Ragnetto rosso rimedi

Il ragnetto rosso

Il ragnetto rosso è uno dei più diffusi parassiti che colpiscono le piante coltivate sia al chiuso sia all'aperto. Questi acari appartengono al genere delle Aracnidi e si riconoscono per la presenza di piccolissime macchie scure sparse sulle pagine delle foglie. La presenza di ragnetto rosso provoca la comparsa di piccole macchie decolorate sulle foglie, che gradualmente assumono una colorazione bronzata mentre l'intera foglia inizia a disseccare, fino alla caduta. In presenza di numerosi parassiti, tra una foglia e l'altra è possibile notare anche delle piccole e sottilissime ragnatele. Se non eliminato, il ragnetto rosso è in grado di privare la pianta di nutrimento fino a portarla alla morte: per questo è molto importante prevenire il suo attacco ed eliminare la presenza di ogni singolo organismo che infesta la pianta.
Ragnetto rosso rimedi

Spray pronto all'uso SB Plant Invigorator con antiparassitario 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Prevenzione

Ragnetto rosso rimediIl ragnetto rosso può essere tenuto lontano dalla pianta in via preventiva grazie all'utilizzo di prodotti specifici, da spargere insieme all'acqua di annaffiatura oppure direttamente nel terreno nel periodo di ripresa vegetativa della pianta. Non va sottovalutata, però, nemmeno l'importanza delle condizioni ambientali e climatiche del luogo nel quale le piante vengono coltivate. Il ragnetto rosso teme la presenza di ambienti molto secchi e con aria stagnante: meglio favorire, quindi, il ricircolo dell'aria anche tra le fronde più interne della pianta e non eccedere con la quantità d'acqua ad ogni annaffiatura. In generale, è meglio prediligere annaffiature frequenti, limitando però la quantità d'acqua, per non favorire la formazione di ristagni idrici, dannosi anche per le radici della pianta. Il ragnetto rosso si diffonde anche in presenza di siccità e carenze idriche: da qui il bisogno di annaffiature non molto abbondanti ma frequenti.

  • Cura delle orchidee Le orchidee sono piante dotate di immenso fascino, per via della particolare forma dei fiori e dei loro colori sgargianti, che possono variare notevolmente da specie a specie. Le orchidee sono piante ...
  • Insetti delle piante Non importa che le piante vengano coltivate in giardino o all'interno di appartamenti: praticamente tutte le specie vegetali sono soggette ad attacchi di parassiti e insetti che possono essere molto d...
  • Parassiti orchidea L'orchidea è una pianta d'appartamento estremamente affascinante, con i suoi eleganti fiori colorati che compaiono in cima a lunghi steli. L'orchidea occupa poco spazio e anche questo favorisce la sua...
  • Ficus foglie gialle In natura il ficus è una pianta che può raggiungere dimensioni maestose; nelle nostre case, la sua crescita è più contenuta, anche per via delle necessarie operazioni di potatura che permettono di con...

Bayer - Confidor Bayer 200 Sl x 50 Milliliter Afidi Insetticida

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€


Ragnetto rosso rimedi: Rimedi

Ragnetto rosso rimediSe, nonostante tutte le dovute attenzioni, si scopre comunque un'infestazione in corso su qualche pianta, occorrerà intervenire con prodotti specifici. Se l'infestazione è molto diffusa si dovrà ricorrere a prodotti chimici specifici, che potrebbero richiedere più interventi ravvicinati nel tempo. Se, invece, l'infestazione è ancora agli stadi iniziali, arieggiare spesso e nebulizzare le foglie con molta frequenza può essere un buon rimedio, purché non ne risenta la pianta. Le infestazioni allo stadio iniziale possono anche venire trattate con rimedi meno aggressivi, come l'olio minerale, anch'esso da utilizzare nel corso di più trattamenti ravvicinati nel tempo. Il trattamento potrà venire sospeso nel momento in cui anche tutte le ragnatele, segno della presenza dei parassiti, saranno scomparse e non si riformeranno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO