Potatura siepe lauro

Siepe di lauro

Il Laurus mobilis, noto comunemente come lauro, è una pianta sempreverde molto utilizzata per la realizzazione di siepi, dal momento che risulta particolarmente facile da coltivare, mostrando, però, allo stesso tempo una crescita molto rigogliosa e con una adeguata compattezza. La siepe di lauro riesce ad avere un'ottima funzione schermante, pur mantenendo un'ottima resa estetica, infatti in primavera è in grado di produrre piccoli fiori con una colorazione biancastra. Il lauro è una pianta che resiste particolarmente bene a condizioni climatiche avverse, infatti non richiede particolari interventi colturali per un corretto sviluppo. L'unica operazione importante, che deve essere eseguita è una adeguata potatura della siepe di lauro, per garantire il miglior accrescimento possibile alle piante.
Piante di Laurus nobilis

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€
(Risparmi 3,02€)


Potatura siepe di lauro

Pianta di lauro Il lauro è una pianta che generalmente mostra una crescita abbastanza disordinata soprattutto nella parte basale, generalmente nelle zone in cui riceve una minore illuminazione. In una tale condizione la pianta presenta fusti esageratamente ingrossati, un disseccamento dei rami e la perdita totale delle foglie. Per evitare questo problema sarebbe necessario provvedere ad una adeguata potatura della siepe di lauro, in modo che sfoltendo i rami cresciuti eccessivamente si possa garantire un corretto sviluppo della pianta. Gli interventi di potatura potrebbero essere uno o due all'anno da effettuare preferibilmente nei mesi di maggio o di settembre. Le potature vanno effettuate in questi mesi perché il clima risulta più mite e non si possono presentare pericolosi sbalzi termici che potrebbero rovinare le piante appena potate.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Ramo di Ulivo L’olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae comprendente circa 30 generi, tra cui Fraxinus, Jasminum, Phillyrea Syringa, Ligustrum ed Olea. La specie Olea europaea presenta diversi aspetti morfolo...
  • Vite con uva La vite europea (Vitis vinifera sativa) appartiene al genere Vitis, famiglia delle Vitaceae, che è distinto in due sottogeneri: Muscadinia (comprendente le specie Vitis rotundifolia, Vitis munsoniana ...

Siepe artificiale doghe pannelli per recinzione esterno catena Faux siepe Privacy per recinzioni, 1 m x 2 m, 1m x 3m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,55€


Come potare una siepe di lauro

Ramo di lauro La potatura del lauro non deve avvenire assolutamente durante il periodo di fioritura dal momento che si potrebbero tagliare anche i germogli fiorali, compromettendo in questo modo le successive fioriture. Il momento migliore per la potatura della siepe di lauro è durante una giornata che risulti con una temperatura fresca e sufficientemente mite, mentre è assolutamente indispensabile non effettuarla quando ci sia eccessivo vento o possibile sbalzi eccessivi di temperatura. La potatura deve sempre avvenire partendo dalla parte bassa delle piante, vicino alle radici. I tagli che vanno eseguiti sulle piante sono variabili a seconda di quanti interventi vengano svolti sulle siepi. Infatti se la pianta venisse ripulita costantemente sarebbero necessari solamente pochi interventi, mentre se la potatura non è regolare si dovrebbe intervenire più incisivamente.


Potatura siepe lauro: Cura delle siepi di lauro

Lauro La pianta di lauro ha un'ottima risposta alla potatura, infatti anche dopo aver subito tagli molto intensi riesce a produrre nuove crescite subito dopo l'intervento. La potatura della siepe di lauro, in caso la pianta abbia uno sviluppo eccessivo, può essere eseguita anche due volte all'anno, a maggio e a settembre, anche se in particolari condizioni ambientali potrebbe essere prolungata anche a giugno e ad ottobre. Siccome il taglio dei rami deve essere netto e pulito si devono necessariamente utilizzare le cesoie che garantiscono appunto la sicurezza del lavoro. Per evitare di infettare le piante si devono assolutamente disinfettare gli strumenti utilizzati sia prima sia dopo la potatura. Gli interventi di taglio sono anche in grado di determinare a quale altezza deve svilupparsi la siepe.


  • siepe lauro Le siepi di lauro o di alloro sono le più utilizzate nei giardini di campagna. L’alloro, infatti, è una pianta tipicamen
    visita : siepe lauro

COMMENTI SULL' ARTICOLO