Case in legno prefabbricate

Case prefabbricate a disposizione fissa

In America sono una realtà già consolidata e di vasta diffusione, ma anche in Europa stanno prendendo sempre più piede: le case prefabbricate in legno sono una delle soluzioni più apprezzate in sostituzione alle tradizionali case in muratura. Adatte a costituire abitazioni stabili, al pari di quelle più tradizionali, le case prefabbricate offrono molti vantaggi sia per l’acquirente stesso sia dal punto di vista dell’impatto ambientale. Le case prefabbricate possono presentare diverse dimensioni e struttura, con ampia possibilità di personalizzazione da parte di chi effettua l’acquisto, costi e tempi di consegna ridotti. All’interno della categoria delle case prefabbricate in legno rientrano, in realtà, diverse tipologie di struttura, da quelle mobili e pensate per un uso temporaneo, sino alle grandi costruzioni che possono divenire prima abitazione, passando per le case da posizionare su terreni di proprietà magari in vista di lunghi periodi di presenza di ospiti, da accogliere nel massimo confort e offrendo loro totale indipendenza. Anche in Italia è in crescita il numero di aziende specializzate nella realizzazione di case prefabbricate in legno, con consegna su tutto il territorio nazionale: consultare più aziende prima di effettuare la scelta permetterà di individuare quella di fornire i servizi più in linea con le proprie esigenze.
Casa in legno prefabbricata

Sistema di fissaggio Travelax per appendere l'amaca con 11 lacci prefabbricati di ottima qualità per un appensione facile e veloce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 20€)


Requisiti ambientali

Casa in legno prefabbricataSe è vero che le case mobili prefabbricate in legno possono essere posizionate su qualsiasi tipo di terreno, anche non edificabile, indipendentemente dalle caratteristiche ambientali, qualche piccola valutazione in più è invece necessaria per le case in legno prefabbricate a disposizione fissa. Nonostante l’apparente fragilità del materiale realizzativo, anche le case in legno possono mantenersi in ottimo stato per moltissimo tempo, a condizione che le dovute operazioni di manutenzione vengano effettuate nel modo corretto. Alcune caratteristiche ambientali possono favorire la buona conservazione della casa e rivelarsi anche a vantaggio dell’efficienza energetica: tra queste, la collocazione in ambienti dal clima non eccessivamente umido e con una buona esposizione alla luce solare, che verrà sfruttata per la produzione energetica e per l’illuminazione funzionale degli spazi interni. La casa in legno offre ottime proprietà isolanti sia in estate sia in inverno; esse saranno naturalmente esaltate dalla collocazione in un ambiente con limitati sbalzi termici e dal clima temperato.

  • Casa in legno All’interno del giardino gli elementi naturali e quelli artificiali devono potersi fondere in maniera armoniosa, per dare vita ad uno spazio elegante e piacevole da vivere e da ammirare. Per questo oc...
  • Mobili da giardino in legno Per arredare lo spazio esterno, quella del legno risulta una scelta tra le più diffuse, proprio grazie alle caratteristiche naturali del materiale che permettono di creare continuità tra elementi spon...
  • Legno da giardino Per il decoro di giardini e spazi aperti si prediligono solitamente materiali naturali, che siano in grado di resistere all’esposizione prolungata in spazi esterni ma che allo stesso tempo possano ins...
  • Casetta in legno Una casetta in legno è un elemento imprescindibile per i grandi giardini dei quali ci si prende cura con molti attrezzi specifici: le casette permettono infatti di creare ordine e di riporre gli attre...

DISSUASORE PER VOLATILI, SPUNTONI ANTI UCCELLI IN ACCIAIO - Repellente permanente per piccioni - Grande deterrente per uccelli, corvi e colombi - Facile da montare e da rimuovere - Mantiene sotto controllo i grandi parassiti della casa e del giardino - SODDISFAZIONE GARANTITA - Copertura di 3 metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,05€


Case mobili

Casa in legno prefabbricata All’interno della categoria delle case prefabbricate in legno rientrano anche le case mobili: si tratta di strutture dalla tipologia molto diversa e destinate a diverse funzioni. Al contrario delle case prefabbricate a disposizione stabile, quelle mobili sono caratterizzate dalla possibilità di essere spostate con facilità, grazie alla struttura modulare e all’omologazione per il trasporto su strada. Si tratta di case in legno che possono raggiungere anche notevoli dimensioni, offrendo il massimo confort ed essendo adatte ad ospitare più persone, fornite di ruote per un facile trasporto. Questo tipo di casa prefabbricata offre comunque possibilità di personalizzazione in fase realizzativa, per adattarsi alle esigenze dell’acquirente. Si tratta di case che non richiedono il posizionamento su terreni edificabili, proprio per via del loro carattere mobile, e vengono ampiamente sfruttate da parte di coloro che decidono di spostarsi per un periodo di tempo limitato, ma anche dalle strutture turistiche che con un costo contenuto potranno offrire il massimo confort e totale indipendenza ai propri clienti.


I vantaggi del legno

Casa in legno prefabbricata Le case prefabbricate possono essere realizzate anche in muratura, offrendo comunque vantaggi dal punto di vista dell’efficienza energetica e dei tempi di consegna e messa in posa. Tuttavia, il mercato delle case prefabbricate fa largo affidamento in particolare sul legno, in quanto materiale in grado di fornire notevoli vantaggi per i costruttori e per gli acquirenti. In quanto elemento naturale, l’impatto ambientale è ridotto, mentre tale caratteristica lo rende anche economico dal punto di vista dei costi di lavorazione. Le case in legno possono venire dipinte o lasciate del loro colore naturale, per una elevata possibilità di personalizzazione e la capacità di inserirsi in qualsiasi ambiente in modo armonico e senza creare pesanti stacchi. Il legno è inoltre un materiale che, accuratamente trattato, costituisce un buon isolante, migliorando l’efficienza energetica dell’edificio. E’ possibile scegliere la realizzazione di case prefabbricate con legni provenienti dalle zone vicine all’azienda costruttiva, per ridurre ancora di più l’impatto sull’ambiente e contenere i costi. Le case prefabbricate in legno, se opportunamente seguite dal punto di vista della manutenzione, possono garantire solidità e durata al pari delle tradizionali case in muratura.


Personalizzazione

Le case prefabbricate sono realizzate tramite l’utilizzo di moduli, solitamente di 25mq l’uno, assemblati poi direttamente sul luogo di posizionamento della casa. Nel caso delle abitazioni mobili, i singoli pannelli possono scorrere in modo tale da rendere la struttura facilmente trasportabile su strada, in linea con le normative vigenti. Questo significa che, almeno in parte, la realizzazione della struttura sarà condizionata e fedele ad un modello originario. Tuttavia, le possibilità di personalizzazione non mancano, soprattutto per quanto riguarda la composizione interna delle case a collocazione fissa. Prima di effettuare l’acquisto, dunque, è possibile concordare eventuali modifiche e interventi personalizzati direttamente con la ditta produttrice e rivenditrice. Il prezzo della struttura potrebbe in questo caso variare, motivo per cui è necessario richiedere anche un preventivo il più dettagliato possibile. Come per le case tradizionali, al di fuori dei muri portanti anche per le case in legno sarà possibile programmare anche interventi successivi, per adattare l’abitazione alle esigenze della famiglia in continua evoluzione, in modo tale da avere una casa sempre adatta ad ospitare i suoi proprietari e a soddisfarne ogni esigenza.


L'impatto ambientale

Le case prefabbricate in legno costituiscono una soluzione ideale per coloro che desiderano porre particolare attenzione all’impatto ambientale della casa nella quale andranno a vivere, sia per quanto riguarda l’impatto a breve termine sia per quanto riguarda i consumi e dunque l’impatto a lungo termine. Innanzitutto, le case in legno sfruttano un materiale naturale che non comporta la produzione di scarti e materiali inquinanti al pari delle tradizionali case in muratura. Sfruttare legname proveniente da zone vicine al luogo di produzione permette inoltre di ridurre i costi e l’impatto legato al trasporto. Dal punto di vista dei consumi, le case prefabbricate in legno sono studiate appositamente in modo tale da sfruttare al meglio le caratteristiche ambientali e climatiche del territorio, sfruttandole al massimo e garantendo così la massima efficienza energetica. Il risparmio sarà evidente sulle bollette e i consumi saranno ridotti, a tutto vantaggio di chi abiterà la casa e dell’ambiente circostante. Proprio a questo scopo, anche le dimensioni delle finestre e dei punti luce, così come la loro esposizione, viene attentamente valutata in base alle caratteristiche del luogo, per una casa perfettamente in armonia con l’ambiente che la ospita.


Tempi e modalità di consegna

Le case prefabbricate offrono il vantaggio di poter essere realizzate e posizionate sul terreno in brevissimi tempi, proprio grazie alla struttura modulare che le compone. I pannelli sono facilmente assemblabili e dunque la casa può prendere vita anche solo in poche settimane da quando viene effettuato l’acquisto. I tempi possono allungarsi un po’, invece, in caso vengano richieste particolari modifiche alla struttura base: anche in questo caso, specie se si desidera poter utilizzare la casa in tempi brevi, è bene informarsi accuratamente prima di concordare eventuali modifiche e cambiamenti strutturali. Le case mobili possono invece essere disponibili anche da subito, richiedendo solamente il tempo necessario a posizionare la struttura in seguito al trasporto su strada. Nel dettaglio, comunque, i tempi possono variare a seconda delle richieste di modifica e a seconda delle tempistiche garantite dall’azienda fornitrice del servizio; a seconda della distanza da essa, inoltre, possono variare anche i costi di consegna, dunque si consiglia di informarsi anche riguardo a questi dettagli, per nulla secondari, prima di confermare il proprio acquisto.


Case in legno prefabbricate: I costi

Le case in legno prefabbricate offrono costi più contenuti rispetto alle tradizionali case in muratura, sia per via dei materiali utilizzati, sia perché le strutture modulari permettono di ridurre anche le operazioni di realizzazione. Accanto al risparmio relativo all’acquisto di una casa prefabbricata in legno, però, occorre tenere conto dei costi aggiuntivi relativi all’acquisto del terreno, in caso di sistemazione stabile. Diverso, invece, per le case mobili, che non richiedono una disposizione fissa e possono essere collocate anche su terreni non edificabili. I costi contenuti che caratterizzano il momento dell’acquisto si riflettono anche sui contenuti consumi in bolletta, che permetteranno di rilevare un notevole risparmio sin dall’inizio e per gli anni a seguire. Rispetto ad una casa tradizionale, però, le case prefabbricate in legno potrebbero richiedere nel tempo più interventi manutentivi, soprattutto se installate in territori dal clima particolarmente umido e rigido. Il rivenditore della casa prefabbricata, ad ogni modo, sarà in grado di fornire le informazioni relative alla manutenzione e alle cure necessarie affinchè la casa si conservi al meglio delle sue potenzialità e garantisca sempre prestazioni energetiche ottimali, in modo tale da poter effettuare una scelta consapevole e non incorrere in spiacevoli sorprese in seguito all’acquisto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO