Serre per orto prezzi

Prezzi delle serre per orto

I prezzi delle serre per orto possono essere molto vari, perché dipendono dalle dimensioni della zona che si intende coprire, e dalla tipologia di serra che si vuole installare. Le più economiche sono le serre a tunnel: la struttura ad archi è in tubi di metallo, e la copertura in teli di materiale plastico. Le serre a tunnel più piccole possono venire utilizzate anche solo per coprire un piccolo appezzamento, in modo da riscaldare leggermente il terreno e da permettere di coltivare delle verdure durante i mesi ancora freddi; si tratta di serre che costano poche decine di euro e che vengono smantellate all'arrivo della primavera. In alcuni casi si utilizza nell'orto una serra a casetta, con struttura metallica e copertura in vetro o in policarbonato, da utilizzare poi come semenzaio, e come ricovero per gli attrezzi; questo tipo di serre è molto più costoso, e si parte da modelli piccoli che possono costare già qualche centinaio di euro.
Serra per orto

HXIANG 100pcs!Filiali piantine innestate Clip Fiore piantine in plastica Parti di Collegamento Arts Grafted Nursery Accessori (Colore : Transparent)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,36€


Le serre a tunnel

Serra a tunnel I modelli di serre a tunnel sono tra i più diffusi nell'orto, perché molto facili da posizionare e abbastanza economici. Si possono utilizzare serre a tunnel di dimensioni molto piccole, che si alzano da terra di soli 40-60 cm, da posizionare direttamente sopra un'area coltivata: permettono di ottenere il primo raccolto già in gennaio o febbraio, semplicemente riscaldando il terreno e l'aria al di sopra del campo seminato. Ma esistono serre a tunnel anche molto ampie, che possono coprire un intero orto, o anche utilizzate nei grandi terreni agricoli. La comodità sta nel fatto che è sufficiente posizionare i montanti ad arco lungo il terreno, fissarli con dei tiranti e utilizzarli come sostegno per il telo in materiale plastico per la copertura. Non sempre una serra a tunnel è dotata di porte alle estremità; ma volendo è possibile chiudere entrata ed uscita, dotandole anche di porte per il passaggio di persone. Questo tipo di serre possono anche venire utilizzate come ricovero stabile e perenne, utilizzando coperture più spesse e resistenti.

    Van Manen'S Handelsonderneming B.V. Granoturco Busta Gr.500 1:32

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,05€


    Serre a casetta

    Serra a casetta Le serre a casetta sono meno utilizzate nell'orto, anche se talvolta possono venire allestite per coprire un appezzamento, utilizzando strutture in tubolare di alluminio zincato, e una copertura in telo plastico. Più spesso le serre a casetta sono perenni, e vengono posizionate in un angolo dell'orto o del giardino, per costituire un ricovero invernale per le piante più delicate e per gli attrezzi. Per chi coltiva l'orto, una serra di questo tipo funge spesso da semenzaio: durante i mesi freddi si preparano le semine delle piante che in primavera troveranno posto nell'orto, come zucchine, melanzane, carciofi, peperoni, pomodori. Sono quindi tanto più utili, quanto più è freddo il clima invernale nella zona in cui si trova l'orto: una semina precoce delle verdure permette di avere a dimora delle piante più sviluppate all'arrivo della primavera, e quindi un raccolto precoce.


    Serre per orto prezzi: L'utilizzo della serra

    Ampia serra a tunnel Le serre non sono un elemento imprescindibile dell'orto; per la gran parte dei piccoli coltivatori familiari, una serra non è per nulla necessaria, e costituirebbe solo del lavoro in più per mantenere una zona che non verrebbe utilizzata. Ma per un vero appassionato di coltivazione, una serra risulta molto utile. Oltre a permettere di seminare in anticipo le piccole piante da coltivare in primavera, una serra consente di ottenere ortaggi già in pieno inverno, in gennaio o febbraio, senza dover riscaldare l'ambiente. Utilizzando il famigerato effetto serra si riscalda l'aria attorno alle coltivazioni, permettendone lo sviluppo; in sostanza la luce solare, presente anche durante i mesi invernali, penetra all'interno della copertura della serra, e lì rimane intrappolata, riscaldando l'aria. Alcune verdure si sviluppano anche a 6-10°C di temperatura, e non necessitano di un riscaldamento eccessivo: con una serra si ottiene così una delicata insalatina, anche in pieno inverno.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO