Ficus Macrophylla

Ficus macrophylla

Di tutti i ficus, quello meno diffuso per la coltivazione all'interno di case e appartamenti è probabilmente il ficus macrophylla: questo non perché le condizioni di coltivazione non lo consentano, e nemmeno per via di un minor fascino estetico rispetto alle altre cultivar. Il ficus macrophylla, al contrario, è una pianta dotata di grande fascino, ma che raggiunge anche ampie dimensioni: per questo si tratta di una specie più diffusa negli spazi aperti, compresi i parchi urbani o gli orti botanici, dove gli esemplari di maggiori dimensioni sono anche più o meno anziani. La pianta è in grado di svilupparsi in modo molto ampio non solo in altezza, ma anche in larghezza per quanto riguarda il tronco e, soprattutto, nella parte radicale: per queste ragioni il ficus macrophylla trova difficilmente collocazione in vaso, e va collocato in terra a debita distanza dalle abitazioni.
Ficus macrophylla

Vivai Le Georgiche Ficus Repens

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€


Coltivazione

Ficus macrophylla Il ficus macrophylla è noto anche con il nome di ficus magnolioide, per via delle sue ampie dimensioni e della somiglianza con questa pianta. E' originario dell'Australia ed è in grado di adattarsi bene anche al clima europeo, purché si tratti di zone caratterizzate da inverni miti. Il peggior nemico del ficus macrophylla, infatti, è costituito dalle basse temperature, mentre posizioni soleggiate non minacciano la pianta. Il ficus necessita di annaffiature soprattutto in estate, quando le precipitazioni sono scarse, mentre per favorire la sua lenta crescita è possibile unire all'acqua di annaffiatura anche un concime a cessione graduale, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo, con cadenza periodica. Il ficus si adatta anche ai più diversi tipi di terreno, anche se quello più adatto è soffice e ben drenante, per permettere alle radici di svilupparsi a dovere e all'acqua di non creare ristagni pericolosi per la salute della pianta.

  • ficus Il Ficus comprende un genere di piante usate a scopo ornamentale. Anche se il nome è simile alla famosa pianta da frutto, le piante del genere Ficus comprendono circa ottocento specie tra arbusti, ram...
  • ficus benjiamina Le piante del genere ficus non comprendono solo il famoso Fico d’India, ma anche diverse specie ornamentali coltivate in appartamento per il loro splendido portamento e per l’intensa colorazione delle...
  • ficusginseng1. Il Ficus ginseng è una delle tante specie di piante appartenenti al genere Ficus. Il nome botanico di questa specie è Ficus retusa o microcarpa, ma è stato sostituito con il termine “ginseng” per via ...
  • ficuscarica4 E’ una pianta di innegabile valore ornamentale, ma è anche apprezzata per la dolcezza dei suoi frutti. Abbondantemente coltivata negli orti privati, sua su terreno che in vaso, viene annoverata tra l...

Fico Ficus Carica "Babits rosso-marrone fruited varietà, molto freddo tollerante architettonici, piante e gustoso frutta per coltivare Fig Mediterraneo Starter Plant

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,12€


Ficus Macrophylla: Malattie e parassiti

Ficus macrophylla Oltre ad essere una pianta di facile coltivazione, il ficus è anche resistente a malattie e parassiti: questo vale anche per il ficus macrophylla, in grado di resistere molto bene alle infestazioni da parte di organismi esterni. In particolare, le mosse più importanti da fare per la protezione del ficus riguardano la prevenzione, che passa innanzitutto attraverso corrette abitudini di coltivazione: se la pianta viene protetta dalle rigide temperature e se non si eccede con le quantità d'acqua, la pianta potrà crescere più forte e resistere meglio agli attacchi dei parassiti. Ad ogni modo, se la presenza di macchie sulle foglie dovesse rivelare una infestazione in corso, sarà necessario ricorrere ad antiparassitari che possano rispondere alle esigenze della pianta, risultando sufficientemente efficaci ma non troppo aggressivi con l'esemplare stesso. Nel periodo primaverile è possibile ricorrere anche a trattamenti preventivi, per evitare di dover intervenire in seguito: anche in questo caso sarà necessario selezionare un prodotto idoneo alle caratteristiche specifiche del ficus.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO