Piante di orchidee

Storia delle piante di orchidee-1

Settecento anni prima della venuta di Cristo giapponesi e cinesi disegnavano orchidee e duecento anni più tardi, Confucio ne divenne un appassionato estimatore. Teofrasto, discepolo di Aristotele che fu filosofo e grande botanico descrisse i poteri afrodisiaci delle orchidee; mentre Dioscoride, o meglio Dioscoride Pedanio, botanico, medico e farmacista greco che esercitò nella Roma di Nerone, si spinse più in là: nel suo trattato "De Materia Medica" spiegò dettagliatamente come mangiare l'orchidea a seconda che si volesse concepire un figlio maschio o una femmina.Il Medioevo, epoca buia di maghi e streghe vide le orchidee protagoniste di filtri d'amore ed elisir di giovinezza; apprezzate anche nella magia nera, anche se mai come ingrediente principale.
Orchidea gialla

G2Plus 100 pezzi Pianta Orchidea clip fiore Spike Clip il regalo ideale per orchidee Grower

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,01€


Storia delle piante di orchidee-2

Qualcuno volò su un'orchidea.. Nei due secoli fra il XIV ed il XVI la Vanilla Orchid che i conquistadores portarono in Europa, dal Messico degli Atzechi, veniva mischiata alla cioccolata e bevuta perché si pensava aumentasse la forza.Nell'inghilterra Vittoriana, l'orchidea era considerata una pianta complicata, di difficile allevamento per la sua provenienza esotica e, pertanto, simboleggiava classe e prestigio.Quando William Cattley, il famoso coltivatore inglese, nel 1818 fece fiorire gli pseudobulbi di una pianta di orchidea, utilizzata come imballo per una consegna di piante inviategli dal Sud America, la coltivazione delle piante di orchidee ebbe un notevole incremento. Divenne addirittura un'attività modaiola, tanto che la collezione di William Cavendish, VI duca di Devonshire, divenne la più famosa d'Inghilterra.

    Outus 100 Pezzi Orchidea Clip Mollette Piante Orchidee Supporto Clip, Verde Scuro

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
    (Risparmi 7€)


    Coltivazione delle piante di orchidee-1

    Fiore di Cymbidium La famiglia delle orchidaceae comprende molte specie e varietà. Le piante di orchidee hanno colonizzato tutto il pianeta, se si eccettuano i due poli e le zone desertiche, anche se sono più diffuse nelle Regioni tropicali e sub tropicali della Terra. Non è così facile, quindi, parlarne a livello generale.Le orchidee, solitamente, si dividono in tre categorie, a seconda delle esigenze climatiche. Vengono allevate in serra ed è indispensabile sottoporle a cambiamenti di temperatura durante l'anno, per simulare l'avvicendarsi delle stagioni e, di conseguenza, indurre la fioritura. Le Orchidee da serra fredda vivono bene con temperature fra i 10 e 15° C, mentre quelle da serra temperata vanno tenute a temperatura intorno ai 10-15 °C in inverno e sui 20° C e più in estate. Le orchidee da serra calda hanno bisogno di 18° C in inverno e di 23-25° C nel periodo estivo.


    Piante di orchidee: Coltivazione delle piante di orchidee-2

    Phalaenopsis Gold 'Peach'Amano vivere in luoghi molto luminosi, ma mai al sole diretto. Il vaso migliore è quello trasparente perché così è facile controllarne le radici. Ottimo usare come substrato la corteccia di pino: si crea umidità, ma si permette la circolazione dell'aria. In alternativa si possono usare polistirolo, fibra di cocco, pomice, perlite.Bagnatele quando il vaso è leggero e le radici hanno una colorazione argentea. I ristagni provocano la caduta delle foglie e spesso sono letali, ma la siccità provoca la caduta dei fiori. Ottima l'immersione e far scolare il vaso; mai acqua calcarea.Concimatele con concime apposito, regolarmente.Le orchidee hanno bisogno di un tasso di umidità che è del 60% circa. Sono delicate, ma con i giusti accorgimenti si ottengono buoni risultati.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO