Orchidee rare

Interazione uomo natura

Nonostante il fatto che l’uomo sia a tutti gli effetti un prodotto straordinario (dire unico sarebbe scontato, ogni specie è unica) della natura e della sua potenza creatrice, molto o meglio troppo spesso esso si è messo in contrasto con essa. Peraltro si precisa, ed è molto importante farlo, che il contrasto è creato esclusivamente dall’uomo, perché di certo la natura non reagisce direttamente alle azioni ed alle “offese” umane, ma va avanti con i propri meccanismi, quegli stessi che hanno dato vita a ciò che ogni giorno viviamo per miliardi di anni. Diciamo che l’interazione tra l’uomo e la natura non è sempre facilissima, e spesso qualche guaio l’uomo lo combina. Però si tratta di un confronto tra geniali forze del pianeta, perché l’uomo ha saputo sfruttare al massimo le proprie doti per diventare dominante in tutto il pianeta; purtroppo ciò non dovrebbe intaccare né la libertà e né la vita degli animali e delle piante che non solo popolano insieme a noi il pianeta terra, ma che sono parte dell’ecosistema globale e pertanto ne sono importantissimi ingranaggi, che se andassero persi potrebbero far sì che nulla funzioni come prima. Ricordiamo infatti che non bisogna scandalizzarsi se un bel fiore viene brucato da un pecora o se un animale predatore fa fuori in modo cruento la sua preda: sono tutti meccanismi naturali, solo questo.
orchidea rarissima

Rari & Real Touch fiori artificiale - orchidea Alice Butterfly 6 steli - Bianco & Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,83€


Estinzioni

rara orchideaTra le tante conseguenze dell’interazione continua tra uomo e natura che abbiamo presentato nel primo paragrafo ce ne sono varie che possiamo di certo ritenere positive, ma ce ne sono altre che invece hanno purtroppo risvolti abbastanza negativi. Una di queste ultime è sicuramente il triste fenomeno delle estinzioni: al mondo, nel corso degli ultimi decenni, sono state sottratte tante bellissime specie animali e vegetali, e molto spesso ciò è stato causato dall’uomo. La prima cosa che viene in mente quando si parla di questo argomento è l’esempio di quelle specie animali che si sono estinte (e pertanto sono sparite irrimediabilmente dalla vita) per via della caccia selvaggia e non regolamentata praticata dall’uomo; è chiaro che tutto ciò ha avuto effetti negativi sul numero degli esemplari di tante specie, ma possiamo affermare con una certa qual sicurezza che la causa principale dell’estinzione sia di specie animali che di specie vegetali è la distruzione dei loro habitat. In effetti ogni essere vivente è frutto di una lenta ma eccezionale evoluzione che li ha portati ad adattarsi al massimo ad un habitat; esso al massimo può variare lentamente in natura, mentre a causa della mano dell’uomo può anche mutare da un giorno all’altro in maniera radicale e le specie sono destinate alla morte totale, dato che i meccanismi di evoluzione non hanno tale velocità d’adattamento.

  • orchidee Le orchidee sono delle piante a fiore appartenenti alla famiglia delle Orchideaceae. Queste piante sono rinomate per la bellezza dei loro fiori e per il loro elevato valore ornamentale. Vengono usate ...
  • orchidea mini Le piante sono un eccezionale prodotto della potenza della Natura, ma ciò che di esse ha più mordente sull’animo umano sono assolutamente i fiori: essi sono concepiti dalla natura stessa come semplici...
  • orchidee cymbidium Spesso si è abituati a pensare che la parte più importante delle orchidee siano i fiori. In realtà, tutte le componenti vegetali di questa pianta rivestono una particolare importanza per il suo sano e...
  • Vaso per orchidea L’orchidea è una pianta che vanta straordinaria diffusione anche in natura: è infatti una delle poche specie vegetali ad essere naturalmente presente in molti territori sia dell’Occidente sia dell’Ori...

20 pc / sacchetto Semi di Hoya, piante, semi Hoya palla orchidee, rari semi di fiori bonsai, vaso di crescita naturale per la semina giardino di casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Orchidee rare

Una delle piante più apprezzate e diffuse a livello mondiale è senz’altro l’Orchidea; questo genere fa della grazie dei proprio fiori un eccezionale biglietto da visita, in grado di calamitare l’interesse di milioni e milioni di persone in tutto il globo, che si appassionano alla coltivazione e che amano averne anche diversi esemplari in casa. Visto che il genere Orchidea comprende qualcosa come duecentomila specie (si avete letto bene, duecentoMILA), certamente tra esse ce ne sarà qualcuna molto rara o comunque considerata tale perché meno diffusa numericamente (anche se per le piante è più difficile la famosa “conta” tipica di specie animali in pericolo di estinzione come per esempio tigri ed elefanti). In effetti ciò è vero, ma a causa del fatto che esse sono diffuse in tutto il mondo e che a seconda della specie si adattano a climi differenti, le orchidee considerate rare possono essere popolari e sovrabbondanti in altre zone. E così accade: in Italia c’è una orchidea rara, la Cypripedium calceolus, che però è diffusissima in altre zone della Terra.


Leggi e restrizioni

Come molti dei nostri lettori sapranno, quando ci si approccia a specie in estinzione (di qualsiasi regno naturale si parli) ci sono tante regole, leggi e restrizioni da rispettare, pena grosse grane che spesso sfociano nel penale, ovvero con rischio di incarcerazione. Lo stesso vale per le orchidee rare, anche se in questo campo regna una maggior confusione dato che esse sono in estinzione per alcuni paesi e non per altri. Per quanto riguarda le linee generali, è considerato reato gravissimo prelevare una specie rara della natura e confinarla in cattività, ovvero nel proprio giardino o vaso privato; tra le altre cose questa operazione è al novantanove percento fallimentare perché risulterebbe un adattamento troppo difficile da sopportare per l’esemplare, destinato, quando ci va bene, all’arresto della crescita, ma più spesso alla morte. Ebbene, ma quindi non si possono possedere orchidee rare? Assolutamente si! Infatti l’acquisto o comunque lo scambio di specie di orchidee rare è totalmente ammesso tra privati, ovvero se l’esemplare è nato in cattività. Non a caso, sia per sensibilizzare l’opinione pubblica verso la tutela di queste specie e sia per alimentare lo scambio tra appassionati, si tengono spesso fiere ed altri eventi tutti dedicati alle orchidee rare.



Guarda il Video
  • orchidee rare Tutte le orchidee, anche se appartengono a un' unica famiglia botanica (anche molto estesa), comprendono varie specie ch
    visita : orchidee rare

COMMENTI SULL' ARTICOLO