Geranio odoroso

Caratteristiche principali del geranio odoroso

Il geranio odoroso è una pianta di tipo erbaceo perenne e appartiene al grande genere dei gerani aromatici. Non presenta fioriture abbondanti come le altre varietà ma le foglie sono particolarmente decorative. Infatti si presentano con colorazioni piuttosto variegate, profumate e hanno una superficie vellutata. La forma delle foglie differisce a seconda delle varietà. Le più comuni presentano cinque lobi mentre altre sono palmate oppure hanno margini talmente frastagliati da poter essere paragonati ad un raffinato pizzo. I fiori hanno una colorazione che varia dal bianco al bordeaux passando per tutta la gamma intermedia di sfumature lilla. Il profumo che emanano non è sempre il medesimo: alcune piante ne hanno uno particolarmente aspro mentre altre hanno un aroma estremamente delicato.
Fiori di geranio odoroso

Crescita Miracolosa C002001 Nutrimento Gerani, 375 ml, Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Il profumo

Foglie di geranio odoroso E' ipotizzabile pensare che i gerani odorosi nel corso dei secoli abbiano questo accentuato profumo per autodifesa. Infatti, provenendo da zone prevalentemente desertiche come il Sud Africa, negli anni passati si è stati indotti a pensare che questa loro caratteristica disgustasse gli animali erbivori che avrebbero di buon grado divorato queste piante se non fossero state così fortemente aromatizzate. Il geranio odoroso è stato importato nel continente europeo direttamente dai loro primi scopritori qualche secolo fa. Da allora in poi ne sono state create numerose varianti ibride per creare fioriture più belle da vedere e odori sempre diversi. Tuttavia è bene sottolineare che l'aroma di queste piante perenne non è gradito a tutti. Ricorda vagamente un mix di spezie come la cannella, il pepe e la curcuma.

  • Fiori e foglie del Pelargonium odoratissimum Le specie di piante comunemente conosciute con la denominazione di Gerani odorosi, vengono comprese nell'ampio genere conosciuto in botanica con il nome di Pelargonium e appartengono alla famiglia del...
  • piantaperenne Le piante perenni hanno un periodo vegetativo illimitato e rispetto a quelle annuali e biennali producono fiori e frutti durante tutto l’anno, senza necessità di essere sostituite. Con questa caratter...
  • fiori lantana La natura è meravigliosa per molti, moltissimi aspetti, uno su tutti è chiaramente l’incredibile varietà con cui essa si mostra a noi: infatti se inglobiamo tutto il mondo che ci circonda nel mondo na...
  • Fiori di elleboro bianco L'elleboro bianco viene comunemente chiamato anche rosa di Natale. I suoi fiori sbocciano nel periodo compreso fra l'inizio del mese di dicembre e la fine di febbraio. Il suo genere comprende una tren...

Hangerworld- 10 Sacchetti antitarme al legno di cedro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€


Metodo di coltivazione

Fiori di geranio odoroso Il geranio odoroso è particolarmente sensibile ai ristagni d'acqua. Per tale ragione è indispensabile metterlo a dimora in un terreno drenato composto da terriccio, torba e sabbia. Per avere una pianta rigogliosa aggiungete all'acqua delle irrigazioni un concime liquido una volta alla settimana seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Il fertilizzante deve essere bilanciato e non contenere un eccesso di azoto. In caso contrario danneggerebbe l'odore del fogliame.In inverno entrano in riposo vegetativo e non hanno affatto bisogni di essere annaffiate. Se abitate in una zona particolarmente piovosa è buona norma sistemarle sotto una tettoia che impedisca all'acqua di bagnare troppo spesso il terreno attorno alle radici. Ricordatevi di posizionare i gerani odorosi in una zona ben soleggiata.


Geranio odoroso: Come usare i gerani odorosi

Fiori di geranio odoroso color lillaI gerani odorosi possono essere utilizzati per decorare i balconi esposti verso sud. Sono adatti anche per creare delle aiuole dall'aspetto raffinato, elegante e soprattutto profumate. Se posizionati davanti all'ingresso di casa in grandi conche di terracotta regalano all'intera abitazione un aspetto signorile.Al sud questa tipologia di gerani può essere coltivata direttamente a terra mentre nelle zone del paese più fredde è preferibile piantarla in vaso. In questo modo è più semplice proteggerla dalle basse temperature nel periodo invernale. Spesso i gerani odorosi vengono utilizzati anche dalle amministrazioni pubbliche per creare macchie di colore odorose all'interno di parchi pubblici perché non hanno bisogni di particolari attenzioni e contribuiscono a rendere più gradevole l'aspetto d'insieme di uno spazio verde a disposizione di tutti.


  • geranio odoroso Pianta erbacea appartenente al genere dei gerani aromatici, il geranio odoroso non ha fioriture importanti come le altre
    visita : geranio odoroso

COMMENTI SULL' ARTICOLO