Potatura limone

Caratteristiche della pianta

Il limone è un albero sempreverde, fiorisce solitamente in estate e in inverno e fruttifica se ben potato. Si consiglia di annaffiare la pianta almeno ogni 2/3 giorni nella stagione estiva e con meno frequenza durante l'inverno, controllando sempre l'umidità del terreno. Mantenere una pianta sana ci permette di potarla soltanto una volta in un anno, evitando le potature riparatrici. La potatura limone da fruttificazione è specifica prima della seconda fioritura, subito dopo l'estate. Potare nel periodo adatto alle esigenze della pianta, la aiuterà nella sua crescita rendendola più forte contro avversità climatiche, attacchi parassitari e permetterà alle ferite da taglio di cicatrizzarsi in tempi brevi. Per gli alberi da frutto, si consiglia di potare nelle stagioni con clima mite, mentre per il limone, essendo nello specifico un agrume, il periodo indicato è l'inizio dell'autunno.
Limone potare

GRÜNTEK Forbici e Cesoie da Potatura. Taglio Bypass, Antiaderenti. Cesoia da Giardino Universale (Lama 48 mm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 5€)


Gli attrezzi per la potatura

Forbici potatura Seguendo alcuni semplici consigli, potare non vi sembrerà un'operazione complessa, ma ricordate che è molto importante per la salute del vostro albero. Gli attrezzi utili per la potatura limone sono i seguenti: forbici da giardino, cesoia, sega e svettatoio. Ognuno di questi deve essere utilizzato correttamente. Le forbici da giardino sono adatte al taglio dei rami più piccoli, la cesoia si utilizza per tagliare i rami con un diametro inferiore ai 3 cm, la sega per quelli più grandi e lo svettatoio ci permetterà di raggiungere quelli più alti. Nel caso di coltivazione in vaso serviranno soltanto le forbici e la cesoia. Il taglio da potatura deve essere netto e pulito e deve seguire un'angolazione di 45 gradi verso il basso, alla distanza di 1cm dalla gemma. Applicate un mastice sui tagli un pò sbavati, eviterete un'infezione fungina.

  • Pianta di limone Con l'arrivo della bella stagione anche le piante necessitano di piccoli accorgimenti. Per affrontare al meglio il nuovo periodo vegetativo infatti necessitano di sfoltimenti. In questo modo la pianta...
  • Albero limoni Per i meno avvezzi, è importante sottolineare come ancor prima di approcciarsi alla potatura del limone sia importante preoccuparsi di salvaguardare la nostra e altrui sicurezza: per prima cosa, dunqu...
  • Potatura pesco Tra le varie piante da frutto, il pesco è una specie che richiede cure ed attenzioni particolari. Per ottenere abbondanti raccolti di frutta occorre innanzitutto procedere una o due volte all'anno all...
  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...

TABOR TOOLS TTS32 Sega da potatura con custodia 250-mm, seghetto giardino, segaccio potatura, perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


L'importanza della potatura

Alberi limoni Almeno una volta in un anno è necessario potare il nostro albero di limoni. Lo renderà più forte e più resistente agli attacchi da parte di parassiti e agevolerà la crescita. Potare una pianta permette di renderla simmetrica e più elegante, la fortifica e la fa crescere sana e rigogliosa. Potatura limone da fruttificazione ha il compito di facilitare la fioritura, per cui bisogna alleggerire la chioma ed eliminare tutti i rami che crescono verso il centro, quelli secchi o spezzati, quei rami che crescono disordinatamente troppo in alto o troppo in basso e i rami senza frutto. Serve inoltre ad aprire la cima, permettendo alla luce solare di raggiungere anche il centro dell'albero e garantendo maggiore areazione tra i rami. La potatura limone riparatrice deve essere fatta nei casi in cui la pianta si sia ammalata. In questo caso bisogna intervenire eliminando i rami danneggiati, pulendo con cura le lame degli attrezzi per evitare il moltiplicarsi della malattia.


Potatura limone: Consigli utili

Limoni raccolti In qualsiasi periodo dell'anno, se noti rami danneggiati devi intervenire subito. Taglia i rami malati e spezzati presenti nel tuo albero, ricordandoti di disinfettare sempre gli attrezzi. Limitati ad un intervento specifico, non tagliare gli altri rami perché rischieresti di perder il raccolto di quell'anno. Il taglio deve essere sempre angolato, poiché favorisce la crescita di nuovi rami. Non tagliare mai più di 1/3 della pianta, rischieresti l'arresto della crescita perdendo di certo la produzione. Lascia sempre almeno cinque rami principali ed elimina quelli troppo deboli, non produrranno frutti. Un consiglio da seguire è quello di indossare sempre i guanti durante la potatura per proteggere le mani da eventuali spine o insetti taglienti presenti nel limone e di conservare ben puliti i tuoi attrezzi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO