Infuso zenzero

Lo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae e che ha origine nell'Estremo Oriente. La pianta possiede un rizoma (una parte sotterranea del fusto che ha subito modificazioni strutturali e svolge una funzione di riserva) fittamente ramificata. I fusti sono lunghi e cavi, composti da foglie, mentre alcuni rami fertili portano un'infiorescenza con colorazione gialla-verdastra con alcune macchie di color porpora. Il frutto dello zenzero è composto da una capsula, divisa in 3 parti e contenente moltissimi semi. Le sostanze attive che possono essere utilizzate come spezia per insaporire pietanze o in fitoterapia sono contenute nel rizoma. In fitoterapia il rizoma potrebbe essere utilizzato sia fresco sia essiccato, mentre in cucina è generalmente usato essiccato.
Radice di zenzero

Yogi Tea Zenzero Arancio e Vaniglia - 30.6 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,98€


Proprietà dello zenzero

Polvere di zenzero Il rizoma dello zenzero contiene i principi attivi che possono essere utilizzati in fitoterapia: l'olio essenziale, composto principalmente da zingiberene, i gingeroli, gli shogaoli, le resine e le mucillagini. Lo zenzero ha proprietà in grado di stimolare la digestione, di stimolare la circolazione periferica, oppure può essere utilizzato come antinfiammatorio, antiossidante. Il rizoma mostra una funzione antinausea, antiemetica e antipiretica. Lo zenzero può essere impiegato anche per contrastare i sintomi di flatulenza, gonfiore dello stomaco e di meteorismo. Inoltre avendo una funzione che stimola la sudorazione risulta essere molto utile per l'eliminazione delle tossine. In inverno una tisana di zenzero è in grado di riscaldare il corpo, quindi risulta essere molto utile nelle giornate fredde.

  • tisana Le tisane sono composte da una miscela vegetale diluita in acqua. La miscela, a sua volta, è composta dalle stesse parti delle diverse piante utilizzate. Queste parti, foglie o fiori, vengono spezze...
  • infuso Gli infusi sono sempre delle varianti erboristiche delle tisane, dove l’estrazione dei principi attivi vegetali avviene immergendo una miscela di piante sminuzzate o di parti di esse, all’interno di a...
  • infusodrenante1 Un’alimentazione troppo ricca di sale e di grassi può essere alla base dell’eccessivo accumulo di liquidi all’interno del corpo, con comparsa di gonfiori diffusi o, peggio, di cellulite. I danni estet...
  • infusozenzero L’infuso è una bevanda che sfrutta il rilascio in acqua bollente dei principi attivi di molte piante. Tritando radici o foglie di erbe officinali e aggiungendole ad acqua bollente, si ottengono degli ...

Yogi Tea Zenzero Limone - 30.6 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,98€


Infuso di zenzero

Fette di rizoma di zenzero Per la preparazione di un infuso di zenzero sarebbe necessario procurarsi della polvere ricavata dal rizoma della pianta. Successivamente si dovrebbe portare un po' d'acqua ad ebollizione, versare un cucchiaino di polvere di zenzero per ogni tazza e lasciare in infusione per 5 minuti. Per procedere si dovrebbe poi filtrare la tisana che dovrebbe essere bevuta calda.La radice fresca dello zenzero potrebbe essere utilizzata per la corretta realizzazione di un infuso. Dopo aver portato ad ebollizione dell'acqua si dovrebbero raschiare dei pezzetini di radice con un coltello, lasciando il composto in infusione per 10 minuti. La tisana dovrebbe essere bevuta calda dopo aver provveduto a filtrarla e a discrezione aver provveduto ad aggiungere un cucchiaino di miele d'acacia o del succo di limone.


Infuso zenzero: Infuso di zenzero contro il raffreddore

Piante di zenzero Lo zenzero potrebbe essere anche utilizzato insieme ad altri ingredienti in modo da aumentare gli effetti benefici dell'infuso. Da ricordarsi sicuramente che per dolcificare le tisane sarebbe opportuno utilizzare esclusivamente il miele che svolge sia funzione addolcente, ma soprattutto calmante. Una tisana che potrebbe essere preparata contro il mal d'auto, il raffreddore e per mitigare gli effetti dell'influenza prevede l'utilizzo dello zenzero, del limone, della cannella, del cardamomo e dei chiodi di garofano. Si si dovrebbero portare ad ebollizione 500 ml di acqua con l'aggiunta di 2 cucchiai di zenzero, un po' di succo di limone, un po' di cannella, 2 bacche di cardamomo e 5 chiodi di garofano. La bollitura dovrebbe durare 10 minuti, dopo di che la tisana andrebbe filtrata e consumata calda.



COMMENTI SULL' ARTICOLO