Attrezzi per potatura

Potatura e attrezzatura

La potatura è un intervento fondamentale per le piante che viene eseguito per degli scopi ben precisi. Effettuata in particolari periodi dell’anno, la potatura, serve a migliora lo stato di salute della pianta, la sua produttività e il suo aspetto estetico dando forma alla chioma. Per svolgere un buon intervento di potatura si deve essere a conoscenza della tecnica e degli attrezzi specifici ed adeguati. Esistono vari attrezzi: alcuni di essi sono manuali, altri sono a corrente elettrica, altri ancora sono dotati di motore a scoppio ed infine ci sono anche quelli muniti di sistemi pneumatici. Ogni attrezzo è adeguato per un tipo di intervento e la scelta varia anche in base alle dimensioni delle piante da potare. Tra i vari tipi di attrezzi le forbici sono quelle più utilizzate ed esistono tre tipi di forbici: quelle manuali, quelle pneumatiche e quelle elettriche.
potatura

SVETTATOIO PERTICA TELESCOPICO 300 35053 AUSONIA [AUSONIA ]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,1€
(Risparmi 13€)


Forbici

Tra le forbici manuali più usate abbiamo le forbici tagliasiepi, le forbici tronca rami e le forbici da potatura. Le forbici tagliasiepi sono munite di lame lunghe e manici lunghi in modo tale da poter tagliare anche siepi più alte (fino a 60 centimetri di altezza). Le forbici tronca rami sono particolari e vengono utilizzate per tagliare i rami più grossi. Hanno dei manici molto lunghi ma delle lame piuttosto corte, in questo modo si evita di fare eccessivi sforzi. Le forbici da potatura presentano un’impugnatura particolare, sono datate di due anelli nel quale inserire il pollice ed il dito medio in modo tale da fare maggiore forza per i tagli. Le forbici pneumatiche, invece, sono quelle con una tecnica evoluta ed infatti sono impiegate per usi professionali. Vanno collegati ad un compressore portabile perché sono dotate di un sistema ad aria a pressione. Sono forbici ideali per tagliare rami non troppo grossi.

  • potare3-1 Per ottenere una maggiore resa estetica e produttiva, si ricorre spesso a delle tecniche colturali che prevedono l’asportazione di alcune parti della pianta. L’asportazione delle parti vegetali, come ...
  • vite a spalliera Un giardino di casa è un luogo talmente personale che ogni proprietario (o comunque ogni persona che lo abita e lo gestisce) è libero di arredarlo in qualsiasi modo desideri, così come è libero di col...
  • ortensia in fiore Un giardino, tra le sue tante facoltà positive, ha quella importantissima di donare una nuova luce ed un nuovo splendore a tutta la casa; secondo statistiche sull’argomento, tanti possessori di giardi...
  • risultati buona potatura Gli alberi sono una parte dell’incredibile mondo vegetale che ci circonda; essi sono tra le manifestazioni più complete e maestose della Natura, capaci di superare le dimensioni dei nostri moderni gra...

Fiskars UP86, Troncarami Telescopico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 117€
(Risparmi 81,86€)


Attrezzi per potatura: Altri attrezzi

Altri attrezzi utilizzati per le potature sono i seghetti, gli svettatoi e le motosega. I seghetti vengono usati in casi particolari quando i rami sono troppo grossi per essere tagliati con le forbici. Esistono due tipi di seghetti: quelli con lama fissa e quelli con lama pieghevole. Lo svettatoio è un attrezzo utilizzato per tagliare parti della pianta troppo in alto. Grazie ad un sistema di leve e carrucole, il potatore, non ha bisogno di eseguire grandi sforzi. Infine abbiamo la motosega che è un attrezzo utilizzato per tagliare grandi branche o per la capitozzatura degli alberi. Può funzionare con motore a scoppio, corrente o batteria ed è utilizzato per usi professionali. Infine abbiamo le forbici elettriche che sono l’evoluzione di quelle manuali, esse sono collegate ad una batteria che trasmette energia per il funzionamento.



COMMENTI SULL' ARTICOLO