Impianto Irrigazione a goccia

Generalità

I sistemi di irrigazione per vgiardini ne sono davvero diversi e che possono accontentare ogni esigenza in base a come si vuole gestire meglio il proprio giardino. I diversi impianti di irrigazione possono essere interrati, fuori terra o a goccia. Gli impianti di irrigazione a goccia sono un tipo di impianto che vanno ad immettere acqua poco alla volta e in zone determinate dove viene richiesta l'immissione di acqua. Quando si parla di impianto di irrigazione a goccia si va a parlare di micro irrigazione poiché non è un getto di acqua che va a colpire tutto il territorio bensì, come si è detto in precedenza, solo determinate zone scelte. Un' impianto di irrigazione a goccia non è unico bensì offre in realtà diverse tipologie di irrigazione per una stessa pianta in determinati periodi dell'anno come ad esempio d'estate o d'inverno che a causa di temperature diverse richiedono immissioni di acqua differenti e non sempre le stesse, altrimenti il tutto si andrebbe a rovinare molto velocemente. I tubi che vanno a comporre questi sistemi di irrigazione possono essere anche interrati, in modo da non essere visti e allo stesso tempo in questo modo riescono ad andare ad irrigare diversi terreni in contemporanea poiché l'acqua stando sotto il terreno va ad espandersi. Il sistema di irrigazione a goccia è composto da condotte, gocciolatoi e valvole, le condotte si tratta di tubi che si trovano all'interno del terreno o nel giardino, i gocciolatoi hanno invece il compito di immettere l'acqua sul terreno, mentre il compito delle valvole è di aprire o chiudere l'intero sistema di irrigazione o quando magari si deve iniziare il tutto o quando si è finito tutto il lavoro.
Esempio di irrigazione a goccia

Claber 90764 Kit-Drip 20 Vasi Kit Rainjet Goccia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,9€
(Risparmi 6€)


Caratteristiche

impianto irrigazioneI sistemi di irrigazione a goccia nonostante sono comodi per il modo in cui immettono acqua di certo però non sono quelli più acquistati poiché hanno il problema che i loro tubi devono essere messi per forza all'esterno, di solito, e per chi vuole avere un bel giardino sul lato anche estetico non è il meglio e quindi a quest'ultimo viene preferito l'impainto di irrigazione interrato che invece al contrario essendo posizionato al di sotto del terreno non viene viosto e dà in contemporanea anche una giusta irrigazione al terreno dove viene posizionato. Nei tempi antichi i sistemi di irrigazione a goccia venivano utilizzati in agricoltura dai contadini poiché erano in grado di immettere una buona quantità di acqua. Per poter creare un buon sistema di irrigazione a goccia è importante come prima cosa avere una buona fonte di acqua poiché è la prima cosa da fare, se invece non si possiede nulla di tutto questo è importante farsi costruire un pozzo, magari da esperti per poter così avere l'immissione di acqua che si vuole avere. Viene poi utilizzata una condotta attraverso il quale l'acqua passa e va ad irrigare il terreno e con l'utilizzo della condotta, quest'ultima può essere accesa e spenta e poter così effettuare l'irrigazione.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Ramo di Ulivo L’olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae comprendente circa 30 generi, tra cui Fraxinus, Jasminum, Phillyrea Syringa, Ligustrum ed Olea. La specie Olea europaea presenta diversi aspetti morfolo...
  • Pianta di melo con frutti La storia del melo è molto antica; sembra che il suo centro d’origine sia localizzato in unaregione montagnosa del Sud-Est della Cina dove, tramite la propagazione delle specie Malus Sieversii, si s...
  • Albero di Pero Il pero appartiene alla famiglia delle Rosaceae, alla sottofamiglia delle Pomoidee ed al genere Pyrus, comprendente una trentina di specie diffuse in tutto il mondo. La specie Pyrus communis è tipica ...

Filtro Pp In Linea A Rete.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,76€


Sistema di impianti

classico impianto d'irrigazione a gocciaI gocciolatoi sono gli elementi che fanno fuoriuscire le gocce d'acqua e si decide, tramite un dosatore, la quantità di acqua che si desidera immettere sul terreno. All'interno del goccilatoio viene poi inserito una sorta di filtro che aiuto a non far intasare il gocciolatoio poiché per la funzione che ha viene sempre esposto sul terriccio che facilmente potrebbe immettersi al suo interno bloccando poi di conseguenza il tutto. L'acqua filtrata e che deve essere poi irrigata quotidianamente è sicuramente preferibile da utilizzare sui campi agricoli, non richiede invece di acqua filtrata se si deve immettere acqua nei condomini poiché si tratta di acqua già filtrata. Il suo utilizzo è così innocuo e trannquillo che può essere utilizzato, senza arrecare danni, per tutto il giorno senza che ci siano delle brutte conseguenze, come ad esempio un raccolto che va a male o delle piante che si rovinano. Anzi, questo tipo di impianto di irrigazione è preferito proprio per questo, poiché immette acqua in modo lento ma continuo senza rovinare tutto. Per quanto riguarda l'utilizzo del filtro non deve essere sempre messo, infatti per valutare se utilizzarlo o meno si devono far effettuare delle analisi e vedere poi se è il caso o meno di utilizzarlo.


Le funzionalità

Sistema impianto irrigazione a gocciaIl sistema di irrigazione a goccia è davvero un qualcosa di molto comodo, nonostante mostra l'intoppo del poco lato estetico bello ha però una funzionalità molto importante, cioè che fa risparmiare molto l'acqua e al tempo di oggi risparmiare l'acqua è davvero qualcosa di molto importante e questo sistema di irrigazione grazie alla sua funzionalità che immette acqua poco alla volta con piccole gocce dà appunto un 'irrigazione quotidiana ma con una cura davvero premurosa. Questi tipi di impainti è bene che vengono acquistati in negozi specializzati magari con l'aiuto di professionisti del mestiere che ne capiscono e che possono consigliare su che genere di sistemi di irrigazione a goccia da acquistare. Se magari non si ha il tempo materiale di recarsi in negozi specializzati si può effettuare l'acquisto dei sistemi di irrigazione di goccia anche su internet dove, volendo, si può avere anche molta più scelta del prodotto che si desidera acquistare che magari cambia in base a diversi fattori che li rendono diversi gli uni dagli altri.


Come saperne di più

Di questi sistemi di irrigazione inoltre si può fare anche una buona visione sui giornali specializzati che possono magari preparare teoricamente anche chi deve acquistarlo su quale è il modo migliore per poterli usare al meglio. Il fatto di acquistare giornali specializzati è un qualcosa di veramente positivo poiché si arriva ad informarsi davvero in modo approfondito e una volta poi che per l'acquisto ci si va a recare nel negozio non si va impreparati sull argomento ma bensì con una certa preparazione che sicuramente farà ben orientare sul sistema di irrigazione a goccia migliore da acquistare. Ovviamente per poter fare un buon acquisto bisogna riuscire a fare le giuste misure del territorio dove quest'ultimo deve essere montato. Quando invece si effettua l'acquisto su internet la situazione è leggermente diversa poiché si deve fare tutto da soli senza l'aiuto di qualcuno specializzato che possa aiutare in meglio, per riuscire a fare un buon acquisto e non cadere in errore è bene informarsi per poter poi fare l'acquisto tramite internet, scelta questa di chi ha poco tempo o di chi vuole fare tutto da soli.


Approfondimenti

Il sistema di irrigazione a goccia come detto in precedenza viene utilizzato prettamente nei campi agricoli poiché è in grado di cospargere anche nel giusto modo il concime e soprattutto se c'è poca presenza di acqua, e in Italia ci sono di queste zone, è in grado di funzionare nel migliore dei modi ugualmente. Nel caso in cui ci saranno giorni di assenza oppure non si vuole avere continuamente il pensiero di accendere e spegnere tutto il sistema si può fare anche l'utilizzo di un timer grazie al quale non ci saranno ulteriori preoccupazioni nel caso ci si assenti dal proprio campo agricolo per più giorni e il raccolto sicuramente non andrà perso, anzi, continuerà a crescere e a fermentare. L'impianto di irrigazione a goccia poiché è un impianto abbastanza semplice sia da montare che da costruire dall'inizio può essere fatto da soli senza l'aiuto di specializzati del settore. Basta infatti avere le conoscenze basilari di ciò che si deve fare e si inizia il lavoro per avere nel proprio giardino un personalissimo impainto di irrigazione a goccia.


Il montaggio

Per cominciare bisogna avere un tubo abbastanza lungo con diverse sezioni che vanno ad essere rivolte ognuna verso una determinata pianta, all'estremità del tubo poi è importante montare un gocciolatoio che permette l'immissione di gocce di acqua. Durante il montaggio poi può essere anche inserito un programmatore in modo che tutto il sistema è in grado di funzionare anche autonomamente senza che si deve essere continuamente presenti per accendere o spegnere di continuo l'impianto di irrigazione a goccia. Tutto il montaggio è davvero semplice e con un po' di pazienza si riesce poi a venire a capo di tutto senza perdere molto tempo. I diversi pezzi che vanno a formare questo impianto di irrigazione possono essere acquistati ovviamente in negozi per il girdinaggio o del fai da te dove sicuramente si potrà essere consigliati su queli pezzi sono migliori e quindi si devono acquistare anche dai stessi commessi che sono all'interno del negozio. Un altro punto positivo che va ad aggiungersi a questo tipo di sistema è sicuramente il fatto che esso può essere ampliato tranquillamente aggiungendo tubo nel caso ci sono più piante che iniziano a crescere rispetto all'inizio.


Impianto Irrigazione a goccia: Il fai da te

Proprio per questo quando vanno ad essere effettuate tutte le misure è bene farle con molta attenzione e prendere in considerazione il fatto che tutto l'impianto può essere anche modificato con il passare del tempo poiché sicuramente non resteranno sempre le stesse piante ma ce ne saranno di nuove e quelle che già si possiedono cresceranno ancora di più e quindi magari si deve fare una modifica dell'impianto magari riposizonandolo in una nuova posizione in modo che vada a irrigare tutto. Il discorso può essere un po' diverso se invece si va a parlare di campi agricoli, in quel caso il montaggio è leggermente più grande e deve essere posizionato in modo tale che vada ad irrigare le piante e tutti i concimi sia quando sono piccoli sia quando cresceranno in modo da non intoppare con il lavoro che si sta facendo e che potrebbe andare facilmente in rovina se si andrebbe a spostare il tutto nel caso l'acqua non arriva bene nei posti prescelti. I costi dei diversi impianti di irrigazione a goccia variano molto tra loro anche in base alla qualità che si vuole avere. Ci sono impainti che hanno un costo abbastanza basso masicuramente non saranno di una qualità eccellente e quindi ogni tanto dovranno essere effettuati dei cambi per poter avere impianti sempre nuovi se invece si decide di fare una bella spesa allora sicuramente in compenso si avrà un impianto di irrigazione a goccia davvero buono che durerà nel tempo e per di più basterà effettuare solo dei piccoli lavori di manutenzione per farlo durare nel tempo. A prescindere però la manutenzione deve essere effettuata sempre altrimenti il tutti si va a rompere e poi in quel caso le spesen di riparazione saranno molto maggiori rispetto alle manutenzioni annuali che si effettueranno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO