Cancelli in alluminio

Cancelli in alluminio scorrevoli

L’alluminio è un materiale che trova crescente applicazione nel mondo dell’arredamento degli spazi esterni, per via delle sue caratteristiche specifiche: è un metallo leggero, eppure estremamente resistente, che non subisce deformazioni se esposto per lungo tempo ad agenti atmosferici e a sbalzi termici, così come non risente particolarmente dell’eventuale umidità del clima. L’alluminio viene quindi utilizzato per la realizzazione di elementi d’arredo di design, ma anche per dare vita ad elementi strutturali che devono poter garantire la massima resistenza e durata nel tempo, anche a fronte di svariati utilizzi. E’ il caso dei cancelli scorrevoli, che sono pensati per utilizzi frequenti e per offrire la massima funzionalità. I cancelli scorrevoli possono essere installati in qualsiasi spazio e si rivelano particolarmente indicati per i luoghi nei quali si abbia bisogno di ampie aperture di passaggio. La struttura può essere resa automatica, in modo tale da garantire il minimo sforzo e l’utilizzo nel più totale confort.
Cancelli in alluminio

Songmics Cancelletto Giardino 125 x 106 cm Cancello Pedonale Barriera Modulabile GGD175G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 109,99€


Cancelli in alluminio a libro

Cancelli in alluminioL’alluminio è particolarmente indicato, come visto, per la realizzazione di cancelli dalle ampie dimensioni, grazie alla leggerezza e alla resistenza del materiale. I cancelli scorrevoli non costituiscono le uniche opzioni che vedono tale materiale largamente impiegato: anche i cancelli a libro trovano nell’alluminio una preziosa risorsa. La struttura a libro consente al cancello di aprirsi totalmente o in parte a seconda della necessità del momento, ripiegando le varie ante su se stesse: in questo viene creato il minimo ingombro all’interno del giardino e non viene sottratto spazio utile per il movimento o per l’arredo e la coltivazione dello spazio verde. Tale struttura è particolarmente indicata per aperture di ampia metratura, che l’alluminio renderà perfettamente resistenti e praticamente prive di necessità di manutenzione, per un utilizzo sempre pratico e funzionale. I cancelli a libro possono presentare una o due ante sostenute da un unico lato oppure su due, per spezzare ed alleggerire maggiormente la struttura. I cancelli in alluminio a libro possono essere presentare il tipico coloro del materiale oppure essere dipinti, in modo tale da potersi adattare al meglio a qualsiasi spazio e a qualsiasi tipo di arredamento già presente, nonché alle caratteristiche strutturali dell’abitazione che andrà a delimitare.

  • Cancello elettrico I cancelli elettrici sono strutture in grado di offrire una notevole comodità e funzionalità aggiunta rispetto ai tradizionali cancelli che devono essere aperti e chiusi manualmente da chi ne fa utili...
  • Cancelli a libro La scelta del cancello da inserire all'interno di una recinzione non è solamente estetica, ma deve tenere conto anche dei molti fattori legati alla praticità di utilizzo. Il cancello deve essere abbas...
  • Motore per cancello La presenza di un cancello ad apertura manuale e il desiderio di renderlo automatico possono facilmente coincidere senza la necessità di sostituire l’intera struttura: a questo proposito sono disponib...
  • Cancello in lamiera Tra le più tradizionali strutture per la delimitazione di spazi aperti vi è il cancello a battente, che può essere realizzato in diversi materiali e presentare uno sviluppo estremamente variegato. Tra...

LE Faretto Proiettore LED 20W Pari ad alogena da 200W, Impermeabile IP66 1500LM Luce Bianca Diurna fredda Lampada esterni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 26€)


Cancelli in alluminio basculanti o sezionali

Cancelli in alluminioL’alluminio è un metallo usato frequentemente non solo per strutture di ampie dimensioni, ma anche per cancelli più piccoli che prediligono l’aspetto funzionale rispetto a quello prettamente estetico. Dal punto di vista dell’aspetto esteriore, infatti, i cancelli in alluminio presentano una struttura per lo più essenziale, anche se è possibile valutare l’acquisto di cancelli anche più elaborati. L’alluminio è particolarmente diffuso per la realizzazione di cancelli per garage, che siano con apertura basculante oppure sezionale. Nel primo caso, l’utilizzo dell’alluminio si rivela una soluzione ottimale soprattutto qualora il cancello sia dotato solamente di apertura manuale, come spesso avviene per questo tipo di struttura. Il cancello sarà, infatti, perfettamente solido, ma allo stesso tempo l’anta risulterà leggera e dunque più semplice da aprire e sollevare. Questo non comporta, però, una migliore sicurezza: da chiuso, il cancello in alluminio è molto difficile da forzare dal momento che è un materiale solido e resistente. Il cancello sezionale, invece, è solitamente motorizzato e permette di risparmiare spazio in fase d’apertura, dal momento che le singole sezioni dell’anta si arrotolano su se stesse. Per occupare uno spazio ridotto, è necessario che tali ante possano essere relativamente piccole e sottili: da qui il vantaggio di sfruttare un materiale resistente e di difficile manomissione.


Acquisto e posa in opera

Cancelli in alluminio L’acquisto di un cancello in alluminio può essere effettuato contattando direttamente le ditte produttrici oppure attraverso la scelta effettuata presso centri dedicati alla vendita di prodotti da esterno, cancelli e recinzioni, presso i quali è possibile prendere in esame i prodotti di diverse aziende e selezionare quelle più in linea con le proprie esigenze, anche in base alle caratteristiche dei singoli cancelli. Accanto alla qualità del cancello, al momento della scelta è importante prendere in considerazione e valutare le dimensioni e il tipo di apertura richiesto per rendere lo spazio il più funzionale possibile. Sarà possibile decidere anche se optare per un cancello automatico o se limitarsi all’apertura manuale, pur sapendo che in caso di cancello manuale esso potrà essere reso elettrico anche in seguito qualora se ne presentasse la necessità. Per la posa in opera è possibile affidarsi direttamente alla ditta rivenditrice, che incaricherà degli operai specializzati per eseguire i lavori con il massimo della correttezza e sicurezza, per una posa in opera senza rischi. Prima di effettuare la scelta, però, è bene informarsi circa i tempi di consegna e i costi delle operazioni, per valutarli insieme al costo del cancello stesso.




COMMENTI SULL' ARTICOLO