Geranio edera

Il geranio edera

Il geranio è la pianta tipica di tutti i giardini e terrazzi mediterranei, un po' perchè è piuttosto semplice da coltivare, un po' perchè è quasi sempre in fiore, per lo meno da Maggio a quasi tutto Ottobre. Sembra quasi impossibile ma il geranio è una pianta originaria del Sud Africa; furono, infatti, i mercanti olandesi che commerciavano con le Indie Orientali a portarla in Europa Il nome pelargonio proviene dal greco "pelargos", cioè "becco di grù" per la particolare forma che assume il frutto. Il geranio edera è una varietà di pelargonio, è quello che ha le foglie verdi lucide ed un po' arricciate come quell'edera, da questa somiglianza deriva il nome geranio edera. Questa specie di geranio ha fusti che possono arrivare ad allungarsi fino a 2 metri. I gerani edera possono essere a fiori doppi, molto appariscenti, perfetti per i balconi ma molto delicati nei confronti della pioggia, oppure possono essere a fiori semplici, più resistenti dei primi. Per i colori, c'è veramente l'imbarazzo della scelta, rosa, lilla, rosso e bianchi sono i più comuni ma ultimamente si possono trovare anche delle varietà con alcune striature.
geranio edera

Closer to Nature (I-adempimento) HBKL21 Bianco Viola del pensiero / Rosso Azalea / Bianco Geranio / verde Vite e variegato edera Display in un Round Willow 14 pollici Hanging Basket artificiale Bedding Plug Impianti e Display Selezione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 116,51€
(Risparmi 50,95€)


Come coltivare il geranio edera, quando comprarlo e dove metterlo.

gerani edera in fioreIl geranio si compra già in fiore, è molto più semplice che seminarlo dato il costo irrisorio di questa pianta. Appena preso, il geranio edera va spostato in un vaso più grande, va bene qualsisi tipo di terriccio, basta che sia fresco e ben irrigato. Sono piante tipicamente da esterno. I gerani richiedono molto concime, la terra nel vaso non deve essere mai troppo secca, nè troppo bagnata per evitare che le radici marciscano. Mettete i vasi al sole, il geranio non soffre molto il caldo, anche se nei periodi di massima calura, tipo Luglio, ci può esser una stasi nella fioritura, che riprenderà verso metà Agosto quando fa un pò meno caldo. In inverno, invece per far sopravvivere i gerani edera si deve spostarli in una serra, quando possibile, oppure metterli al riparo di un telo di plastica in un terrazzo, essi sopravvivono fino ad una temperatura di 12°, al di sotto di questa appassiscono, comunque il geranio edera, fra tutti i tipi di geranio, è quello che sopporta meglio il freddo. La pioggia danneggia i fiori anche d'estate, quindi dopo un temporale scrollate dai petali l'acqua in eccesso e se si formano dei seccumi nelle infiorescenze non esitate a togliere.

  • progettazione giardino Ognuno di noi ha un luogo, in casa o fuori, che per lui è sacro ed intoccabile; non si tratta né di qualcosa di religioso e né di spirituale in qualche modo, bensì stiamo semplicemente parlando di un ...
  • attrezzi da giardino La vita dei nostri giorni è molto molto diversa da quella di qualche tempo fa; un tempo l’esistenza era diviso tra il lavoro e la famiglia, mentre oggi molto spesso si vive per lavorare, mentre il tem...
  • piscina con sposi. La piscina da giardino è il più desiderato degli arredi da giardino; chiunque fin dall’adolescenza (tantissimi cominciano anche prima, ma è da quando si comincia a ragionare per davvero che lo si desi...
  • grande forno barbecue. Noi viviamo in un mondo particolare, in una società molto diversa da quella di anche dieci anni fa, figuriamoci quanto diversa da quella in cui i nostri genitori sono cresciuti ed a cui si sono ispira...

Closer to Nature (I-adempimento) HBKL 22 Giallo Begonia / bianco Geranio / Geranio giallo / verde della vite e variegato edera Display in un Round Willow 14 pollici Hanging Basket artificiale Bedding Plug Impianti e Display Selezione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 135,35€


Come mantenere il geranio edera sano e rigoglioso

Gerani  edera in fiore su finestra E' vero che il geranio edera può sopravvivere fino ad Ottobre inoltrato ma per farlo ha bisogno di cure, poche ma essenziali. Fin dai primi di Giugno bisogna cominciare una terapia di mantenimento. Le piantine vanno rinvasate in vasi capienti, larghi almeno 40 cm, si possono mettere 2 piante per vaso a distanza di almeno 20/25 cm. Per avere gerani edera molto fioriti la grandezza del vaso è fondamentale, perchè contenitori troppo capienti spingono le radici ad allargarsi ma non fare fiori. Il geranio edera ha bisogno di sole e di luce. Se il vaso è piccolo e in pieno sole si deve annaffiare la pianta tutti giorni, se invece è stato messo in un vaso ampio e profondo e non è molto caldo si può annaffiare ogni tre giorni. Ogni otto giorni ci vuole il concime, specifico per i gerani, il migliore è quello liquido. Ogni tre giorni si devono togliere i fiori secchi e le foglie danneggiate. Se il geranio edera fiorisce poco, vuol dire che la pianta ha bisogno di ulteriore nutrimento oppure che non ha abbastanza sole. Se volete moltiplicare il geranio mettete uno stelo sano lungo 15-20 cm in un vasetto con terra fertile e sabbiosa avviene la moltiplicazione per talea, nel mese d'Agosto.


Geranio edera: Come curare le malattie dei gerani edera

gerani edera Ultimamente i gerani edera hanno avuto problemi a causa del parassita Cacyreus, un lepidottero molto dannoso, di cui si può vedere anche la farfallina marrone e piccola. E' facile accorgersi quando compare questo parassita perché appaiono dei buchi sui fusti del geranio. In questo caso bisogna correre ai ripari subito, comprando degli insetticidi specifici, possibilmente biologici, e darli alla pianta a cicli di 8 giorni, ed eliminare le foglie e rami danneggiati. Se si presentano dei funghi alla base della pianta è probabile che abbia poca luce, questo accade spesso in inverno, anche in serra la pianta va esposta nella zona più luminosa. A volte, il geranio presenta le radici marce, oppure presenta la base del fusto molto scura. In questo caso c'è un ristagno idrico, ha troppa acqua nel vaso o nel sottovaso e la pianta è stata attaccata dai funghi, che si combattono con concime a base di rame e zolfo. Se invece, la pianta ha le foglie ingiallite ha bisogno di più acqua.Il geranio fa pochi fiori? E' probabile che sia esposta male e che prenda troppo poco sole, oltre ad avere bisogno di nutrimento, magari di concime ad alto titolo di azoto.


Guarda il Video
  • geranio edera L’equivoco sul loro nome è nato in Europa; qui sono stati portati dai colonialisti inglesi all’inizio dell’Ottocento e
    visita : geranio edera
  • gerani edera Le piante preferite in Italia, ma anche nel resto d'Europa, per abbellire balconi e terrazzi durante la primavera e l'es
    visita : gerani edera

COMMENTI SULL' ARTICOLO