Irrigazione rose

Irrigazione rose

Come noi umani abbiamo bisogno di acqua in quanto essere viventi, così anche le piante ne hanno bisogno per svilupparsi nel migliore dei modi. Annaffiare le piante è un gesto importante che va fatto seguendo dei criteri in particolare. Le piante in questione sono le rose e, in base al periodo ed alle condizione climatiche, necessitano di annaffiature più abbondanti e frequenti o meno. Il calore, come ben sappiamo, asciuga in tempi brevi il terreno rispetto al freddo e quindi nei periodi caldi le rose hanno bisogno di essere annaffiate costantemente, mentre nei periodi più freddi le irrigazioni possono essere diminuite anche perché l’acqua piovana contribuisce. E’ bene ricordare che annaffiature abbondanti spesso possono portare a malattie fungine e quindi si consiglia di prestare la massima attenzione. Per evitare che si presentino problemi di questo genere possiamo provvedere creando una copertura alla base della pianta con della paglia o semplicemente con del fogliame.
rosa ben tenuta

Cover iphone 6 plus, Custodia iphone 6s plus, Sunroyal® Paesaggio Scenario Creativa Cover Ultra sottile Silicone Morbido Flessibile TPU Gel Protettivo Skin Caso Custodia Protettiva Shell Case Cover Per Apple iPhone 6 plus / 6s plus 5.5" - Albero di cuore rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,58€


Momento migliore

Ogni persona che si prende cura di una pianta si chiede quale sarebbe il momento migliore nella giornata per annaffiarle senza riscontrare problemi o causare danneggiamenti. Nelle stagioni più calde, ovvero il periodo primaverile ed il periodo estivo, il momento più giusto è al mattino ed alla sera. In periodi con temperature tanto elevate le rose hanno bisogno di essere annaffiate abbondantemente e l’acqua deve penetrare in profondità. Una mancata quantità d’acqua soddisfacente per queste tipo di piante potrebbe portare scarsi risultati nel periodo di fioritura. E’ bene sapere che una caratteristica delle rose è quella di sviluppare radici alquanto ramificate e profonde, ciò sarà possibile solo se le piante hanno a disposizione una quantità sufficiente di acqua che dovrà raggiungere ogni loro parte, quindi anche un terreno che permetta ciò.

  • irrigatore con ruote Per fortuna ci sono persone al mondo che non si sono lasciate trascinare dal cinismo e dalla cattiveria che la società moderna sta volontariamente o meno provando a diffondere in tutti noi; in effetti...
  • funzionamento gocciolatore Avere un giardino a casa è una delle più grandi fortune che si possano avere nell’era moderna; esso infatti non solo è un valore aggiunto per la casa (e nemmeno trascurabile, anzi), ma è un valore agg...
  • giardino di cycas Il mondo naturale è pieno di testimonianze straordinarie di cosa la natura ha saputo produrre; si potrebbe parlare di animali in grado di raggiungere e superare i cento chilometri orari di velocità (!...
  • orchidea con brina Il giardinaggio è un’attività ormai diffusissima a livello mondiale, capace di attirare milioni e milioni di persone grazie alla prospettiva di un’attività salutare per il corpo e la mente e soprattut...

Haws Oval Garden Watering Can Rose Flower Bed Water Spray Rose Rubber Rear Hole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,6€


Regole importanti

Seguire delle regole fondamentali equivale a svolgere metà del lavoro che dovremmo svolgere per prenderci cura delle nostre piante. Non bisogna dimenticare che ciò di cui stiamo parlando sono solo delle giuste dritte ma ogni specie ed ogni varietà di queste piante hanno delle esigenze specifiche e differenti le une dalle altre. La cosa più giusta da fare è osservare la pianta di cui ci prendiamo cura, attraverso il suo aspetto possiamo capire se cresce bene o manifesta uno stato di malessere. Una delle regole fondamentali è quella di somministrare a queste piante la giusta quantità d’acqua in modo regolare, il terreno non deve essere troppo secco e tanto meno eccessivamente bagnato. Eccessive annaffiature possono causare la formazione di ristagni idrici e favorire la comparsa di funghi che finiscono per indebolire le nostre rose.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO