Potatura del limone

L'albero di limone: storia, proprietà e caratteristiche

Un botanico riconosce l'albero di limone con il suo nome proprio, cioè quello di Citrus limon. Questo albero spinoso cresce in in altezza fino a 6 metri. Si coltiva in tutto il mondo ed è utilizzato per scopi culinari e medicinali, tra gli altri usi. Si dice che il limone sia venuto dal Medio Oriente, ma sia stato portato in Spagna durante il Medioevo. L'albero di limone non ha molte foglie: queste sono di forma ellittica e possono essere di colore verde chiaro o scuro. Lungo i gambi della pianta ci sono spine che fanno male, se vengono afferrate senza pensarci. Ognuno dei fiori ha cinque petali, cinque sepali, numerosi stami e un pistillo. I petali sono prevalentemente bianchi, con un po' di rosa sul fondo. I fiori emanano un morbido profumo. Il frutto del limone è giallo, ha una forma ellittica e un sapore aspro. Il fondo del limone ha una sporgenza chiamata apice. L'esterno del frutto ha una buccia coriacea. L'albero deve essere piantato in un terreno fertile e ha bisogno di essere fertilizzato spesso per produrre frutti in quantità abbondante. Idealmente, questi alberi sono piantati in un frutteto ad una distanza che va da circa 15 a 25 metri.
albero di limone davanti alla casa

Wisteria Sinensis (Glicine Cinese) - Vaso 1,5 litro (Pianta rampicante - Pianta adulta - Resistenza al freddo: Ottima) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


Periodo migliore per la potatura della pianta di limone

frutti di limoni maturi Se avete delle piante di limone nel giardino, è importante per la loro salute che vengano potate. Trascurando questo processo di potatura del limone, l'albero potrebbe crescere più lentamente e produrre meno frutti. A differenza di altri agrumi che possono essere potati per tutto l'anno, i limoni richiedono la potatura in un periodo specifico. I vantaggi di avere un albero di limone valgono tutto il lavoro che c'è dietro, ma è necessario sapere bene cosa c'è da fare. Se potate l'albero di limone al momento sbagliato, rischiate di perdere tutto il raccolto di quell'anno. Il limone ha solo bisogno di essere potato una volta ogni anno o ogni due anni, a seconda di quanto velocemente sta crescendo. Se vivete in una zona dal clima caldo, non importa la stagione in cui potare l'albero, ma non va potato nei giorni troppo caldi. Il momento migliore per potare un albero di limone è poco dopo che ha prodotto il suo raccolto in autunno: in questo modo, concederete all'albero un po' di tempo per recuperare dopo il processo di potatura prima del raccolto successivo. In generale, però, è possibile potare un albero di limone ogni volta che sta producendo i fiori.

  • Pianta di limone Con l'arrivo della bella stagione anche le piante necessitano di piccoli accorgimenti. Per affrontare al meglio il nuovo periodo vegetativo infatti necessitano di sfoltimenti. In questo modo la pianta...
  • agrumeto Uno dei vanti d’Italia sono gli agrumeti che producono frutti grossi e profumati nelle nostra terre; noi non siamo per nessuna distinzione né discriminazione tra nord e sud, però c’è da dire che quest...
  • Olio essenziale di limone La natura ha una soluzione per tutto: spesso in epoca moderna si tende a dimenticarlo, eppure proprio dalla realtà intorno a noi arrivano le soluzioni più semplici ma allo stesso tempo più efficaci ai...
  • agrumi Oramai nel mondo si sa che il giardinaggio è uno degli hobby più apprezzati e diffusi; questo accade perché questa attività, a cui si attribuisce anche il simpatico nome di “pollice verde”, contempla ...

Siepe di alloro di tipo siepe artificiale con un occultamento forte, composta di PVC, Colore verde oscura 300 x 6 x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€


Come eseguire la potatura della pianta di limone

pianta di limoni nel giardino Il processo di potatura di un albero di limone è molto preciso. È necessario potare in un modo che permetta alla luce solare di illuminare il maggior numero di rami. Quando si pota un ramo, è importante tagliarlo con una leggera angolazione. Si può tagliare l'angolo a circa 1 cm di distanza dal tronco principale. Tagliare i rami in questo modo favorisce la crescita e abitua l'albero a far crescere i suoi rami verso l'alto. È molto importante ricordare di non tagliare più di 1/3 della struttura dell'albero ogni anno. Se la potatura è abbondante, non vengono arrecati danni alla pianta, ma se è potata troppo poco, può subire dei danni, come il rallentamento della crescita e una minor produzione dei frutti. Lasciate almeno 3-5 rami principali per dare l'albero una base da cui partire per produrre un raccolto abbondante l'anno successivo. È una buona idea anche tagliare i rami deboli o barcollanti perchè altrimenti questi produrrebbero i frutti sui rami bassi, facendo cadere i limoni ancor prima che siano maturi. Un consiglio: iniziate la potatura dell'albero durante il suo primo o secondo anno di vita per abituare la pianta a crescere nella direzione desiderata.


Potatura del limone: Ulteriori informazioni sulla potatura della pianta di limone

frutti limoni grandi Se il ramo vi sembra buono, non tagliatelo assolutamente! Non c'è bisogno di tagliare un ramo che produce grandi frutti a meno che non crei problemi ad altri rami: infatti, il sole deve arrivare su tutto l'albero. Un altro caso in cui andrebbe tagliato è quando cresce in una direzione sbagliata. È intelligente indossare dei guanti durante la potatura per proteggere le mani dalle spine o dai morsi di insetti pungenti che possono essere in agguato nel vostro albero. Più saranno pulite le vostre cesoie e più sarà facile il lavoro di potatura. Alla fine, assicuratevi di aver tagliato tutti gli intrecci di rami presenti. Durante tutto l'anno, un albero di agrumi come quello del limone produce dei germogli acquosi alla base, noti anche come ventose. Per fare sì che l'albero abbia un tronco centrale forte e sia eretto, rimuovete queste ventose non appena compaiono. Seguite questa procedura per tutto l'anno, a seconda delle necessità. Durante la potatura del limone, togliete anche le foglie e i rami morti. Lasciando i rami secchi sull'albero aumenta il rischio che il limone sia colpito da alcune malattie e che possa attirare vari insetti.


Guarda il Video
  • potatura limoni Sull’epoca di potatura del limone esistono dei pareri discordanti: c’è chi pota in autunno, chi in pieno inverno, chi i
    visita : potatura limoni
  • potare il limone La pianta del limone, diffusa nei paesi mediterranei, è coltivata sia in campo aperto che nei giardini, dove ha un ruolo
    visita : potare il limone
  • potatura del limone Spesso si pensa erroneamente che lasciar crescere l'albero liberamente, senza intervenire, non provochi alcun danno al r
    visita : potatura del limone

COMMENTI SULL' ARTICOLO