Ficus lyrata

Un appartamento verde

Lasciare un piccolo angolo per la natura all'interno della casa o dell'appartamento non significa necessariamente dover includere piante appariscenti e visivamente molto impegnative, che potrebbero stonare con l'arredamento. Molte piante possono offrire una chioma elegante e allo stesso tempo visivamente non troppo invasiva, come nel caso del ficus lyrata. I ficus, in generale, sono molto indicati per la coltivazione in appartamento perchè non raggiungono dimensioni eccessive e allo stesso tempo non passano inosservati, senza richiedere eccessive attenzioni dal punto di vista della cura e della coltivazione. Il ficus lyrata ha origini tropicali e in natura può diventare molto grande, ma le sue dimensioni possono essere facilmente mantenute sotto controllo in caso di coltivazione in vaso e all'interno dell'appartamento. Le foglie del ficus lyrata sono di ampie e dalla colorazione scura, con pagina lucida e cuoiosa, solcata da venature gialle. La chioma, con una corretta potatura, si sviluppa in modo fitto, creando una trama di foglie elegante ed essenziale, in grado di adattarsi esteticamente a qualsiasi tipo di ambiente. In in natura il ficus lyrata produce dei frutti che però non sono commestibili e che in ogni caso è molto difficile che si sviluppino negli esemplari coltivati in appartamento.
Ficus lyrata

exotenherz.de - Bonsai Ficus retusa, 6 anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Coltivazione

Ficus lyrataIl terreno è molto importante per il ficus: deve essere ricco di sostanze nutritive e di materia organica, ben drenante per far filtrare l'acqua ed evitare che si formino ristagni idrici, i quali potrebbero far marcire le radici. Essendo una pianta tropicale, richiede temperature non troppo basse e per questo la sua coltivazione avviene in caso e all'interno della casa o dell'appartamento: il ficus lyrata non dovrebbe mai essere esposto a temperature inferiori ai 12 gradi. Teme anche le correnti d'aria, dalle quali deve essere tenuto al riparo, mentre non costituisce un problema l'esposizione diretta ai raggi del sole: al contrario, si tratta di una pianta che necessita di molte ore di luce per poter crescere e svilupparsi in modo rigoglioso. Per evitare i ristagni idrici è necessario provvedere ad innaffiature non troppo abbondanti ma regolari, in base al periodo dell'anno. Le annaffiature devono essere effettuate quando il terreno inizia ad asciugare. Nei periodi più caldi, che coincidono con quelli di più intensa attività vegetativa della pianta, le annaffiature saranno più frequenti, mentre potranno venire diradate nel corso dell'inverno o comunque quando le temperature iniziano a calare.

  • ficus Il Ficus comprende un genere di piante usate a scopo ornamentale. Anche se il nome è simile alla famosa pianta da frutto, le piante del genere Ficus comprendono circa ottocento specie tra arbusti, ram...
  • ficus benjiamina Le piante del genere ficus non comprendono solo il famoso Fico d’India, ma anche diverse specie ornamentali coltivate in appartamento per il loro splendido portamento e per l’intensa colorazione delle...
  • ficusginseng1. Il Ficus ginseng è una delle tante specie di piante appartenenti al genere Ficus. Il nome botanico di questa specie è Ficus retusa o microcarpa, ma è stato sostituito con il termine “ginseng” per via ...
  • ficuscarica4 E’ una pianta di innegabile valore ornamentale, ma è anche apprezzata per la dolcezza dei suoi frutti. Abbondantemente coltivata negli orti privati, sua su terreno che in vaso, viene annoverata tra l...

Chinese fig tree - Ficus retusa - 6 years - spherical shape

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Propagazione e potatura

Ficus lyrata La propagazione del ficus lyrata avviene solitamente tramite talea nel periodo primaverile. Dalla pianta si taglia un ramo semilegnoso liberandolo per almeno un terzo della sua lunghezza dalle foglie, per piantarlo in un terreno idoneo al suo sviluppo. In questo modo, la talea inizierà a radicare e il ramo diventerà una nuova piantina a tutti gli effetti. Questa operazione deve essere compiuta con strumenti idonei, ovvero puliti e sterilizzati, per non rendere infette le ferite che vengono provocate. Per limitare la sofferenza della pianta sarà poi importante compiere dei tagli decisi e netti, che non comportino lo sfilacciamento dei tessuti. Queste regole valgono anche per le operazioni di potatura, che comportano sempre uno stress per la pianta. Tagli irregolari o eseguiti con strumenti non sterili possono rendere infette le ferite e compromettere la rimarginazione, fino a mettere a repentaglio la salute stessa della pianta. La potatura può essere effettuata alla fine della stagione estiva, con l'arrivo dell'autunno, per rinforzare la pianta e prepararla alle nuove gettate. Il ficus necessita di interventi non troppo radicali e volti soprattutto all'eliminazione dei rami danneggiati e al contenimento della chioma. Meglio dunque non eccedere nei tagli per evitare di provocare alla pianta troppa sofferenza.


Ficus lyrata: Parassiti e malattie

Ficus lyrata Un cattivo aspetto delle foglie o la loro caduta sono i più evidenti sintomi di un qualche errore nella coltivazione: la pianta potrebbe essere esposta a correnti d'aria o temperature troppo rigide, le annaffiature possono essere insufficienti oppure, al contrario, troppo abbondanti. In ogni caso, se si interviene in tempo la pianta sarà recuperabile e tornerà ad avere le caratteristiche di sempre. Occorre fare ancor più attenzione, invece, in caso di foglie che presentano piccole macchie diffuse, scure o bianche: esse sono segno della presenza di parassiti, che se non debellati possono portare alla morte della pianta. I più comuni per il ficus lyrata sono gli acari e la cocciniglia. Questi parassiti sottraggono nutrimento alla pianta, portandola poco alla volta alla morte. Per questo è importante contrastarli con prodotti specifici, in modo tale che ogni traccia venga eliminata e l'infestazione non torni a proliferare. Per piante sempreverdi, come il ficus lyrata, l'attenzione dovrebbe essere mantenuta sempre, con particolare riguardo nel periodo estivo, quando le elevate temperature e l'umidità dell'ambiente possono favorire a creare il clima ideale per lo sviluppo dei parassiti, in particolare tra le fronde più interne, dove il ricircolo dell'aria è minore.


Guarda il Video
  • ficus lyrata Il ficus lyrata è una tra le tante specie di ficus che trovano posto in appartamento. Si tratta di un arbusto sempreverd
    visita : ficus lyrata

COMMENTI SULL' ARTICOLO