Video potatura olivo

vedi anche: Potatura olivo

Potatura olivo

La potatura dell’olivo deve essere effettuata periodicamente, ma non necessariamente ogni anno. I mesi migliori per effettuarla sono quelli di fine inverno o inizio primavera, tra la fine di febbraio e l'inizio di aprile, prima che l'olivo inizi la fruttificazione. Per la potatura dell'olivo bisogna tenere conto delle nostre necessità e spazi a disposizione, e se si tratta di piantagioni a produzione o olivi decorativi. (https://youtu.be/3Zxr80d8FlM) Prima di tutto individuare i rami giovani e i rami più vecchi, bisognerà potare i vecchi e mantenere i più giovani che sono i più produttivi. É bene tagliare i rami interni facendo in modo che non ostruiscano il passaggio della luce che deve raggiungere tutta la pianta. Per una giusta esecuzione dell'operazione, seguire il video potatura olivi.
Olivo greco

SEGHETTO A MANO PROFESSIONALE - Seghetto per potatura e giardinaggio con lama dentata robusta per tagli precisi. Taglia con facilità arbusti, tronchi e rami difficili - Perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio, e tanto altro. Impugnatura ergonomica anti-fatica. La sua leggerezza e la sua lama resistente in acciaio pieghevole lo rendono uno strumento INDISPENSABILE. Segaccio per potatura. Sega per potatura. Attrezzi per potare. GARANZIA 100% SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 10€)


Video potatura olivo. Motivazioni

Oliveto in toscana I frutti dell'olivo nascono sempre sui rami più giovani, quindi nell'eseguire questa operazione dovremo tenere conto di questo dettaglio. I rami di un anno sono i più produttivi, quelli più vecchi daranno poco o niente. Nel video potatura olivo, se ne potranno capire i principali obbiettivi che sono: - contenere la ramificazione della pianta - pulire l'ulivo da rami vecchi, secchi , non produttivi o malati - miglioramento della ricezione della luce solare a tutta la pianta - mantenere la produzione costante della pianta - prevenire l'invecchiamento e favorire la produzione di nuove gemme. La potatura va effettuata da fine inverno a inizio primavera, prima della fioritura, il periodo può essere leggermente posticipato nelle aree settentrionali per evitare le gelate tardive.

  • Una pianta di olivo L'olivo è una pianta molto longeva: inizia a dare frutti dal terzo-quarto anno di vita per poi entrare in piena produttività dal nono-decimo. Dato che raggiunge la maturità dopo i 50 anni, non stupisc...
  • pianta dell'olivo E' importante sapere come svilupperà la pianta dell'ulivo. Questo albero è di tipo basitona, perchè i suoi germogli si trovano in prossimità del fusto. I suoi frutti si trovano quindi nella parte inte...
  • pianta di olivo La pianta dell'ulivo è robusta, e le sue origini tipicamente mediterranee fanno sì che possa essere facilmente coltivata in terreni ben esposti al sole. Si differenzia in due tipologie, la prima è que...

TRONCARAMI PER POTATURA PROFESSIONALE - 40 cm, in acciaio - Versatile, impugnatura a due mani per tagli decisi, forbici da giardinaggio, perfetto per tagliare alberi, siepi e arbusti. Cesoie per potatura. Attrezzi per potatura - 100% soddisfatti o rimborsati!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,19€


Come eseguire la potatura olivo

Olivi secolari in Calabria Una volta individuati i rami che non sono più produttivi, si provvederà ad eliminarli tramite un taglio netto, senza sbavature e danneggiamenti della corteccia, per non provocare ferite alla pianta le quali costituirebbero un facile ingresso per batteri e parassiti. Utilizzare, quindi, attrezzi adatti e affilatissimi, come forbici, trance, motosega... (https://youtu.be/Nx8hLhB_Keo). In caso di necessità, utilizzare il mastice per ricoprire i tagli e facilitarne la cicatrizzazione. La potatura olivo avviene, soprattutto, nelle piante più vecchie, dove talvolta vengono asportate, non solo alcuni rami, ma intere branche che non producono più o affaticano inutilmente quella stessa pianta. Mentre nelle piante più giovani la potatura può essere effettuata ad anni alternati.


Consigli utili. Video potatura olivo

Frutti maturi L'olivo é formato da diverse tipologie di ramaglie, alcune utili ai fini della produzione, mentre altre sono solo dei parassiti, che assorbono energia alla pianta e vanno prontamente eliminati (https://youtu.be/gqT_-oMaWGA), si denominano succhioni, e crescono in verticale nelle vicinanze del tronco, affaticando la pianta. Il succhione, può essere ripiegato su se stesso, ponendolo sotto un altro ramo, con questa sistemazione, nella maggioranza delle casistiche, si trasformerà in una branca buona. I polloni, sono quelle nuove ramaglie, che crescono alla base del tronco, essendo l'olivo una pianta basitona, ha la tendenza a formare un cespuglio, vanno quindi eliminati. I rami fruttiferi presentano gemme floreali lungo il ramo stesso ma non in punta, come descritto nel video potatura olivi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO