Siepe sintetica

Siepe sintetica: quando sceglierla

La prima cosa da fare prima di recarci nei punti vendita dedicati è comprendere quale tipo di siepe sintetica faccia al caso nostro. La siepe sintetica rappresenta una meravigliosa soluzione per garantire la privacy e, cosa che non guasta mai, favorire l'estetica dei luoghi. Le siepi, ad esempio, possono essere utilizzate intorno a delle piscine per proteggerci da sguardi indiscreti ed assicurarci la giusta dose di verde e natura anche dove, magari, non ci è possibile coltivarne. Altra opzione riguarda balconi e terrazzi, magari in città. Chi di noi non conosce i disagi creati dalle regole condominiali o dai problemi che derivano dalla coltivazione delle piante! Con la siepe sintetica è possibile ovviare anche ai disagi della "vita condominiale" assicurandoci massima riservatezza e verde.
Siepe sintetica in piscina

Siepe Artificiale per Balcone Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,41€


La siepe sintetica per recinzioni e staccionate

Esempio di siepe sintetica Uno degli utilizzi più gettonati della siepe sintetica è sicuramente quello che riguarda staccionate e confini. In questo modo riesce possibile definire gli spazi di proprietà senza dover rinunciare al gusto estetico. La siepe sintetica, infatti, è in grado di creare delle linee di verde, al pari di quanto accade con le siepi naturali, ma, rispetto a queste offre una serie di vantaggi ulteriori. Queste siepi in plastica, infatti, non subiscono intemperie ed agenti atmosferici e non impongono manutenzione e cura. Altro aspetto da non trascurare e legato alla autonomia che caratterizza la siepe sintetica è il mancato utilizzo di pesticidi. In questo modo garantiremo ai nostri cari ed ai nostri animali domestici maggiore sicurezza e libertà: i nostri bambini saranno felicissimi e liberi di giocare all'aperto!

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...

SIEPE ARTIFICIALE SINTETICA 2 PZ.CM.300X100H ARELLE SEMPREVERDI ABETE ARELLA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,5€


La siepe sintetica: quale scegliere?

Balcone con siepe sintetica La scelta di una siepe sintetica nel mare magnum di quelle in commercio non è sicuramente cosa facile. La prima operazione da compiere riguarda, indubbiamente, l'esatta misurazione degli spazi a disposizione. Recarsi nei negozi con le idee chiare è indispensabile, anche per evitare di essere travolti! Esistono numerosissime tipologie di siepe sintetica. Quasi tutte sono in pvc e si presentano su rulli estendibili, se piatte, o compattate in blocchi se tridimensionali. Se la vostra intenzione è quella di ricoprire cancellate o recinzioni vi converrà optare per le prime. Se, invece, ritenete opportuno ricreare un vero e proprio angolo di verde e simulare la presenza di vegetazione ed alberi da siepe, la soluzione che fa al caso vostro è sicuramente quella polidimensionale. In ogni caso, ove abbiate a disposizione del prato, potrete farvi affascinare anche dalle sfere.


Siepe sintetica: fogliame e caratteristiche

Photinia in siepe sintetica Lo scopo di una siepe sintetica, oltre ad essere quello di garantire privacy e discrezione, è sicuramente anche quello di assicurare un effetto scenico e di buon gusto. Tenendo conto di questa esigenza, i produttori della siepe sintetica, negli anni, hanno variegato l'offerta. Tutto ciò ha portato alla attuale presenza di specie che quasi parificano le opzioni in natura. Si tratta di fogliame realizzato in materiale sintetico, nella stragrande maggioranza dei casi pvc, cui, talvolta, si accompagnano infiorescenze o veri e propri fiori. A seconda dei gusti, ad esempio, sarà possibile scegliere la classica edera, il lauro od il bosso. Ciascuna di queste ultime è disponibile in più tonalità, a seconda che si prediliga un effetto bosco più o meno intenso. Se invece si preferisce una macchia di colore disomogenea, l'effetto sarà garantito dalla photinia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO