Ficus benjamina natasja

vedi anche: Ficus benjamina

Ficus benjamina natasja

Questo ficus è una pianta di specie botanica appartenente alla famiglia delle Moraceae. Presenta dei fusti eretti con corteccia lisca con una colorazione grigia – beige, dei rami sottili e foglie ellittiche. Le sue foglie sono di colore verde chiaro ma, invecchiando, diventano più scure. Nel paese d’origine, in piena terra, i Ficus raggiungono anche i 30 metri d’altezza; se invece vengono coltivati in vaso arrivano a 2 – 3 metri. Questo tipo di pianta sviluppa anche radici aeree. Vengono coltivat ivari tipi di qualità, tra cui: Ficus Benjamina Golden King (le foglie hanno i contorni color avorio), Ficus Benjamina Exotica (le foglie sono lucide e di colore scuro), Ficus Benjamina Nuda (le foglie sono strette ed ondulate) e Ficus benjamina Mini Gold (le piccole foglie sono verde chiaro con contorni bianchi).
foglie <strong>ficus benjamina</strong> natasja

exotenherz.de - Bonsai Ficus retusa, 6 anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Coltivazione

I Ficus Benjamina natasja si adattano a climi caldi, infatti è consigliabile farli crescere ad una temperatura superiore a 14 – 15°C. Non ha bisogno dei raggi diretti del sole ma cresce meglio in ambienti in cui la luce è intensa e diffusa. Una scarsa illuminazione potrebbe causare la caduta delle foglie. Il terreno deve essere leggero e colmo di sostanze organiche, e per garantire un buon drenaggio, si consiglia di porre dell’argilla espansa, ghiaia o cocci di vaso sul fondo del vaso. Il terreno va tenuto umido nel periodo di sviluppo della pianta, ma fare attenzione che sia asciutto tra un’annaffiatura e un’altra. Nei periodi di freddo le irrigazioni devono essere ridotte, ma si consiglia di tenere un sottovaso con dell’acqua perché i ficus hanno bisogno circa del 70 - 80% di umidità. È bene utilizzare del fertilizzante ricco di azoto da aggiungere all’acqua utilizzata per le irrigazioni.

  • ficus Il Ficus comprende un genere di piante usate a scopo ornamentale. Anche se il nome è simile alla famosa pianta da frutto, le piante del genere Ficus comprendono circa ottocento specie tra arbusti, ram...
  • ficus benjiamina Le piante del genere ficus non comprendono solo il famoso Fico d’India, ma anche diverse specie ornamentali coltivate in appartamento per il loro splendido portamento e per l’intensa colorazione delle...
  • ficusginseng1. Il Ficus ginseng è una delle tante specie di piante appartenenti al genere Ficus. Il nome botanico di questa specie è Ficus retusa o microcarpa, ma è stato sostituito con il termine “ginseng” per via ...
  • ficuscarica4 E’ una pianta di innegabile valore ornamentale, ma è anche apprezzata per la dolcezza dei suoi frutti. Abbondantemente coltivata negli orti privati, sua su terreno che in vaso, viene annoverata tra l...

Exotenherz.de - Bonsai di Ficus retusa cinese, 12-15 anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,99€


Malattie e parassiti

I parassiti che possono colpire questo tipo di pianta sono: il Ragnetto rosso e la Cocciniglia. Per quanto riguarda il primo parassita, ci accorgiamo della sua presenza dall’ingiallimento delle foglie; nel secondo caso invece, si vengono a formare delle macchie brune sulla parte inferiore della foglia. Ma non sempre sono dei parassiti ad ammalare la pianta. Se notiamo che le foglie iniziano a diventare secche o ustionate, significa che la pianta è stata esposta al sole diretto e quindi sarebbe opportuno cambiare posizione spostandola altrove. Anche le annaffiature sbagliate possono portare ad un indebolimento della pianta, per esempio, irrigazioni eccessive possono far ingiallire o afflosciare le foglie. Un accorgimento sta nell’evitare la formazione di ristagni idrici, potrebbero portare del marciume alle radici.



Guarda il Video
  • ficus benjamina Il ficus benjamin è una pianta molto facile da coltivare in casa. E' caratterizzata dalla presenza di piccole foglie del
    visita : ficus benjamina

COMMENTI SULL' ARTICOLO