Zucchine in vaso

Caratteristiche della zucchina e posizionamento

La zucchina (Cucurbita pepo) è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia botanica delle Cucurbitaceae. Ha portamento strisciante o rampicante ed i suoi frutti sono raccolti e consumati immaturi. I fiori sono di colore giallo-arancio e sono anch'essi commestibili. La varietà più comune in Europa è la zucchina lunga, dalla forma cilindrica e colore generalmente verde scuro, a volte chiaro, striato, giallo o bianco. La pianta, molto produttiva, è coltivabile anche in vaso. Deve necessariamente essere posizionata in un punto molto soleggiato, altrimenti lo sviluppo dei frutti sarà inibito. Considerato che, in un vaso, lo spazio a disposizione è limitato, è consigliabile scegliere una varietà piccola, a cespuglio. La profondità del recipiente, comunque, deve essere abbastanza da permettere un adeguato sviluppo dell'apparato radicale, che è piuttosto esteso.
Classiche zucchine verde scuro

Il Kit ortaggi stravaganti di Plant Theatre - 5 straordinari ortaggi da coltivare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Semina ed impianto delle zucchine in vaso

Una pianta di zucchina in vaso Il periodo più indicato per la semina della zucchine in vaso è a metà della stagione primaverile, da aprile fino all'inizio di maggio. I semi delle zucchine, molto grandi e facili da maneggiare, vanno interrati in un semenzaio ad una profondità di 2 cm, in un buon terriccio universale. Si fanno germogliare e quando avranno raggiunto un'altezza di almeno 8-10 cm, e sviluppato un minimo di 5 foglie, si trapiantano in vaso. Occorre prima bagnare il terreno ed estrarle dolcemente, evitando di danneggiarle. Quando la piantina avrà attecchito, se ne lascia solo una per ogni contenitore. In alternativa si possono acquistare delle piantine già germogliate e pronte da impiantare nel vaso, anche fino a metà luglio. La dimensione minima del vaso deve essere 45 cm di diametro e profondità. Una pianta è adatta al fabbisogno di una persona perciò occorre considerare il numero dei componenti della famiglia.

  • Foto della Pimpinella L’anice verde appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, al genere Pimpinella ed alla specie anisum. È una pianta erbacea annuale, alta 50 cm, con radici fittonanti, fusiformi, bianche e lunghe 30 c...
  • Foto del basilico Il basilico appartiene alla famiglia delle Labiate, al genere Ocimum e alla specie basilicum.È una pianta erbacea annuale, alta 60 cm, con stelo eretto, verde chiaro e di sezione quadrangolare; le r...
  • Foto Borragine La borragine appartiene alla famiglia delle Boragineacee, al genere Borago ed alla specie officinalis. È una pianta erbacea annuale alta 50-70 cm e larga 30 cm, con habitus di crescita ascendente e ra...
  • Foto Camomilla La camomilla comune appartiene alla famiglia delle Composite, al genere Matricaria ed alla specie chamomilla. È una pianta erbacea annuale alta 50-80 cm con un portamento eretto, lo stelo è sottile, l...

Verdemax - Ortovaso A Riserva D'Acqua Per Pomodori E Piante Rampicanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€


Terreno ed annaffiatura per la zucchina in vaso

Un fiore di zucchina sbocciatoOltre all'impiego di un terriccio già pronto e concimato, facilmente reperibile presso vivai e centri di giardinaggio, è possibile anche prepararlo da sé. Sono necessari della terra e del letame secco confezionato. Tuttavia, se la coltivazione prevede non più di 3 o 4 vasi, il terreno già pronto è una soluzione più pratica e preferibile. È bene sistemare della ghiaia o dell'argilla espansa sul fondo del vaso, per assicurare che ci sia un buon drenaggio e per evitare pericolosi ristagni d'acqua, ed effettuare una semplice e sottile pacciamatura con della paglia. Per tutta la stagione vegetativa, la zucchina ha bisogno di essere innaffiata regolarmente tutti i giorni, anche due volte al giorno in estate. Questa operazione andrà eseguita al mattino presto e la sera, evitando le ore più calde della giornata.


Zucchine in vaso: Raccolta delle zucchine e malattie

Zucchine con fiori appena raccolte La raccolta dei frutti e dei fiori si protrae per l'intera estate e dura circa due mesi per ogni coltura. Le zucchine in vaso sono pronte dopo un mese e mezzo-due dalla semina, quando hanno raggiunto una misura di circa 12-15 cm, con il fiore ancora chiuso o poco aperto. Bisogna raccoglierle regolarmente perché così si favorisce lo sviluppo di nuovi frutti. Si consiglia di raccogliere i fiori insieme alle zucchine. Togliere solo i fiori porta la pianta all'interruzione della produzione ed al deperimento. Un'altra operazione importante, durante la fase vegetativa, è l'eliminazione manuale delle erbe infestanti. La pianta è soggetta all'attacco degli afidi e dell'oidio un pericoloso fungo che si sviluppa con l'umidità in eccesso. Per questo motivo non bisogna dare acqua alla zucchina se il terreno risulta ancora molto umido.


Guarda il Video
  • zucchine in vaso Coltivare zucchine sul balcone è un hobby semplice, piacevole, interessante e gratificante. Per chi voglia cimentarsi ne
    visita : zucchine in vaso

COMMENTI SULL' ARTICOLO