto che sporadiche ed abbondanti. Per la stessa ragione, sarà necessario un terreno ben drenante e ricco di sostanza organica, da arricchire periodicamente con del concime apposito durante il periodo di ripresa del ciclo vegetativo della rosa.

  • Foto di Finnocchiella La finocchiella, denominata anche mirride odorosa, appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, al genere Myrrhis ed alla specie odorata. È una pianta perenne, alta fino a 150 cm e larga 90 cm, dotata...
  • foglie ed infiorescenze di albero dei rosari L’albero dei rosari, denominato anche melia, appartiene alla famiglia delle Meliacee, al genere Melia ed alla specie azedarach. È un albero di medie dimensioni, alto 12-15 m, caratterizzato da una cre...
  • primula La primula è una piccola pianta a fiore coltivata sia in appartamento che all’esterno. La sua caratteristica principale è quella di avere fiori piccoli profumati e dalle colorazioni vivide e intense....
  • rosa1 La rosa, splendida pianta a fiore appartenente al genere delle Rosaceae, comprende più di duemila specie originarie dell’Europa e dell’Asia. Tratteggiare le caratteristiche delle varie specie di rose...

Vivai Le Georgiche Rosa Boule De Neige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€


Malattie e parassiti

Rosa floribunda Funghi, afidi e cocciniglia sono i principali nemici della rosa floribunda: è importante ricordare che le rose sono delicate e rischiano di essere attaccate con frequenza da questo tipo di organismi infestanti. I trattamenti preventivi non sono necessari per tutte le piante, ma per le rose, in particolare, sono consigliati dal momento che spesso la loro salute rischia di essere compromessa da funghi o parassiti. La presenza di malattie fungine si riscontra, in particolare, dalla presenza di ampie macchie sulle foglie, che tendono ad ingiallire, mentre i parassiti si rivelano per la presenza di piccole macchie che puntinano foglie e fiori. Non appena la presenza di questo tipo di organismi infestanti viene rilevata, occorre intervenire con prodotti specifici che possano debellare l'infestazione in modo completo, per evitare che la pianta possa morire, privata dell'energia necessaria per crescere, fiorire e svilupparsi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO